Modding

Come ottenere i permessi di Root su Bluestacks [Guida]

Pubblicità

Oggi vediamo come ottenere i permessi di Root su BlueStacks. BlueStacks è un software che permette di utilizzare Android da PC e attraverso questo emulatore è possibile utilizzare tutte le applicazioni presenti nel Google Play Store direttamante dal computer (per saperne di più ti rimando alla lettura dell’articolo su Come usare le applicazioni Android su Pc Windows con BlueStacks). Come però accade anche per smartphone e tablet, per usare alcune app è necessario avere i permessi di Root attivi e BlueStacks non fa eccezione. Vediamo quindi come come ottenere i permessi di Root su BlueStacks.

Pubblicità


La seguente guida che permette di ottenere i permessi di Root su BlueStacks, funziona sulle versioni di BlueStacks dalla v0.8.11.3116 in su e permette di ottenere il Root attraverso un ToolKit.

  • Scarica e installa sul computer una versione di BlueStacks uguale o superiore alla v0.8.11.3116
  • Scarica il ToolKit che permette di ottenere i permessi di Root su BlueStacks
  • Avvia BlueStacks e avvia il file eseguibile BSMultiTool.exe
  • A questo punto, non rimane che seguire i procedimenti guidati attraverso il ToolKit come puoi vedere nella finestra sotto, eseguendo la prima operazione che compare in lista Auto Rooter/Unlocker visibile nella seguente immagine

Di seguito invece ecco come installare SuperSu su BlueStacks:

  • Per installare SuperSu su BlueStacks, devi scaricare prima il file SuperSU
  • Inserisci quindi il file appena scaricato all’interno della cartella dove è presente il file BSMultiTool.exe
  • Ora avvia il file eseguibile BSMultiTool.exe
  • Dalla finestra che appare, dal Main Menu seleziona “S” (Superuser Installer/Updater ) e segui la procedura d’installazione
  • Terminata l’operazione di Root, per verificare se BlueStacks è stato rootato, basta scaricare dall’emulatore l’applicazione Root Checker, quindi una volta installata, avviarla e testare se i permessi di Root sono ora attivi.

Questa guida su come ottenere i permessi di Root su BlueStacks è terminata, nel prossimo articolo vedremo invece come installare le Google apps (GApps) su BlueStacks.

Pubblicità