Guide

Come installare la versione precedente di un’app Android senza perdere i dati

Pubblicità

Come installare la versione precedente di un’app Android senza perdere i dati – Hai aggiornato la tua app preferita ma ti sei accorto che lo sviluppatore l’ha peggiorata? Vorresti tornare alla versione precedente dell’applicazione ma una volta trovato l’apk ti sei accorto che provando l’installazione Android non permette il downgrade? Niente paura, in questi casi anche se sembra che l’unica soluzione possibile è cancellare la versione attuale dell’app e installare la vecchia via apk perdendo però tutti i dati salvati, non è così e in questa guida ti spiegherò come effettuare il downgrade di un’applicazione Android.

Pubblicità


Chi infatti ha un dispositivo con i permessi di Root attivi, può benissimo fare il downgrade di un’applicazione alla versione precedente di quella installata o qualsiasi altra versione che gli pare, senza perdere dati e impostazioni. Questo è molto comodo per chi ad esempio vuole fare il downgrade del suo browser preferito che magari nell’ultima versione è peggiorato, magari con banner invadenti, richieste di scaricare app invasive ecc., in questo caso, basta scarica l’applicazione che ti sto per consigliare, per poter procedere con il downgrade alla versione che più ti piace e che funziona come va bene a te.

L’applicazione di cui ti voglio parlare si chiama App Downgrader e si può scaricare gratuitamente dal Google Play Store permettendo con un funzionamento abbastanza semplice e intuitivo il downgrade di un’app in pochi secondi, senza nessun blocco per l’operazione da parte di Android. Va ricordato però che per poter usare App Downgrader, è necessario avere i permessi di Root attivi.

Vediamo come funziona quindi App Downgrader per installare la versione precedente di un’app Android senza perdere i dati:

  • Scarica l’applicazione App Downgrader
  • Scarica il file apk della versione meno recente dell’app di cui ti interessa fare il downgrade, puoi farlo dal browser e posizionarla in una cartella dove preferisci, oppure la puoi scaricare su PC e trasferire poi sul dispositivo Android. Puoi trovare il file apk in alcuni casi nel sito dello sviluppatore stesso oppure puoi usare un market alternativo dove sono contenute tutte le versioni più vecchie di quella determinata app. Per sapere quali sono questi market, ti consiglio di leggere l’articolo intitolato Tutti i migliori market alternativi al Google Play Store da provare subito

Adesso possiamo passare al passaggio più importante, ovvero il downgrade dell’applicazione. Per installare la versione precedente di un’app Android senza perdere i dati, basta procedere come segue:

  • Apri l’applicazione App Downgrader
  • Dai i permessi di Root all’applicazione
  • Dalla schermata che appare, premi su SCEGLI APK
  • Adesso vedrai comparire un file manager da cui devi selezionare il file apk dell’app per il downgrade
  • Seleziona quindi il file apk
  • Premi su DOWNGRADE
  • Al termine del processo che dura qualche secondo, ti ritroverai con la versione che hai voluto installare dell’app, riuscendo quindi a fare il downgrade

Aprendo l’app se tutto è andato a buon fine ti ritroverai con le impostazioni già settate, senza aver perso alcun dato. Ti ricordo che ora sul tuo dispositivo, avrai una versione meno recente dell’applicazione, quindi il sistema operativo Android, appena se ne accorgerà procederà se impostato sul Google Play Store con l’aggiornamento automatico, facendoti tornare punto e a capo. Per evitare che ciò accada, devi disattivare gli aggiornamenti automatici dal Google Play Store, ti consiglio quindi di leggere l’articolo “Android. Come bloccare gli aggiornamenti automatici“, in particolare la parte su come bloccare gli aggiornamenti automatici delle applicazioni.

scarica

Pubblicità