Le migliori applicazioni Android

Come usare l’app Mi Music di Xiaomi per ascoltare YouTube in Background

Oggi vedremo come usare l’app Mi Music di Xiaomi per ascoltare YouTube in Background. L’app Mi Music, è un music player installato di default sui dispositivi Xiaomi con ROM MIUI che permette di poter ascoltare tutte le canzoni che si desidera direttamente dal proprio smartphone Android. L’app però oltre a permettere di poter ascoltare i propri brani musicali preferiti, permette anche di fare un’altra cosa: vedere anche i video di YouTube. Questo sicuramente farà piacere a tanti, in quanto anche se con un’interfaccia scarna e con poche funzioni si potranno trovare i propri video preferiti, ma la cosa che sicuramente farà ancora più piacere è che l’app oltre a permettere la visione dei video, permette anche di poter ascoltare l’audio in background mentre si fa altro sul telefono o mentre si ha il display spento. Ma vediamo meglio nel corso di questo articolo come usare l’app Mi Music di Xiaomi per ascoltare YouTube in Background.

Link Sponsorizzati

L’app Mi Music è un music player che nasce per dare modo all’utente di poter ascoltare i brani musicali salvati nella memoria dello smartphone. L’interfaccia dell’app è molto semplice, ben strutturata e aprendo l’applicazione, verrà mostrata una schermata principale da cui sarà possibile selezionare i brani da ascoltare. Presenti inoltre diverse funzioni che permettono di attivare la riproduzione casuale delle canzoni; ordinare i brani per data, nome, numero di riproduzioni; si può accedere alla lista delle canzoni ascoltate più recentemente, ai preferiti e alla creazione e visualizzazione delle Playlist.

C’è però una funzione molto utile che in tanti sicuramente gradiranno in quanto potranno ascoltarsi la musica dei video caricati su YouTube e questa funzione è attivabile premendo sul pulsante che si chiama Guarda (se non lo visualizzi seleziona come regione San Marino dalle impostazioni dello smartphone). Premendo su questa voce si avrà accesso a una nuova schermata da cui sarà possibile accedere a tutti i video di YouTube, potrai cercare con l’apposita barra una canzone che ti piace e far partire il video. Una volta partito il video, potrai quindi proseguire a fare altro sul telefono, come accedere in altre app oppure spegnere lo schermo e l’audio continuerà a sentirsi ugualmente. Ottimo no?

Accedendo alla Home del dispositivo oppure a una qualsiasi altra applicazione, Mi Music continuerà a lavorare in background e verrà mostrato una piccola icona pop up laterale estendibile al tocco che potrà essere spostata in una posizione qualsiasi del lato destro o sinistro dello schermo. Premendo sull’immagine presente all’interno del cerchio dell’icona di Mi Music si potrà accedere nuovamente alla schermata YouTube presente su Mi Music, sarà poi possibile accedere a diverse funzioni che permettono la sua chiusura, pausa / play, passare al video successivo.

   

Usare l’app Mi Music di Xiaomi per ascoltare YouTube in Background darà modo di poter ascoltare la musica e vedere i video senza la presenza della pubblicità classica che invece si vede nell’app YouTube e questa è sicuramente una cosa buona in quanto per tanti utenti la pubblicità a inizio video è sempre una scocciatura (anche se ricordiamo che la pubblicità è utile al canale per andare avanti). Poter usare l’app Mi Music di Xiaomi per ascoltare YouTube in Background è quindi una cosa straordinaria, ma mi duole dirlo ci sono ancora delle cose da risolvere, ad esempio non sono riuscito a visualizzare la cronologia di riproduzione dei video e non è possibile accedere a una playlist fatta sul proprio account YouTube, ogni brano dovrà essere selezionato prima dell’ascolto quindi, ma se sei fortunato potresti trovare caricato un video playlist su YouTube con tutte le canzoni del tuo artista preferito. Mi viene poi da chiedermi se sia normale che l’app riproduca i video senza la pubblicità o se questo potrà far storcere il naso a Google.

Oltre che per usare l’app Mi Music di Xiaomi per ascoltare YouTube in Background o i brani musicali sul dispositivo, Mi Music ha anche diverse impostazioni da cui è possibile accedere a diverse funzioni di cui una sarà molto usata dagli utenti, ovvero la Modalità Scura. Accedendo quindi alle Impostazioni di Mi Music e attivando l’interruttore di fianco alla voce Modalità Scura, sarà possibile tingere in colorazione dark l’app in questione, cambiando il suo aspetto da chiaro a scuro. Dalle Impostazioni avanzate, si può accedere a diversi servizi e impostazioni, ad esempio dalla voce Cuffie e effetti audio è possibile accedere all’equalizzatore, attivare l’ottimizzazione Mi Sound per le cuffie, scegliere il tipo di cuffie in uso ecc.. Dalle Impostazioni di Mi Music potrai anche filtrare i file audio per dimensione, nascondendo ad esempio i file audio inferiori ai 500 KB o nascondere i file audio aventi una durata inferiore a un certo periodo di tempo, ad esempio quelli che hanno una durata inferiore ai 30 secondi. Potrai inoltre scegliere quali cartelle mostrare, interrompere la riproduzione dopo un certo periodo di tempo ecc..

Abbiamo visto come usare l’app Mi Music di Xiaomi per ascoltare YouTube in Background, ma se non hai intenzione di usare quest’applicazione in quanto cerchi qualcosa che ti offra ancora di più, ti consiglio di leggere il nostro articolo articolo su come ascoltare Youtube in background.

Link Sponsorizzati