Guide

Google Foto: “Impossibile salvare le modifiche”. Ecco come risolvere l’errore

Pubblicità

Google Foto: “Impossibile salvare le modifiche”. Ecco come risolvere l’errore – Google Foto offre diversi strumenti e opzioni per poter modificare le immagini, ma se come è già successo ad alcuni utenti, è impossibile salvare queste modifiche alle immagini, tutto il lavoro fatto diventa praticamente inutile, in quanto anche se si prova a salvare la foto modificata, compare il messaggio “Impossibile salvare le modifiche” su Google Foto. In questa guida è stato affrontata la risoluzione di questo errore e siamo riusciti a trovare un buon numero di soluzioni che potrebbero permettere a Google Foto di salvare nuovamente le fotografie che sono state modificate attraverso l’app. Prima di procedere però, considera che i passaggi che troverai di seguito per ogni soluzione potrebbero variare da un marchio di smartphone all’altro, oltre che del sistema operativo e dell’interfaccia in uso, potrebbe inoltre cambiare qualche passaggio a seconda della versione di Google Foto che si ha installata sul proprio telefono.

Pubblicità
Google Foto: “Impossibile salvare le modifiche”: aggiorna l’applicazione Foto alla sua ultima versione rilasciata
Pubblicità
Se quando provi a salvare un’immagine che hai modificato con l’app Google Foto, ti compare il messaggio “Impossibile salvare le modifiche”, puoi provare a vedere subito se hai l’ultima versione dell’applicazione installata. Se non hai aggiornato Google Foto alla sua ultima versione, ti consiglio di farlo subito, quest perchè alcune versioni precedenti dell’app Google Foto presentavano dei bug che impedivano all’utente di poter modificare le immagini e salvarle, in particolare nella memoria esterna del telefono. Aggiornando l’app Google Foto, non solo potresti risolvere questo problema che era presente su alcune versioni più vecchie dell’app, ma verranno corretti anche altri bug che sono comparsi nel tempo. Procedi quindi con l’aggiornamento dell’app Google Foto se è da tanto che non la aggiorni, recandoti sulla pagina di Google Foto presente sul Play Store e se è visualizzato il pulsante Aggiorna, premici sopra per far partire l’aggiornamento dell’applicazione
Google Foto: “Impossibile salvare le modifiche”: arresta forzatamente Google Foto
Pubblicità
Se hai aggiornato l’app Google Foto, ma ancora riscontri la comparsa del messaggio di errore “Impossibile salvare le modifiche”, puoi provare a forzare l’arresto dell’applicazione in questione. Dovresti quindi provare a forzare l’arresto di Google Foto e verificare se le foto modificate possono essere poi salvate. Ecco i passaggi da seguire:
  • Dalla schermata principale Home, premi a lungo sull’icona dell’app Google Foto e tocca la piccola icona con riferimento alle informazioni sull’app (i)
  • Successivamente, devi premere sulla voce Forza interruzione quindi conferma il tutto premendo su OK quando ti verrà fatta la richiesta di conferma
  • Accedi nuovamente a Google Foto e vedi se ora riesci a salvare le modifiche alle immagini o se compare ancora il messaggio di errore
Google Foto: “Impossibile salvare le modifiche”: riavvia il dispositivo
Pubblicità

Se riscontri ancora il problema del messaggio di errore quando provi a salvare una fotografia modificata con Google Foto, puoi provare a riavviare lo smartphone o tablet che stai usando. A volte basta un semplice riavvio del dispositivo per riportare il funzionamento dell’app alla normalità, ma se così non fosse, passa alle soluzioni successive

Google Foto: “Impossibile salvare le modifiche”: modifica l’utilizzo dei dati in background per Google Foto
Pubblicità

Non è ben chiaro il motivo, ma negare l’utilizzo dei dati in background per Google Foto, potrebbe causare dei malfunzionamenti che riguardano alcune funzioni dell’app. Si è scoperto che alcuni utenti sono riusciti a eliminare l’errore “Impossibile salvare le modifiche” abilitando l’utilizzo dei dati in background per Google Foto. Per poterlo fare, segui i passaggi che trovi di seguito:

  • Dalla Home, tocca e tieni premuta l’icona dell’app Google Foto e premi sulla voce Informazioni app
  • Adesso seleziona la voce “Dati mobili e Wi-Fi”
  • Non ti resta altro da fare che attivare l’opzione Dati in background con l’apposito interruttore

Se però hai notato che l’interruttore è già attivo, puoi provare a disattivarlo e attivarlo nuovamente dopo una decina di secondi

Google Foto: “Impossibile salvare le modifiche”: disattiva il risparmio energetico per l’app Google Foto
Pubblicità

Se l’app Google Foto ha attivo il risparmio energetico per permettere alla batteria di durare più a lungo, questo potrebbe influire negativamente sul corretto funzionamento dell’applicazione e far comparire il messaggio di errore “Impossibile salvare le modifiche” quando si tenta di salvare un’immagine modificata. Ecco come procedere:

  • Dalla schermata Home premi e tieni premuta l’icona dell’app Google Foto, quindi tocca la voce Informazioni app
  • Tocca la voce Avanzate
  • Seleziona quindi Batteria
  • Se sotto la sezione Gestione utilizzo della batteria la voce Restrizioni in background è impostata su Limitato, attivala con un tocco per abilitare l’utilizzo della batteria in background per Google Foto
  • Ti verrà mostrato adesso un messaggio pop-up di avviso che ti informa che la disattivazione della limitazione della batteria in background per Google Foto potrebbe scaricare la batteria del dispositivo più velocemente del solito. Tocca Rimuovi per procedere con la rimozione della restrizione che riguarda il consumo della batteria per Google Foto
Google Foto: “Impossibile salvare le modifiche”: disattiva il risparmio energetico Android Battery Saver
Pubblicità

Se hai impostato il risparmio energetico per la batteria del tuo smartphone, sappi che questo ti permetterà di far durare più a lungo la carica, ma allo stesso tempo ti potrebbe causare qualche malfunzionamento in alcune app, tra cui Google Foto. Se riscontri il messaggio “Impossibile salvare le modifiche” con Google Foto e hai il risparmio energetico della batteria attivo, ti consiglio di procedere con la sua disattivazione. Ecco di seguito tutti i passaggi che devi seguire:

  1. Abbassa la tendina delle notifiche e premi sull’icona raffigurante in genere una batteria e sotto la scritta Risparmio energetico per disattivare la funzione
  2. Puoi disattivare il risparmio energetico dello smartphone anche accedendo alle Impostazioni > Batteria > Risparmio energetico > Spegni
Google Foto: “Impossibile salvare le modifiche”: modifica la posizione di salvataggio delle foto salvate su Google Foto
Pubblicità

Alcuni utenti che hanno riscontrato il messaggio di errore “Impossibile salvare le modifiche” quando hanno tentato di salvare una foto modificata con l’app Google Foto, hanno scoperto che il messaggio di errore compare soprattutto quando il salvataggio è richiesto su una memoria esterna SD. Dovresti quindi configurare come spazio di archiviazione delle immagini modificate con Google Foto la memoria interna del dispositivo. Ecco come procedere:

  • Avvia Google Foto e tocca la foto / icona del profilo che si trova nell’angolo in alto a destra dell’app
  • Premi ora la voce Impostazioni foto
  • Seleziona quindi “Accesso scheda SD”
  • Premi sul pulsante Start per procedere
  • Tocca l’icona del menu che trovi in alto a sinistra e seleziona il nome del telefono / memoria interna
  • Infine, tocca il pulsante “Consenti accesso a [nome telefono]” e tocca Consenti quando ti comparirà la richiesta di conferma

Ciò che hai appena fatto consentirà all’app Google Foto di accedere alla memoria interna del dispositivo e successivamente di archiviare le immagini modificate in tale posizione.

Google Foto: “Impossibile salvare le modifiche”: sposta le immagini da memoria esterna a interna
Pubblicità

Un’altra soluzione efficace che si può provare se si riscontra la comparsa dell’errore “Impossibile salvare le modifiche” su Google Foto, consiste nel spostare le immagini che si desiderano modificare con l’applicazione, dalla memoria esterna a quella interna. Ecco i passaggi da seguire per poterlo fare:

  • Avvia l’app Files di Google e seleziona l’immagine o la cartella di immagini che desideri spostare dalla memoria esterna a quella interna del dispositivo
  • Tocca l’icona Menu raffigurata con tre punti in verticale e che trovi nell’angolo in alto a destra, quindi tocca la voce Seleziona tutto
  • Premi nuovamente l’icona del menu  e selezionare Sposta in
  • Infine, seleziona la voce Memoria interna e attendi che le immagini vengano trasferite dalla memoria esterna a quella interna del device
  • Ora prova a modificare di nuovo le immagini e controlla se Google Foto le salva normalmente, senza la comparsa di alcun messaggio di errore
Google Foto: “Impossibile salvare le modifiche”: cancella la cache
Pubblicità

Se riscontri ancora il messaggio di errore “Impossibile salvare le modifiche” su Google Foto, puoi provare a svuotare la cache dell’app. Svuotando la cache, puoi stare tranquillo che le foto non verranno cancellate. I passaggi da seguire sono:

  • Apri le Impostazioni e vai su App / App e notifiche
  • Dalla sezione Tutte le app seleziona Foto e accedici con un tocco
  • Tocca ora la voce Archiviazione seguito da Svuota cache
  • Riavvia il dispositivo
Google Foto: “Impossibile salvare le modifiche”: cancella e installa nuovamente Google Foto
Pubblicità

Se le soluzioni viste sopra non hanno funzionato, puoi provare a cancellare e installare nuovamente l’ultima versione di Google Foto e se era presente qualche file danneggiato, tutto si dovrebbe risolvere con la nuova installazione dell’app. Se Google Foto non può essere eliminato perchè è un’applicazione di sistema, puoi comunque procedere alla rimozione degli ultimi aggiornamenti. Ti basterà andare dal Play Store sulla pagina di Google Foto e premere sul pulsante Disinstalla. Ti apparirà un messaggio da parte del Play Store che ti avviserà che verranno disinstallati tutti gli aggiornamenti dell’app di sistema. Premi su OK. Procedi poi con il nuovo aggiornamento di Google Foto alla sua ultima versione.

Almeno una delle soluzioni viste sopra ti dovrebbe dare modo di risolvere l’errore “Impossibile salvare le modifiche” che viene mostrato da Google Foto sul dispositivo. A proposito, assicurati sempre che il sistema operativo Android del tuo telefono sia sempre aggiornato all’ultima versione disponibile.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.