Guide

Come risolvere l’errore Google Play Services è stato arrestato [GUIDA]

Oggi attraverso questa guida vedremo come risolvere l’errore Google Play Services è stato arrestato. Se ogni volta che provi dal tuo smartphone o tablet Android a scaricare qualcosa o ad aggiornare e ricevi il messaggio che ti avvisa che il Google Play services è stato arrestato, di seguito troverai tutte le soluzioni più comuni per poter risolvere questo errore che non può essere ignorato in quanto altrimenti limiterebbe il funzionamento delle app presenti nello smartphone. Pur non essendo tra le applicazioni che si scaricano volontariamente dal Google Play Store, in quanto preinstallata sul sistema operativo, Google Play Services serve per mantenere tutte le app di Google online, funzionando essenzialmente come un gestore degli aggiornamenti software per tutte le applicazioni Google, tra cui Google Foto, Gmail, Google Play Music ecc.. Di seguito, vediamo quindi quali sono le soluzioni che si possono provare a usare per poter risolvere l’errore Google Play Services è stato arrestato.

Link Sponsorizzati

I metodi per risolvere l’errore Google Play Services è stato arrestato sono principalmente i seguenti:

  • Riavvio di Android per correggere l’errore
  • Aggiornamento dell’app Google Play Services
  • Rimozione della cache dell’app Google Play Services
  • Disattivazione di Google Play Services
  • Disinstallazione e reinstallazione degli aggiornamenti di Google Play Services
  • Rimozione della cache del dispositivo
  • Utilizzo dell’app Play Services Fix Info

Normalmente, in caso di errori con una comune applicazione, basterebbe disinstallarla e reinstallarla, ma con Google Play Services è diverso e non è possibile questa soluzione. Il messaggio di errore, non solo si potrebbe visualizzare ogni volta che si aprirà il Google Play Store, ma anche quando si utilizzerà una qualsiasi app Google. Una sola soluzione per risolvere il problema potrebbe non bastare, ecco perchè abbiamo trovato ben sei soluzioni utili per poter risolvere l’errore Google Play Services è stato arrestato. Vediamo quindi nel dettaglio ognuno di questi metodi:

Come risolvere l’errore Google Play Services è stato arrestato: riavvia il dispositivo

Hai già provato a spegnere riaccendere il dispositivo? Sembra una cosa banale, ma spesso la maggior parte dei problemi che si riscontrano con un dispositivo Android possono essere risolti con un semplice e rapido riavvio. Se l’errore è iniziato a comparire dopo un arresto anomalo di una determinata app o un servizio in background che ha deciso di andare in tilt, un semplice riavvio potrebbe essere tutto ciò di cui hai bisogno per risolvere l’errore che interessa il Google Play Services che si arresta. Se nonostante il riavvio, continui ugualmente a ricevere il messaggio di errore, ti consiglio di passare allora alle soluzioni successive

Come risolvere l’errore Google Play Services è stato arrestato: aggiorna l’app Google Play Services

Se hai impostato gli aggiornamenti del Google Play Store in maniera manuale e non automatica, magari per non consumare dati in quanto hai un piano con pochi GB o non disponi di una connessione internet, potresti ritrovarti se dimentichi di aggiornare manualmente le applicazioni con delle app obsolete, tra cui anche il Google Play Services. In tal caso quindi, la soluzione che ti consiglio è quella di collegarti a una rete Wi-Fi e di procedere con l’aggiornamento di tutte le applicazioni che hai installato alla loro ultima versione. Per poter aggiornare tutte le app scaricate dal Google Play Store, procedi come segue:

  • Accedi al Google Play Store
  • Premi sull’icona menu in alto a sinistra
  • Accedi ad Le mie app e i miei giochi
  • Premi sul pulsante Aggiorna tutto
  • Attendi che siano aggiornate tutte le applicazioni
  • Al termine dell’aggiornamento, riavvia il dispositivo e vedi se compare ancora l’errore che fa riferimento all’arresto del Google Play Services

Se così facendo dovessi risolvere l’errore, ti consiglio di impostare gli aggiornamenti delle app scaricate sul Google Play Store da manuale ad automatico, selezionando come connessione quella Wi-Fi nel caso non dovessi avere un piano dati o un piano dati con pochi GB. In questo modo ogni volta che ci saranno dei nuovi aggiornamenti ti basterà collegarti a una rete Wi-Fi e procedere con il download

Come risolvere l’errore Google Play Services è stato arrestato: svuota la cache del Google Play Services

Google Play Services, controlla tutte le app Google installate su un dispositivo Android ed essa stessa è un’applicazione. Come una qualsiasi app, anche Google Play Services può riscontrare dei problemi causati dalla cache. Questa può essere svuotata e di seguito troverai tutti i passaggi per poterlo fare con facilità e in maniera rapida:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo dispositivo Android
  • Vai su Gestisci app
  • Tra le applicazioni cerca Google Play Services, aiutandoti se ti vien meglio con la barra di ricerca
  • Premi su Elimina dati > Svuota la cache
  • Riavvia il dispositivo e prova a vedere se ora riscontri ancora l’errore o se è stato risolto
Come risolvere l’errore Google Play Services è stato arrestato: disattiva Google Play Services (se possibile)

Considerando che Google Play Services è il cuore e l’anima di tutte le app Google, la maggior parte delle ultime versioni di Android non consente di disattivare completamente il Google Play Services. In caso di disattivazione infatti, verrebbero bloccate applicazioni come Gmail e il Play Store ad esempio. Anche se non è possibile rimuovere Google Play Services sui dispositivo sprovvisti di Root, è possibile comunque procedere con la sua disattivazione e interrompere così il messaggio di errore. Questa tuttavia, è solo una soluzione utile per arrestare il messaggio di errore, ma non risolve il problema alla radice. Per disattivare Google Play Services, devi prima disabilitare Gestione dispositivi Android dalle Impostazioni:

  • Accedi alle Impostazioni e scorri verso il basso fino alla sezione Sistema
  • Entra su Privacy 
  • Ora visualizzerai la voce App di amministrazione e dispositivo
  • La Gestione dispositivi Android sarà attivata per impostazione predefinita. Deseleziona la casella di fianco e conferma l’operazione
  • Ora dovresti essere in grado di disattivare Google Play Services. Tuttavia, ti consiglio di non disabilitare l’app Google Play Services in quanto potresti avere comunque altri problemi con le app Google
Come risolvere l’errore Google Play Services è stato arrestato: reinstalla gli aggiornamenti del Google Play Services ( se possibile)

Google Play Services, non può essere disinstallato, tuttavia è possibile (anche se non sempre) rimuovere gli ultimi aggiornamenti per riportare l’app alla sua prima versione installata sul dispositivo. Per poter procedere con  la rimozione degli aggiornamenti del Google Play Services, ti basta procedere come segue:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo dispositivo Android
  • Scorri verso il basso fino a Gestisci app
  • Cerca Google Play Services
  • Vai su Elimina dati > Disinstalla gli aggiornamenti. Dopo aver rimosso gli ultimi aggiornamenti, l’app Google Play Services verrà ripristinata alla sua versione di prima installazione. Google Play Services più avanti si aggiornerà nuovamente in automatico in background
Come risolvere l’errore Google Play Services è stato arrestato: cancella la cache del dispositivo

Google Play Services serve per poter eseguire le applicazioni di Google, ma se se ci sono problemi con una di queste app, può essere visualizzato l’errore con riferimento all’arresto di Google Play Services. In tal caso si può provare a svuotare la cache di tutte le applicazioni presenti sul tuo device Android e il modo più veloce per farlo è quello di accedere alla modalità recovery utilizzando l’opzione Wipe device cache. Vediamo come procedere:

  • Spegni il dispositivo Android
  • Accedi alla modalità recovery premendo in contemporanea il Pulsante di accensione + Volume Su
  • Una volta dentro la modalità recovery rilascia i pulsanti
  • Usa i tasti del volume per andare su e giù fino a raggiungere la voce Wipe device cache e procedi con la rimozione della cache
  • Una volta cancellata la cache, procedi con il riavvio del dispositivo

Questa procedura, rimuoverà tutti i file temporanei presenti nelle applicazioni e le impostazioni memorizzate. Con una cache pulita verranno rimossi tutti i possibili file danneggiati presenti nella cache e Google Play Services dovrebbe funzionare nuovamente in maniera corretta

Come risolvere l’errore Google Play Services è stato arrestato: usa l’applicazione Play Services Fix Info

Infine si può usare come soluzione per risolvere l’arresto del Google Play Services l’app Play Services Fix Info, scaricabile dal browser in formato apk dal proprio device Android e installarla in pochi passaggi. Purtroppo gli errori che interessano il Google Play Services non sono una novità, motivo per cui è stata creata questa applicazione che permette di eseguire un fix in maniera rapida. Play Services Fix Info aiuta a risolvere in maniera immediata i problemi più comuni legati al Google Play Services, come la rimozione della cache e la disinstallazione e installazione degli aggiornamenti. Inoltre, se per qualche ragione non si riuscisse ad aggiornare ufficialmente l’app Google Play Services, Play Services Fix Info ti indicherà una fonte da cui poter scaricare l’ultimo aggiornamento dell’app in formato apk.

Queste sono le soluzioni che si possono provare per risolvere l’errore Google Play Services è stato arrestato. Quando compare questo messaggio di errore, riuscire ad utilizzare un dispositivo Android può diventare fastidioso perchè non si può accedere a tutte le app, ma con i metodi visti sopra, si dovrebbe riuscire a riportare il funzionamento del device alla normalità.


Link Sponsorizzati