Guide
Come bloccare i messaggi di spam su WhatsApp per Android [GUIDA]

Pubblicità

Ogni giorno le persone utilizzano WhatsApp per potersi mandare messaggi, chiamare e inviare video o fotografie, ma può capitare anche di ricevere messaggi da parte di persone che non si conoscono e che possono avere contenuti spam che, oltre a essere fastidiosi da ricevere perché arrivano da sconosciuti, possono anche essere pericolosi nel caso siano dei messaggi che nascondono una truffa a cui magari è anche facile cascare se non si è tanto esperti. Per quanto la maggior parte dei messaggi spam siano innocui, ci sono anche quelli che vengono inviati a migliaia di numeri di telefono in automatico e al cui interno può essere contenuto un link che rimanda a un sito web che richiede dati sensibili o che richiede il download di un’app che contiene un virus e che una volta installato sul dispositivo può portare a seri problemi di funzionamento dello smartphone. Pertanto, dovrebbe essere nel tuo interesse bloccare i messaggi di spam su WhatsApp e ridurre così la possibilità che il tuo dispositivo venga infettato con l’installazione di qualche software malevolo.

Pubblicità

Se ultimamente stai ricevendo dei messaggi spam sul tuo account WhatsApp e non sai proprio come liberartene, continua a leggere questa guida dove troverai il metodo che puoi seguire per poi evitare di non essere più disturbato dai numeri di telefono che ti inviano contenuti spam, indipendentemente dal fatto che vengano inviati messaggi scritti con link verso siti di phishing o che invitino a scaricare applicazioni da siti web inaffidabili e che potrebbero portare una volta installate al furto di dati o alla comparsa di malfunzionamenti che riguardano lo smartphone a causa dell’installazione di un virus. Vediamo quindi nel dettaglio, come bloccare i messaggi di spam su WhatsApp per Android.

Come bloccare i messaggi di spam su WhatsApp: blocca i numeri di telefono spam
Pubblicità

Se ultimamente o ogni tanto ricevi dei messaggi di spam sul tuo account WhatsApp, tutto ciò che devi fare per evitare di continuare a ricevere messaggi da quel determinato numero di telefono che invia spam consiste nel bloccarlo. Tutto ciò che devi fare quindi per bloccare i messaggi di spam che ti arrivano su WhatsApp, consiste nell’aprire il messaggio, toccare quindi il numero di telefono del mittente e selezionare l’opzione Blocca contatto. Dopo che avrai bloccato il contatto in questione, sarà impossibile per lui farti ricevere i messaggi e ti libererai quindi una volta per tutte dei messaggi di spam che ti inviava. Il contatto che andrai a bloccare inoltre, non riceverà alcuna notifica e non potrà saperlo in maniera diretta che è stato bloccato da te.

Per bloccare un numero di telefono ed evitare quindi che ti invii ancora dei messaggi di spam, ecco quali sono i passaggi da seguire:

  • Accedi all’app WhatsApp dal tuo smartphone Android
  • Cerca e una volta che la trovi tocca la chat con i messaggi spam che ti sono stati inviati
  • Quando apri la chat, assicurati di non toccare nessuna immagine o link che è presente nel corpo del messaggio, questo per evitare di essere rimandato in qualche sito truffa o installare qualcosa che non dovresti sul tuo dispositivo Android
  • Tocca quindi il numero di telefono di chi ti invia i messaggi spam e che trovi nella parte alta della schermata (dove in genere si trova il nome di un qualsiasi contatto che hai salvato in rubrica)
  • Dalla nuova schermata che ti appare, scorri quindi verso il basso e tocca Blocca “numero di telefono”
  • Ti apparirà adesso una richiesta di conferma del blocco. Tocca la voce BLOCCA e il numero di telefono che ti stava inviando i messaggi spam verrà bloccato

Bloccando il contatto, oltre a non poterti inviare più messaggi spam, non gli sarà possibile nemmeno riuscire a chiamarti o videochiamarti tramite la chat di WhatsApp. Per saperne di più su cosa succede se blocchi un contatto su WhatsApp, ti consiglio di leggere anche questo articolo.

Come bloccare i messaggi di spam su WhatsApp: evita di essere invitato nei gruppi
Pubblicità

Chi invia messaggi spam su WhatsApp, oltre a inviare messaggi direttamente a un numero di telefono, in alternativa potrebbe procedere con la creazione di un gruppo su cui può aggiungere senza permesso i contatti a cui vuole far leggere i suoi messaggi spam, in questo modo accedendo al gruppo, molto probabilmente ti ritroverai a visualizzare dei messaggi di spam di ogni tipo e in continuazione. Certo potrai uscire dal gruppo, ma potrai essere aggiunto nuovamente in qualsiasi momento. Puoi molto facilmente evitare di essere aggiunto senza il tuo consenso a un gruppo su WhatsApp da parte di persone che non conosci. WhatsApp permette dalle impostazioni della privacy di attivare delle restrizioni che evitano a un contatto che non hai in rubrica di poterti aggiungere a un gruppo. Ecco come procedere per limitare l’invito a un gruppo ai soli contatti che si hanno in rubrica:

  • Accedi all’app WhatsApp toccando la sua icona
  • Tocca adesso l’icona in alto a destra con i tre punti come questa in figura
  • Premi adesso sulla voce Impostazioni
  •  Vai quindi su Account seguito da Privacy
  • Da Gruppi, seleziona I miei contatti

Da questo momento in poi ti potranno aggiungere a un gruppo soltanto i contatti che hai salvato in rubrica e che quindi conosci. Tutti i contatti che non ti conoscono ma hanno il tuo numero di telefono, non potranno invece aggiungerti a un gruppo. Da adesso in poi quindi, niente più inviti in gruppi spam da numeri di telefono sconosciuti.

Come bloccare i messaggi di spam su WhatsApp: segnala il numero di telefono
Pubblicità

Per finire, ti consiglio di segnalare il numero di telefono che ti sta inviando messaggi spam, questo perché come già detto potrebbe inviare oltre a messaggi fastidiosi e pubblicitari, anche messaggi contenenti link a siti di phishing e che potrebbero ingannare qualcuno. Segnalando un numero di telefono, questo sarà messo sotto controlla da parte del team di WhatsApp e se si rendono conto che sta compiendo attività che sono fastidiose o pericolose per gli utenti che utilizzando la piattaforma, potrebbero bannare permanentemente il numero di telefono. Puoi segnalare molto facilmente un numero di telefono che ti invia messaggi spam nel seguente modo:

  • Apri WhatsApp
  • Tocca la chat del numero di telefono che ti invia messaggi spam
  • Seleziona toccando a lungo il messaggio spam che hai ricevuto fino a quando non si evidenzia di blu
  • Tocca l’icona con i tre punti  che trovi in alto a destra
  • Premi quindi sulla voce con scritto Segnala
  • Ti apparirà adesso un messaggio con la richiesta di conferma e con scritto: “Vuoi segnalare ****?“. Dai la conferma premendo su SEGNALA e il messaggio sarà inoltrato a WhatsApp. Dopo la segnalazione, il contatto che hai segnalato non riceverà alcuna notifica quindi non potrà mai sapere che è stato segnalato da te.
Come bloccare i messaggi di spam su WhatsApp: conclusioni
Pubblicità

Quando su WhatsApp si ricevono dei messaggi spam può essere molto fastidioso, se poi si viene invitati senza permesso in gruppi che hanno come scopo pubblicizzare qualcosa o truffare le persone con link che rimandano a siti da cui è meglio stare lontani, allora bisogna subito mettere fine a questa cosa che non si gradisce. Blocca il contatto spam e permetti solo ai contatti che hai in rubrica di poterti invitare in un gruppo, inoltre segnala il numero di telefono che invia messaggi spam per mettere a conoscenza WhatsApp dell’attività che viene svolta. Vedrai che così facendo ti sarà più facile liberarti dei messaggi spam. Alla prossima guida.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.