Guide

Cosa fare se Google Maps va in crash quando si avvia la navigazione [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo cosa fare se Google Maps va in crash quando si avvia la navigazione. Maps, è un servizio di navigazione gratuito offerto da Google e che sfrutta la connessione internet e il GPS per portare l’utente che lo utilizza in un luogo da lui desiderato. Google Maps per portare l’utente a destinazione fa uso di mappe dettagliate di tutto il mondo, permette di cercare luoghi specifici e da modo di ottenere le corrette indicazioni stradali per raggiungere la destinazione prescelta. Utilizzando dati geografici e cartografici da molte fonti diverse, Google Maps crea mappe dettagliate e precise, inoltre, molte aziende utilizzano il servizio per fornire informazioni sulle loro posizioni e offrire indicazioni ai clienti, consentendo agli utenti di trovare facilmente le aziende e di accedere ad altre informazioni utili come i loro orari di apertura, le recensioni e le foto dell’attività. Il servizio, è disponibile sia tramite il sito web di Google Maps che tramite l’app mobile, scaricabile su dispositivi iOS e Android. Google Maps è uno dei tanti navigatori e tra i migliori che si possono usare sui dispositivi Android, tuttavia, nonostante sia un ottimo servizio e per di più gratuito, alcune volte potrebbe dare qualche problema. In particolare alcuni utenti si sono lamentati del fatto che quando si prova ad avviare la navigazione, Google Maps va in crash e non c’è modo di utilizzare l’app in alcun modo. Questo è un problema non da poco, in quanto se ci si trova o si deve andare in un luogo sconosciuto, se il navigatore Maps non è in grado di funzionare perché l’app si chiude da sola, l’utente non può utilizzare il servizio in alcun modo. Se sei tra gli utenti che stanno affrontando la chiusura improvvisa dell’app quando si preme sul tasto “Avvia” per iniziare la navigazione, continua a leggere questa guida per scoprire nel dettaglio cosa fare se Google Maps va in crash quando si avvia la navigazione.

Pubblicità

Google Maps è uno dei navigatori più usati dagli utenti in possesso di uno smartphone Android e grazie alle mappe continuamente aggiornate e alle indicazioni su mappa e vocali, l’utente viene guidato fino alla destinazione desiderata. Molti ormai usano Google Maps per spostarsi verso mete che non sanno bene dove si trovano, quindi quando l’applicazione inizia a fare i capricci e andare in crash, da origine spesso a una sensazione di panico e frustrazione che investe l’utente, specie se si trova già in una zona che non conosce e non sa come muoversi per tornare a casa. Ci possono essere diverse ragioni per cui l’applicazione Google Maps per Android va in crash quando si preme il pulsante “Avvia” per ottenere le indicazioni stradali e sono state raccolte in questa guida con tutte le possibili soluzioni da provare. Vediamo quindi cosa fare se Google Maps va in crash quando si avvia la navigazione.

Cosa fare se Google Maps va in crash quando si avvia la navigazione: riavvia lo smartphone

Come prima cosa, se quando premi il tasto “Avvia“, Google Maps va in crash, quello che ti consiglio di fare è riavviare lo smartphone che stai utilizzando. Il riavvio dello smartphone consente di riavviare tutto, dall’app Maps al sistema operativo, le connessioni, tutto viene riavviato e se c’era solo un piccolo problema temporaneo dovuto a chissà quale ragione, i crash non dovrebbero più presentarsi. Per riavviare correttamente il tuo smartphone Android, segui questi semplici passaggi:

  • Tieni premuto il pulsante di accensione posizionato sul lato del tuo telefono fino a quando non appare il menu di spegnimento sullo schermo, quindi una volta visualizzato il menu, seleziona l’opzione “Spegni” e attendi alcuni secondi per assicurarti che il dispositivo si spenga completamente
  • Dopo che il dispositivo si è spento, tieni premuto nuovamente il pulsante di accensione per accenderlo. Potrebbero essere necessari qualche decina di secondi affinché il dispositivo si accenda e si avvii completamente, quindi attendi pazientemente
  • Una volta che il tuo smartphone Android si è riavviato, apri nuovamente l’app Google Maps per verificare se il problema che hai riscontrato è stato risolto. In caso contrario, se i crash si verificano ancora quando avvii la navigazione, potresti provare le altre soluzioni che sono indicate di seguito
Cosa fare se Google Maps va in crash quando si avvia la navigazione: aggiorna Google Maps

Se un riavvio dello smartphone non è stato sufficiente per risolvere i crash riscontrati con Google Maps quando viene avviata la navigazione, puoi provare allora ad aggiornare l’applicazione dal Play Store. Se infatti la versione da te installata sul telefono di Google Maps ha un bug che la manda in crash, saranno anche tanti altri gli utenti che stanno riscontrando questo tuo stesso problema, quindi Google sarà di certo venuto a conoscenza del bug e avrà molto probabilmente rilasciato un nuovo aggiornamento con il fix. Gli sviluppatori di Google rilasciano velocemente gli aggiornamenti per correggere i bug generali, quindi ti consiglio di accedere subito sul Play Store e verificare se è presente un nuovo aggiornamento da scaricare.

Ecco come devi procedere per aggiornare Google Maps dal Play Store:

  • Accedi al Google Play Store e cerca l’app Google Maps
  • Quando trovi Maps, toccala per accedere alla sua pagina di download
  • Se visualizzi adesso il pulsante Aggiorna, toccalo per scaricare il nuovo aggiornamento
  • Una volta che Google Maps è stato aggiornato correttamente, prova ad aprire l’applicazione in questione e verifica se hai risolto finalmente il problema con i crash, diversamente se ancora dovessero verificarsi le chiusure improvvise, puoi passare alla soluzione successiva
Cosa fare se Google Maps va in crash quando si avvia la navigazione: svuota la cache dell’app Google Maps

Altra cosa che puoi fare se Google Maps continua ad andare in crash nonostante sia stata aggiornata all’ultima versione e abbia tentato un riavvio del dispositivo, consiste nel cancellare la cache dell’applicazione. La cache serve per rendere più veloce l’app Maps e migliorare le sue prestazioni, ma se non l’hai mai cancellata prima d’ora ed è da tanto tempo che usi l’applicazione, alcuni file della cache nel peggiore dei casi potrebbero andare in conflitto tra loro o essersi danneggiati, provocando dei malfunzionamenti dell’app, come quello che quando premi sul tasto “Avvia” e invece di partire la navigazione, l’applicazione Maps si chiude perché va in crash. Potrai svuotare in sicurezza la cache e questa una volta rimossa andrà a ricrearsi da sola, lasciando però solo i file necessari e nuovi come andrai a utilizzare il navigatore. Vediamo quindi come svuotare la cache di Google Maps:

  • Accedi all’app Impostazioni del tuo telefono Android
  • Vai quindi su App > Tutte le app
  • Ti verrà mostrata una lista con tutte le applicazioni presenti sul telefono. Cerca l’app Maps usando la barra di ricerca in alto o scorri la lista con le app disposte con i nomi in ordine alfabetico, quindi toccala quando la trovi
  • Ti ritroverai all’interno della schermata delle Informazioni dell’applicazione. Vai su Memoria > Cancella cache
  • Apri adesso Google Maps e verifica se adesso quando avvii la navigazione per raggiungere un luogo, l’app va ancora in crash
Cosa fare se Google Maps va in crash quando si avvia la navigazione: disattiva e riattiva Maps

Altra cosa che puoi fare se Maps va in crash quando avvii la navigazione premendo sul tasto “Avvia”, è disattivare e dopo un riavvio riattivare l’applicazione. I passaggi da seguire per farlo sono questi che trovi elencati di seguito:

  • Tocca l’icona  dell’app Impostazioni
  • Premi su App e successivamente su Tutte le app
  • Cerca ora Maps nell’elenco delle applicazioni che ti viene mostrato
  • Dalla schermata Informazioni applicazione in cui dovresti essere adesso, premi sul pulsante Disattiva
  • Riavvia ora il telefono
  • Ripeti i passaggi visti sopra però stavolta per attivare nuovamente Maps premendo sul pulsante Attiva
  • Dopo che l’app Maps è stato riattivata, accedici e prova a vedere se adesso va ancora in crash
Cosa fare se Google Maps va in crash quando si avvia la navigazione: rimuovi gli ultimi aggiornamenti dell’app

Se le soluzioni viste sopra non hanno funzionato, potrebbe essere necessario cancellare gli ultimi aggiornamenti dell’app Maps. Google Maps è un’applicazione di sistema, quindi non è possibile cancellarla dal telefono per poi fare una nuova installazione da zero, ma è possibile però cancellare gli ultimi aggiornamenti dell’app, lasciando soltanto la prima versione che era presente sul telefono quando l’hai acceso per la prima volta.

Riuscire a cancellare gli ultimi aggiornamenti di Maps è abbastanza semplice e ti basterà seguire questi passaggi:

  • Entra nelle Impostazioni dello smartphone Android
  • Vai quindi su App > Tutte le app
  • Cerca ora l’app Maps nell’elenco di applicazioni e toccala quando la trovi
  • Dovresti trovarti ora nella schermata Informazioni applicazione
  • Tocca i tre punti che si trovano nell’angolo in alto a destra come in figura
  • Premi sulla voce Disinstalla aggiornamenti. Adesso verranno disinstallati gli ultimi aggiornamenti di Google Maps, lasciando solo la prima versione che era installata sullo smartphone quanto l’hai acceso per la prima volta
  • Apri adesso Maps e noterai che l’interfaccia probabilmente sarà differente dall’ultima che avevi visto la volta precedente in quanto ora è in funzione una versione più vecchia dell’applicazione. Prova a inserire una destinazione su Maps a verifica se ora l’app va ancora in crash quando avvii la navigazione

Se noti che adesso, con una vecchia versione di Maps il problema della chiusura improvvisa dell’app non si presenta più quando viene avviata la navigazione, molto probabilmente c’è un bug nell’ultima versione dell’app, quindi ti consiglio di aggiornare Maps solo quando verrà rilasciato un nuovo aggiornamento con il bug corretto, mentre nel frattempo potrai usare la versione più vecchia ma funzionante del navigatore. Maps probabilmente si aggiornerà da sola all’ultima versione disponibile, ma puoi impedire che ciò accada bloccando gli aggiornamenti automatici andando su Play Store > Google Maps > Tocca i tre punti in alto a destra > Togli il segno si spunta alla voce Aggiornam. autom..

Adesso l’applicazione Maps non si aggiornerà più in automatico, ma potrai aggiornarla solo manualmente e sempre dal Play Store quando una versione dell’applicazione senza più il bug che provoca il crash è stato rilasciato. Una volta che avrai aggiornato Maps a una versione senza più il bug che fa crashare l’app quando si avvia la navigazione, dalla pagina Maps del Play Store potrai nuovamente mettere il segno di spunta per far funzionare gli aggiornamenti automatici dell’app seguendo il percorso visto nel paragrafo sopra.

Cosa fare se Google Maps va in crash quando si avvia la navigazione: conclusioni

In conclusione, se stai riscontrando problemi con l’applicazione Google Maps che va in crash, sono diverse le soluzioni che puoi provare per risolvere il problema. Quelle che sono state riportate in questa guida sono le soluzioni che hanno funzionato meglio con gli utenti che non riuscivano più a usare Google Maps per via del fatto che andava in crash nel momento in cui si premeva il tasto “Avvia” per avviare la navigazione verso una meta. Non ti resta altro da fare adesso che mettere in pratica le soluzioni viste sopra per capire meglio quale funziona nel tuo caso. Alla prossima guida.

Pubblicità