Guide

Come attivare il microfono su uno smartphone Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo con questa guida come attivare il microfono su uno smartphone Android e cosa fare se non funziona lo stesso anche se è già attivo. Sono tante le applicazioni per smartphone che necessitano dell’uso del microfono per poter funzionare correttamente, dall’app per telefonare fino a WhatsApp e le applicazioni per poter registrare la voce. Se il microfono smette di funzionare, l’app su cui è necessario il microfono sarà limitata per alcune sue funzioni, ad esempio su WhatsApp non sarà possibile inviare messaggi vocali se non è stato dato il permesso all’app di poter usare il microfono, così come non sarà possibile usare le chiamate. Fortunatamente però il microfono è possibile riattivarlo in un qualsiasi momento, ti invito quindi a continuare a leggere per scoprire come attivare il microfono su uno smartphone Android.

Pubblicità
Come attivare il microfono su uno smartphone Android: autorizza l’uso del microfono alle singole applicazioni
Pubblicità

Se il microfono del tuo smartphone Android sembra essere disattivato, non preoccuparti perché è molto facile riattivarlo. Ecco come attivare il microfono su uno smartphone Android dalle impostazioni (Android 11 è stato utilizzato per le soluzioni che trovi elencate di seguito. A seconda della versione di Android che stai utilizzando, alcuni passaggi potrebbero essere differenti):

  • Accedi alle Impostazioni del tuo smartphone Android
  • Vai adesso sulla voce Privacy
  • Tocca ora la voce Gestione autorizzazioni
  • Cerca dall’elenco che appare Microfono e toccalo per accedervi
  • Ti verranno mostrate tutte le applicazioni a cui è stato consentito o rifiutato l’uso del microfono. Accertati che l’uso del microfono sia consentito all’app con cui stai riscontrando il problema. Ad esempio se è stato rifiutato l’uso del microfono per l’app WhatsApp, premi sull’icona dell’applicazione, quindi dalla schermata che appare seleziona Consenti

Se hai disattivato il microfono per un’app di sistema e non la vedi in elenco, dalla schermata dove vengono mostrate tutte le applicazioni a cui hai concesso o meno l’uso del microfono, devi premere sull’icona con tre punti che trovi in alto a destra dello schermo, quindi devi toccare la voce Mostra app di sistema. Verranno mostrate a questo punto anche tutte le applicazioni di sistema insieme alle altre che erano già in elenco

Come attivare il microfono su uno smartphone Android: cosa fare se al telefono con qualcuno non ti sentono a causa del microfono che non è attivo
Pubblicità

Se stai effettuando una chiamata sul tuo telefono Android ma il chiamante non è in grado di sentirti, vuol dire che il microfono potrebbe essere disattivato. Il problema dovrebbe essere abbastanza semplice da risolvere ed ecco cosa dovresti fare in tal caso: quando una chiamata è in corso, dovresti visualizzare nella schermata un’icona con un microfono e sotto la scritta Muto. Se il microfono è disattivato nessuno sarà in grado di sentirti dall’altra parte, inoltre l’icona del microfono avrà un simbolo di divieto. Per fare in modo di riattivare il tuo microfono durante una chiamata, ti basterà premere sul pulsante con l’icona del microfono, il simbolo di divieto scomparirà e dall’altra parte potranno sentirti

Come attivare il microfono su uno smartphone Android: dove si trova il microfono su uno smartphone Android
Pubblicità

Il microfono su un telefono Android si trova solitamente sul lato inferiore del dispositivo e vedrai diversi fori intorno al punto in cui colleghi il telefono per poterlo ricaricare, sarà proprio qui in questa zona che in genere si trova il foro del microfono. Accertati quando fai una chiamata di non coprire mai il microfono con le mani o le dita quando tieni il dispositivo in mano, diversamente, anche se il microfono è attivo dall’altra parte potrebbero non sentirti o sentire la tua voce troppo bassa, tanto da non capire chiaramente ciò che dici

Come attivare il microfono su uno smartphone Android: il microfono è attivo ma non funziona, quali possono essere le cause per cui non funziona lo stesso
Pubblicità

Se il microfono del tuo smartphone Android sembra non funzionare anche se tutti i permessi sono stati correttamente attivati, ci sono alcune cose che potresti fare per ripristinarlo e farlo funzionare. Ecco alcuni suggerimenti su cosa si dovrebbe fare se il microfono non funziona nonostante i permessi dati alle app siano attivi:

  • Assicurati che il foro del microfono non sia ostruito da qualcosa che impedisce di far sentire la tua voce. Il microfono ha dei fori su cui se si accumula dello sporco, potrebbe impedire al microfono di funzionare correttamente
  • Quando sei al telefono, assicurati che le mani o le dita non coprano il microfono
  • Assicurati che il segnale del tuo cellulare sia buono. La qualità del microfono potrebbe essere compromessa se il segnale del telefono cellulare è scarso
  • Il telefono potrebbe aver bisogno di dover essere riavviato. Se hai già provato tutte le soluzioni viste sopra, considera il fatto di dover spegnere e riaccendere il telefono. Molti problemi comuni che interessano uno smartphone Android, vengono facilmente risolti in questo modo
  • Il microfono potrebbe essere rotto. Se il microfono del tuo smartphone continua a non funzionare correttamente pur avendo seguito le soluzioni viste sopra, ti consiglio di leggere anche la guida che spiega più nel dettaglio cosa fare se il microfono non funziona su Android. Se nemmeno così risolvi, potrebbe essere necessario portare lo smartphone da un tecnico in quanto il microfono potrebbe essere danneggiato e quindi dovrebbe essere sostituito al più presto possibile con uno nuovo
Come attivare il microfono su uno smartphone Android: conclusioni
Pubblicità

Su uno smartphone Android il microfono è un componente essenziale di cui non si può fare a meno per il funzionamento di alcune app. Senza il microfono non si può essere ascoltati durante una telefonata, così come per alcune app è impossibile registrare la propria voce. Quando il microfono non funziona può essere quindi un vero e proprio problema, ma con le soluzioni viste sopra dovresti essere riuscito a risolvere. A volte infatti il microfono non funziona perché è stato disattivato su una o più applicazioni, mentre nel caso del microfono che non funziona durante una chiamata, potrebbe dipendere dal fatto che il microfono è stato disattivato con l’apposita icona presente nella schermata della chiamata in corso. A volte però purtroppo il microfono non funziona per questioni fisiche, ad esempio il foro dietro cui è montato potrebbe essere tappato oppure è proprio il microfono che si è danneggiato e quindi andrebbe sostituito con uno nuovo. Qualsiasi sia la causa che ha portato al non funzionamento del microfono spero tu abbia risolto con le soluzioni trovate in questa guida.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.