Guide
Come convertire le immagini da WebP a JPG o PNG gratis su Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo con questa nuova guida come convertire le immagini da WebP a JPG o PNG gratis su Android. Sono sempre più i siti web che usano immagini nel formato WebP invece di formati meno recenti ma ampiamente utilizzati ancora oggi come il formato JPG e PNG. Se dal tuo telefono Android hai salvato tramite il browser l’immagine che hai scaricato da un sito web ed è in formato WebP, questa potrebbe non essere compatibile con alcune applicazioni che usi sul tuo smartphone, non riuscendo quindi ad aprire il file e conseguentemente a vedere l’immagine su quella determinata applicazione. Anche se il formato WebP è sempre più comune nei siti web e da cui sono visibili senza problemi, ancora oggi se si cerca di aprire un’immagine WebP salvata sul telefono, questa potrebbe non essere compatibile con l’applicazione in uso e che normalmente invece non da alcun problema nel riuscire a  visualizzare le immagini e le foto in altri formati come il JPG e PNG. Se hai scaricato una o più immagini in formato WebP e adesso non riesci a visualizzarle per questioni di compatibilità con l’app che stai usando sul tuo telefono o se devi inviarla a qualcuno, ma ha bisogno del formato JPG o PNG per poterla usare, puoi convertire con lo smartphone il file WebP in formato JPG o PNG e in questa guida ti indicherò alcuni metodi che potrai usare proprio a questo scopo. Continua a leggere questa guida per scoprire come convertire le immagini da WebP a JPG o PNG gratis su Android.

Pubblicità

Quando da un computer Windows si scarica un’immagine da un sito web in formato WebP, riuscire ad aprirla è veramente un gioco da ragazzi, questo grazie al fatto che è pienamente compatibile con i programmi già installati sul PC, come Foto, Paint e tanti altri programmi, ma le cose si potrebbero complicare invece per alcuni utenti in possesso di uno smartphone Android dove le app non sono ancora tutte compatibili con la visualizzazione dei formati WebP oppure si potrebbe aver bisogno di inviare un file in formato JPG o PNG a qualcuno. Chi infatti ha avuto modo di scaricare un’immagine in formato WebP dal web, potrebbe aver notato di non riuscire ad aprirla dal proprio dispositivo con alcune applicazioni e l’unica soluzione per poter visualizzare l’immagine consiste nel convertirla in un altro formato compatibile con le app per smartphone, come quelli JPG e PNG che sono ancora oggi tra i più utilizzati e compatibili con le applicazioni per Android. Anche se il formato WebP presenti alcuni vantaggi rispetto al formato PNG o JPG, non è ancora compatibile con molte applicazioni e prima di vedere come si procede con la conversione, vediamo invece perché il formato WebP è sempre più usato e viene così consigliato da Google che tra l’altro ne è pure l’ideatore.

Come convertire le immagini da WebP a JPG o PNG gratis su Android: cos’è il formato WebP
Pubblicità

Il formato WebP, è un formato di compressione per le immagini specifico per l’utilizzo web sviluppato da Google ed è stato sviluppato con l’obbiettivo di poter visualizzare le immagini presenti sui siti web in un formato più compresso rispetto al JPG e PNG. Essendo il file WebP un file più leggero, sarà possibile non solo salvare le immagini usate in un sito occupando meno spazio sul server, ma anche la velocità del sito migliorerà in quanto le immagini verranno caricate più velocemente. Tuttavia, se su un computer con Windows ad esempio, le immagini WebP dopo il loro download possono essere aperte con software differenti come Foto o Paint senza alcun problema, le cose invece si complicano con gli smartphone Android, dove le immagini salvate sul telefono non sono sempre supportate dalle applicazioni, quindi non è possibile aprirle. Se hai scaricato o ti è stata inviata un’immagine sul tuo smartphone Android e non riesci ad aprirla con una determinata applicazione perché è in formato WebP, dovrai convertirla in un formato compatibile con l’app che usi nel telefono come quello JPG e PNG. Vediamo quindi come convertire le immagini da WebP a JPG o PNG gratis su Android.

Come convertire le immagini da WebP a JPG o PNG gratis su Android: converti le immagini da WebP a JPG o PNG utilizzando Google Foto
Pubblicità

Utilizzando Google Foto potrai vedere le immagini in formato WebP e non dovrai restare a scaricare applicazioni di terze parti sul tuo telefono se vorrai convertire le immagini dal formato WebP ad uno JPG, questo perché ormai Google integra l’app Foto sui telefoni che certifica. Ti ritroverai quindi l’app Google Foto già installata sul telefono e potrai utilizzarla oltre che per poter aprire i file WebP, anche per poter convertire un’immagine che hai dal formato WebP al formato JPG. Sia chiaro che Google Foto non è un convertitore di foto che nasce con questo scopo, ma attraverso un piccolo trucco è possibile convertire un file immagine WebP nel formato immagine JPG. Ma come può essere possibile questo? Basta utilizzare il tool che serve per editare le foto che sono presenti in Google Foto, quindi si può salvare l’immagine in un formato diverso dal WebP come copia, più precisamente si otterrà una conversione nel salvataggio da WebP a JPG e l’immagine copiata e convertita verrà salvata nella stessa cartella di quella originale.

Ma vediamo come utilizzare Google Foto per convertire un’immagine dal formato WebP a quello JPG:

  • Accedi all’app Google Foto toccando la sua icona
  • Apri adesso la foto in formato WebP
  • Tocca la voce Modifica che puoi vedere in basso nella schermata
  • Adesso puoi apportare una minima modifica all’immagine, puoi premere sul pulsante Migliora per migliorare la foto
  • Una volta che hai modificato l’immagine, devi premere sul pulsante Salva che si trova nell’angolo in basso a destra dello schermo
  • Seleziona la voce Salva come copia
  • La foto una volta salvata sarà una copia dell’originale, ma in formato JPG
Come convertire le immagini da WebP a JPG o PNG gratis su Android: se sei in possesso di un telefono Samsung, usa la Galleria Samsung
Pubblicità

Sei in possesso di uno smartphone Samsung Galaxy? Potrai usare allora l’app Galleria di Samsung per poter convertire un’immagine dal formato WebP al formato JPG o PNG. Anche in questo caso, come abbiamo visto per Google Foto, l’utente ha la possibilità di poter aprire e visualizzare l’immagine in formato WebP e convertirla in formato JPG senza il bisogno di dover scaricare applicazioni di terze parti.

Ecco di seguito i passaggi da seguire per poter convertire le immagini da WebP a JPG o PNG usando l’app Galleria di Samsung:

  • Dal tuo smartphone Samsung accedi alla Galleria fotografica
  • Apri l’immagine in formato WebP che vuoi convertire in formato JPG
  • Tocca adesso l’icona con la matita per accedere allo strumento per modificare le immagini
  • Adesso puoi applicare qualche piccola modifica all’immagine, ad esempio puoi ridimensionarla toccando l’icona con i tre punti in verticale e selezionando l’icona per cambiare le dimensioni dell’immagine
  • Una volta finito Salva tutto e l’immagine verrà salvata nel nuovo formato JPG
Come convertire le immagini da WebP a JPG o PNG gratis su Android: utilizza app di terze parti per la conversione
Pubblicità

Se vuoi usare un’app di terze parti per poter convertire le immagini da WebP a un altro formato, ti consiglio di usare allora l’app Image Converter: JPG PNG PDF. Si tratta di un’applicazione molto semplice da usare e che permette la conversione delle immagini nei formati JPG, PNG, WebP PDF. Per convertire un file immagine con l’app Image Converter: JPG PNG PDF ti basterà seguire questi passaggi:

  • Come prima cosa se ancora non l’hai fatto, scarica sul tuo smartphone Android l’app Image Converter: JPG PNG PDF dal Play Store
  • Apri quindi l’applicazione che hai installato sul telefono e accedi alla Galleria
  • Seleziona adesso l’immagine che vuoi convertire (se lo desideri puoi selezionare anche più immagini insieme da poter convertire)
  • Seleziona il formato in cui vuoi convertire l’immagine tra JPG o PNG
  • Imposta per finire la qualità dell’immagine su 100 e premi sul pulsante Convert
  • Accedi ora alla Galleria del tuo telefono Android, quella dove guardi le tue foto e dovresti trovarti l’immagine in origine WebP convertita adesso nel formato che hai selezionato dall’app Image Converter: JPG PNG PDF

Come convertire le immagini da WebP a JPG o PNG gratis su Android: conclusioni
Pubblicità

Il formato WebP viene sempre più usato dai siti web, ma questo formato non è però ancora completamente compatibile con tante applicazioni per smartphone che fanno uso di immagini. Potrebbe essere necessario quindi convertire l’immagine dal formato WebP a un altro più diffuso come quello JPG e PNG. Poter convertire un’immagine dal formato WebP a JPG o PNG è abbastanza facile se si sa come farlo, infatti senza dover per forza scaricare app di terze parti, già Google Foto che è preinstallata e l’app Galleria di Samsung per i possessori dei Samsung Galaxy, permettono di convertire un’immagine dal formato WebP al formato JPG. Ci sono poi app di terze parti come l’applicazione Image Converter: JPG PNG PDF che è in grado di poter convertire l’immagine anche in altri formati oltre al JPG, come il PNG che è un altro formato per le immagini molto usato. Alla prossima guida.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.