Guide
Cosa fare se uno smartphone Samsung con Android non si connette al Wi-Fi in automatico [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo cosa fare se uno smartphone Samsung con Android non si connette al Wi-Fi in automatico. Una delle migliori funzioni che ha uno smartphone Android, è quella di potersi connettere a una rete Wi-Fi con cui è poi possibile accedere a internet con l’uso di applicazioni come il browser, YouTube, Facebook ecc.. Il telefono inoltre, normalmente scansiona in automatico le reti Wi-Fi disponibili nelle vicinanze e vi si connette senza il bisogno di alcuna azione da parte dell’utente, in questo modo si può stare sempre connessi a una rete conosciuta. Pensa ad esempio quando rientri a casa e hai il router acceso, in tal caso il tuo smartphone Android rileverà automaticamente il segnale Wi-Fi e vi si connetterà senza che tu debba muovere un dito. Se lo smartphone quindi smette di connettersi in automatico alla rete Wi-Fi, dovrà essere l’utente dalle impostazioni del telefono a dover avviare manualmente la scansione delle reti Wi-Fi alla ricerca di una rete a cui potersi connettere. Se il tuo smartphone Android non si connette più al Wi-Fi automaticamente, continua a leggere questa guida per scoprire tutte le soluzioni da seguire per risolvere questo problema una volta per tutte.

Pubblicità

Quando si lascia la connessione Wi-Fi attiva, lo smartphone si connette in automatico a una rete Wi-Fi senza password o a una rete Wi-Fi conosciuta, la cui password è stata già registrata. La rete Wi-Fi inoltre prevale sulla connessione dati, ciò significa che se hai attiva la connessione dati e anche la connessione Wi-Fi, appena il Wi-Fi rileva una rete a cui può connettersi vi si aggancerà e da quel momento in poi inizierai a navigare con la connessione Wi-Fi invece della connessione dati. Se invece non viene più rilevato il segnale Wi-Fi ed è attiva la connessione dati, il dispositivo userà quest’ultima per accedere a internet. Pensa quindi al fatto che stai arrivando in ufficio con la connessione dati del telefono attiva e come lo smartphone rileva la rete WiFi del tuo ufficio, il dispositivo vi si connetterà in automatico, mentre la connessione dati smetterà di funzionare. Questo ti permetterà non solo di sfruttare la connessione Wi-Fi che spesso ha un consumo illimitato, ma ti darà modo anche di risparmiare sulla batteria del telefono in quanto la connessione Wi-Fi è meno affamata di energia rispetto a quella dati. Ma vediamo adesso nel dettaglio cosa fare se uno smartphone Samsung con Android non si connette al Wi-Fi in automatico.

Cosa fare se uno smartphone Samsung con Android non si connette al Wi-Fi in automatico: assicurati di essere abbastanza vicino a una rete Wi-Fi
Pubblicità

Partiamo dalla soluzione più semplice. Se normalmente con lo smartphone ti connetti al Wi-Fi quando sei in casa, se esci fuori dall’abitazione e il dispositivo non è più in grado di rilevare il segnale della rete wireless, non sarà possibile rilevarlo e quindi agganciarsi a esso. Dovresti quindi avvicinarti al router, solo in questo modo lo smartphone potrà rilevare il segnale tramite scansione e permetterti di agganciarti a esso, diversamente, se telefono e router sono troppo distanti sarà impossibile che lo smartphone riesca a connettersi al Wi-Fi. Prima di passare quindi alle soluzioni successive, assicurati di essere abbastanza vicino al router da permettere al telefono di poter rilevare il segnale Wi-Fi e connettersi ad esso in automatico. Se sei vicino al router, ma lo smartphone non ne vuole sapere di connettersi al Wi-Fi, passa allora alla soluzione successiva.

Cosa fare se uno smartphone Samsung con Android non si connette al Wi-Fi in automatico: assicurati di aver impostato correttamente la connessione automatica alla rete
Pubblicità

Normalmente, uno smartphone Android è già impostato di fabbrica per poter scansionare e collegarsi in automatico a una rete Wi-Fi che si trova nelle vicinanze. Dalle impostazioni del telefono però, l’utente ha la possibilità di poter impedire la scansione automatica delle reti Wi-Fi, conseguentemente anche se si starà accanto a un router, il telefono non tenterà in automatico la connessione ad esso. Potresti quindi aver disattivato per errore la scansione automatica delle reti Wi-Fi o qualcuno a cui hai prestato il telefono mettendoci mano ha disattivato accidentalmente questa funzione, senza sapere però cosa stava andando a toccare.

Per assicurarti che il tuo smartphone Android sia ancora impostato per scansionare in automatico le reti Wi-Fi e quindi connettersi a essa in maniera autonoma, ecco quali passaggi devi seguire se non riesci a connetterti in automatico a una rete Wi-Fi a cui ti sei già connesso in passato:

  • Tocca l’icona delle Impostazioni dello smartphone
  • Premi quindi sulla voce Connessioni e successivamente su Wi-Fi
  • Se il tuo telefono Android non è connesso alla rete Wi-Fi, devi premere sull’icona del menu con i tre punti che trovi nell’angolo in alto a destra della schermata per accedere alle Impostazioni avanzate
  • Premi quindi sulla voce Gestisci reti e seleziona la rete che desideri configurare
  • A questo punto devi attivare l’interruttore che si trova accanto a Riconnessione automatica
  • Ripeti i passaggi per ciascuna rete Wi-Fi a cui vuoi connetterti in automatico
Cosa fare se uno smartphone Samsung con Android non si connette al Wi-Fi in automatico: imposta il telefono in modo che il Wi-Fi si attivi da solo
Pubblicità

Uno smartphone Android, può attivare il automatico la rete Wi-Fi se ci si trova accanto a una rete che è stata già utilizzata in passato. Se in precedenza hai disattivato questa funzione dello smartphone, dovrai attivarla manualmente per poterti connettere a una rete che hai già avuto modo di usare.

Puoi configurare il tuo telefono Android per permettergli di poter attivare in automatico il Wi-Fi in questo modo:

  • Tocca l’icona dell’app Impostazioni 
  • Vai quindi su Connessioni e seleziona la voce Wi-Fi dalla schermata successiva
  • Premi adesso sull’icona del menu con i tre punti in verticale come in figura che si trova nell’angolo in alto a destra dello schermo
  • Seleziona adesso la voce Wi-Fi Intelligente con un tocco
  • Attiva quindi l’interruttore che puoi trovare accanto a Attiva/disattiva Wi-Fi automaticamente
Cosa fare se uno smartphone Samsung con Android non si connette al Wi-Fi in automatico: impedisci alla connessione dati di attivarsi se viene rilevata una connessione Wi-Fi debole
Pubblicità

Come già accennato, lo smartphone può passare in automatico dalla connessione dati a quella Wi-Fi se viene rilevata questa rete, così da risparmiare sui dati mobili e sulla batteria. Se la connessione Wi-Fi è troppo debole però, il telefono potrebbe continuare a rimanere connesso a internet con la connessione dati per evitare problemi con la navigazione, ricezione delle notifiche ecc.. Se vuoi ugualmente che lo smartphone si connetta al Wi-Fi, anche se viene rilevato un segnale molto debole, devi impedire al tuo smartphone Samsung di passare ai dati mobili seguendo questi semplici passaggi:

  • Premi sull’icona delle Impostazioni  del telefono
  • Vai quindi su Connessioni
  • Tocca la voce Wi-Fi e successivamente l’icona con i tre punti in verticale che trovi in alto a destra per poter accedere al menu
  • Premi adesso sulla voce Wi-Fi Intelligente
  • Disattiva l’interruttore che si trova di fianco a Passa ai dati mobili
Cosa fare se uno smartphone Samsung con Android non si connette al Wi-Fi in automatico: disattiva la modalità risparmio energetico del telefono 
Pubblicità

Se hai attivato il risparmio energetico sul tuo smartphone Android, il sistema potrebbe limitare il funzionamento di alcune attività che lavorano in background. Questo potrebbe quindi impedire allo smartphone di riuscire a connettersi alle reti Wi-Fi a cui hai già avuto modo di connetterti in passato o alle reti Wi-Fi pubbliche che sono prive di password. Se non riesci a connetterti alle reti Wi-Fi in automatico e sul telefono hai la modalità di risparmio energetico della batteria attivo, dovresti procedere allora con la sua disattivazione.

Ecco come disattivare il risparmio energetico sui telefoni Samsung:

  • Accedi alle Impostazioni del telefono toccando la sua icona 
  • Vai quindi su Batteria e cura del dispositivo
  • Tocca la voce Batteria e disattiva l’interruttore che si trova accanto alla voce Risparmio energetico
  • Una volta disattivato il risparmio energetico prova a vedere se ora il Wi-Fi si connette di nuovo in automatico alle reti
Cosa fare se uno smartphone Samsung con Android non si connette al Wi-Fi in automatico: aggiorna il software
Pubblicità

Potrebbe avere un bug che riguarda il Wi-Fi il software Android che hai installato sul tuo smartphone Samsung, motivo per cui il Wi-Fi non riesce a connettersi in automatico alla rete. Un nuovo aggiornamento software del sistema operativo Android potrebbe risolvere il problema che stai riscontrando con la connessione automatica al Wi-Fi, quindi verifica subito se è presente un nuovo aggiornamento e nel caso procedi con il suo download e installazione.

Se sul tuo smartphone non appare la notifica che ti avvisa di procedere con il download del nuovo aggiornamento, ecco come puoi verificare manualmente se il tuo telefono Samsung ha un aggiornamento software in sospeso:

  • Entra dentro alle Impostazioni dello smartphone 
  • Scorri verso il basso e seleziona la voce Aggiornamenti software
  • Tocca quindi su Scarica e installa
  • A questo punto lo smartphone inizierà a cercare i nuovi aggiornamenti software disponibili
  • Se trovi un nuovo aggiornamento procedi con il suo download e installazione
  • Dopo aver aggiornato il software, verifica se il telefono riesce adesso a connettersi in automatico alle reti Wi-Fi
Cosa fare se uno smartphone Samsung con Android non si connette al Wi-Fi in automatico: ripristina le impostazioni di rete 
Pubblicità

Se ancora il tuo smartphone non si connette in automatico alle reti Wi-Fi, puoi allora provare a ripristinare le impostazioni di rete del dispositivo. Questo ripristinerà le impostazioni di rete ai valori predefiniti e ti avviso però che questo processo rimuoverà l’elenco di tutte le tue reti Wi-Fi salvate a cui ti sei già connesso in passato e dovrai connetterti nuovamente a ciascuna di esse e inserire le password se richieste.

Per ripristinare le impostazioni di rete su un telefono Samsung devi:

  • Tocca l’icona delle Impostazioni del telefono 
  • Scorri adesso verso il basso e premi la voce Gestione generale
  • Adesso seleziona la voce Ripristina e successivamente tocca Ripristina impostazioni di rete
  • Conferma quindi premendo il pulsante Ripristina impostazioni
  • Dopo che è stato riavviato lo smartphone, connettiti alla rete Wi-Fi che vuoi usare e inserisci la password se richiesta, successivamente il telefono si dovrebbe connettere in automatico a quella rete ogni volta che verrà rilevata nel raggio d’azione della scansione
Cosa fare se uno smartphone Samsung con Android non si connette al Wi-Fi in automatico: conclusioni
Pubblicità

Queste sono le soluzioni che puoi seguire se il tuo smartphone Samsung con sistema operativo Android non si riesce a connettere alla rete Wi-Fi in automatico. Molte volte la connessione non avviene in automatico a una rete perché si sta troppo lontani dal router, altre volte invece potrebbe esserci qualche impostazione che è stata per errore modificata e il dispositivo non riesce a eseguire la connessione automatica alla rete Wi-Fi. Potrebbe anche esserci un bug nel sistema operativo e raramente potrebbe essere necessario ripristinare le impostazioni di rete, ma in tal caso nella guida è stato descritto ogni passaggio da seguire per poterlo fare. Non ti rimane altro da fare che seguire ogni soluzione e vedere quale funziona meglio nel tuo caso. Alla prossima guida.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.