Guide

Cosa fare se la ricarica rapida non funziona su Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo attraverso questa guida cosa fare se la ricarica rapida non funziona su Android. Si è iniziato a sentire parlare di ricarica rapida delle batterie per smartphone per la prima volta, con la Qualcomm e allora era l’anno 2013, anche se la maggior parte di noi avrà probabilmente sentito parlare della ricarica rapida come nuova funzionalità che è stata introdotta sui Samsung Galaxy S6. Da quel momento praticamente tutti i grandi produttori di smartphone hanno scelto la strada della ricarica rapida della batteria per i propri dispositivi. La ricarica rapida permette di poter ricaricare la batteria del proprio smartphone in tempi molto più veloci rispetto a una ricarica classica e questo è molto importante visto che le batterie dei telefono sono sempre più grandi e quindi dovrebbero necessitare di tempi di carica maggiori. Con una ricarica rapida non solo la batteria viene caricata in un periodo di tempo più veloce, con il vantaggio che anche le batterie con una grande capacità vengono ricaricate in tempi brevi, ma ovviamente c’è anche il vantaggio per chi va sempre di fretta e in pochi minuti si potrà ritrovare una batteria da scarica al 50%, pronta per poter essere usata diverse ore, mentre una ricarica rapida completa a seconda dello smartphone in uso, potrà richiedere anche meno di un’ora. Se stai riscontrando però dei problemi con la carica veloce della batteria del tuo smartphone Android, ti consiglio allora di continuare a leggere questa guida su cosa fare se la ricarica rapida non funziona su Android.

Pubblicità

Prima di vedere cosa fare se la ricarica rapida non funziona su Android bisogna come prima cosa capire come funziona questa tecnologia. Normalmente i caricabatterie devono essere adatti al tipo di smartphone in uso per non far passare troppa corrente in quanto ciò potrebbe danneggiare la batteria, oltre che l’hardware del dispositivo. La ricarica rapida funziona con un limite di tensione maggiore che permette alla batteria di poter essere ricaricata con tempi di carica notevolmente inferiori. Anche se inizialmente qualcuno ha pensato che fosse una tecnologia rischiosa per la salute della batteria, oggi abbiamo a che fare con una tecnologia ampiamente collaudata che può essere sfruttata con la massima sicurezza. Purtroppo però i dispositivi che fanno uso della ricarica rapida non sono sempre in grado di usarla a causa di qualche problema che si potrebbe andare a creare con questa tecnologia. Ci sono volte infatti in cui gli utenti hanno lamentato dei problemi di ricarica rapida con il proprio smartphone e in genere, le cause più comuni che possono impedirne il corretto funzionamento sono:

  • Utilizzo di un caricabatterie che non supporta la ricarica rapida
  • Stai usando un adattatore per la presa di corrente che essendo difettoso non sta funzionando correttamente
  • Il cavo USB è rovinato o rotto
  • C’è un accumulo di lanugine / sporcizia all’interno della porta di ricarica dello smartphone
  • La porta di ricarica è difettosa
  • La ricarica rapida potrebbe essere stata disattivata dalle impostazioni del telefono
  • Problema tecnico a livello di sistema operativo

Purtroppo non c’è un modo per poter identificare il problema attraverso un solo passaggio, quindi abbi pazienza e segui ogni metodo che trovi elencato di seguito finché non riesci a trovare una soluzione che ti permetta di poter riattivare la ricarica rapida o almeno ti dia modo di poter individuare il problema. Prima di procedere:

  • Assicurati che il cavo di ricarica sia collegato saldamente sia sullo smartphone che nel caricabatterie
  • Se usi un adattatore per la presa di corrente, accertati che sia in ottime condizioni
  • Assicurati che il caricabatterie sia quello originale dello smartphone che permette la ricarica rapida. Se non hai il caricabatterie originale procuratene uno almeno per poter eseguire la prova
  • Accertati di avere installata sul telefono una versione stabile di Android, non una beta o peggio una versione alpha in quanto potrebbero avere dei bug che riguardano la ricarica rapida
Cosa fare se la ricarica rapida non funziona su Android: assicurati che la ricarica sia attiva dalle impostazioni del telefono
Pubblicità

Purtroppo non tutti gli smartphone Android danno modo all’utente di decidere se usare la modalità di ricarica rapida della batteria o meno. Se sei tra quelli che hanno uno smartphone che ha questa opzione, puoi vedere se è stata disattivata, magari per errore, mentre smanettavi tra le impostazioni. Prima quindi di fare qualsiasi altra cosa, assicurati che la ricarica rapida sia abilitata dalle impostazioni del tuo dispositivo nel modo seguente:

  • Accedi alle Impostazioni dello smartphone
  • Tocca la voce Batteria
  • Assicurati che l’interruttore che si trova accanto a Ricarica rapida via cavo sia abilitato. Se non lo è attivalo
  • Collega il telefono al caricabatterie originale e verifica se la ricarica rapida adesso funziona. Se l’interruttore della ricarica rapida era già attivo, prova a disattivarlo, riavviare il telefono e poi attivarlo di nuovo. Se ancora non funziona, puoi procedere allora alla soluzione successiva
Cosa fare se la ricarica rapida non funziona su Android: assicurati che la porta di ricarica presente sullo smartphone sia perfettamente pulita e non ostruita
Pubblicità
Se la porta di ricarica dello smartphone presenta sporcizia, polvere, lanuggine e altri detriti, potrebbe essere impedita la corretta carica della batteria in quanto viene ostacolato il normale trasferimento di elettricità. Puoi dare una rapida occhiata alla porta di ricarica e vedere se è presente dello sporco al suo interno:
  • Fai uso di una torcia per dare un’occhiata all’interno della porta di ricarica della batteria. Vedi qualche materiale estraneo al suo interno? Se vedi che c’è dello sporco, vai al passaggio successivo
  • Spegni il telefono completamente, se ti è possibile rimuovi la batteria e usa dell’aria compressa per poter rimuovere i detriti che possono essersi incastrati dentro la porta di ricarica dello smartphone. Se non hai dell’aria compressa, puoi aiutarti con un paio di pinzette, un ago o uno stuzzicadenti per poter rimuovere i detriti che sono presenti dentro la porta, facendo però tanta attenzione a non rovinare niente
  • Una volta rimosso lo sporco da dentro la porta di ricarica, accendi nuovamente lo smartphone e collega il cavo USB e il caricatore, vedi se adesso la ricarica rapida ha ripreso a funzionare
Cosa fare se la ricarica rapida non funziona su Android: se è rovinato, cambia il cavo USB in uso con uno nuovo
Pubblicità
Se hai notato che il cavo USB è rovinato o peggio rotto, la ricarica rapida potrebbe aver smesso di funzionare proprio per questa ragione. Un cavo USB che se lo muovi un po’ smette di caricare, va sostituito, stessa cosa se è evidentemente rotto (ma qui non c’era nemmeno motivo di dirlo). L’uso di un cavo USB difettoso non significa necessariamente che il telefono smetterà di ricaricare la batteria, solo che in alcuni casi il telefono non sarà più in grado di ricaricare rapidamente la batteria, ma la ricarica sarà possibile soltanto in modalità normale. Se quindi il cavo di ricarica rapida non è perfetto, cambialo con uno nuovo originale. Se non lo trovi originale, comprane uno di concorrenza, purché sua sempre di ottima qualità
Bestseller N. 1
Cavo Micro USB [2 Pezzi, 1.8M] Yosou Cavo USB Micro USB Nylon Intrecciato Cavo Android Trasferimento Dati e Ricarica Rapida per Samsung Galaxy, Huawei, Sony, Nexus, HTC, LG, Kindle e Altri - Rosso
2.197 Recensioni da leggere
Cavo Micro USB [2 Pezzi, 1.8M] Yosou Cavo USB Micro USB Nylon Intrecciato Cavo Android Trasferimento Dati e Ricarica Rapida per Samsung Galaxy, Huawei, Sony, Nexus, HTC, LG, Kindle e Altri - Rosso
  • 【Rapida Ricarica e Sincronizzazione】- Yosou cavo micro usb...
  • 【Ampia Compatibilità】- Supporta la maggior parte dei...
  • 【Durata Superiore】- Il connettore in alluminio ben costruito...
  • 【Cavo Ricarica Android Extra Lungo】- Misura 6,5 piedi ( 2...
  • 【Cosa Ottieni】- Cavo Micro USB Yosou intrecciato in nylon da...
Bestseller N. 2
GIANAC Cavo Micro USB,[4 Pezzi:0.5m,1m,2m,3m] Nylon Cavo USB Micro USB Android Trasferimento Dati e Ricarica Rapida Compatibile con Samsung S5/S6/S7, Huawei, HTC,LG,HTC,Kindle, PS4-Grigio
5.114 Recensioni da leggere
GIANAC Cavo Micro USB,[4 Pezzi:0.5m,1m,2m,3m] Nylon Cavo USB Micro USB Android Trasferimento Dati e Ricarica Rapida Compatibile con Samsung S5/S6/S7, Huawei, HTC,LG,HTC,Kindle, PS4-Grigio
  • 【Carica e sincronizzazione ad alta velocità】: la velocità...
  • 【Qualità Affidabile]】: la fibra forte, il materiale più...
  • 【Elenco di compatibilità】: Questo cavo micro USB può...
  • 【Lunghezza perfetta】: I cavi di ricarica Cavo MICRO USB da...
  • 【Affidabile】:Fidati del prodotto, se c'è qualcosa che...
OffertaBestseller N. 3
Cavo Micro USB [ 1M - 2Pezzi ] Rampow Trasferimento Dati e Ricarica Rapida, Antigroviglio Nylon, Cavo USB Micro USB Compatibile per Samsung A10/S7/S6, Huawei P8 Lite/P9 Lite, Xiaomi - Grigio siderale
9.590 Recensioni da leggere
Cavo Micro USB [ 1M - 2Pezzi ] Rampow Trasferimento Dati e Ricarica Rapida, Antigroviglio Nylon, Cavo USB Micro USB Compatibile per Samsung A10/S7/S6, Huawei P8 Lite/P9 Lite, Xiaomi - Grigio siderale
  • 【Perfetta Compatibilità】Cavo USB ideale per smartphone,...
  • 【Durata Extra】Il connettore in alluminio è abbastanza...
  • 【Confezione da due】La lunghezza di 1m / 3.3ft e la...
  • 【Full-Speed Sync & Charge】 l nucleo di filo AWG 24 ha un...
  • 【Cosa ottieni】Cavo Micro USB 1M 2Pezzi e un servizio clienti...

* I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.

Cosa fare se la ricarica rapida non funziona su Android: prova a ricaricare lo smartphone in modalità provvisoria
Pubblicità
Se la ricarica rapida ancora non funziona, puoi provare a comprendere se il problema è a livello di software provando ad accedere alla modalità provvisoria. Con la modalità provvisoria, ti toglierai ogni dubbio che non ci sia qualche conflitto generato da qualche applicazione che hai installato sul dispositivo e che potrebbe aver bloccato per chissà quale ragione la ricarica rapida della batteria. Per sapere di più sulla modalità provvisoria e su come potervi accedere, ti invito a leggere la guida che spiega a cosa serve e come avviare la modalità provvisoria su Android. Se la ricarica rapida avviene in modalità provvisoria , è chiaro che qualche app che hai installato di recente ha dato origine al problema della ricarica rapida non più funzionante. Dovresti quindi provare a disinstallare tutte le applicazioni scaricate di recente che ritieni possano interferire con la ricarica rapida, partendo dall’ultima in ordine di data di installazione. Se poi hai installato delle applicazioni per la gestione della batteria, ti consiglio di iniziare con la rimozione proprio da quelle
Cosa fare se la ricarica rapida non funziona su Android: aggiorna il sistema operativo alla sua ultima versione
Pubblicità
Controlla che non sia presente un nuovo aggiornamento del sistema operativo Android. A volte la ricarica rapida potrebbe funzionare a intermittenza a causa di un bug del sistema operativo, ma che gli sviluppatori potrebbero aver corretto nell’ultima versione rilasciata del firmware aggiornato. Vai quindi su:
  • Collegati a una connessione dati o Wi-Fi
  • Accedi alle Impostazioni del telefono
  • Vai su Info sistema
  • Tocca la voce Verifica aggiornamenti e attendi la scansione
  • Se compare un nuovo aggiornamento del sistema operativo procedi con il download e installazione
  • Una volta installato il nuovo aggiornamento verifica se il problema con la ricarica rapida è stato risolto
Cosa fare se la ricarica rapida non funziona su Android: ripristina il dispositivo allo stato di fabbrica
Pubblicità
Se la porta di ricarica dello smartphone non ha alcun problema, se il cavo USB usato è in perfette condizioni, se stai usando il caricatore rapido originale dello smartphone e anche questo è perfettamente funzionante, se anche dalla modalità provvisoria la ricarica rapida non vuole saperne di funzionare, l’ultimo tentativo che puoi fare è ripristinare il dispositivo allo stato di fabbrica. Con questa soluzione effettuerai praticamente un reset del sistema operativo, dove app, foto, video, file scaricati, contatti, messaggi ecc., verranno eliminati, anche le impostazioni subiranno un reset riportando il telefono a come quando lo hai acceso per la prima volta. Prima di eseguire il ripristino allo stato di fabbrica del contenuto salvato sul dispositivo, ti consiglio di eseguire un backup completo di tutti i tuoi dati più importanti sul computer. Per poter eseguire il ripristino allo stato di fabbrica del tuo smartphone Android ti basterà poi seguire i seguenti passaggi:
  • Accedi alle Impostazioni dello smartphone
  • Vai quindi su Info sistema
  • Tocca la voce Backup e ripristino 
  • Scorri verso il basso e tocca Ripristino dati di fabbrica 
  • Tocca quindi Ripristina il telefono e aspetta che si completi il processo
  • Attendi il riavvio del telefono e ti ritroverai con lo smartphone da reimpostare da zero. Fatto ciò, vedi se la ricarica rapida adesso funziona di nuovo
Questo è quello che si può fare se la ricarica rapida non funziona su Android. Solitamente il problema è causato da un caricatore a muro errato, preso da un altro telefono a caso o che non è più perfettamente funzionante. In ogni caso in questa guida trovi comunque tutto ciò che puoi controllare per poter avere nuovamente lo smartphone che carica rapidamente la batteria.
Bestseller N. 1
BERLS 18W Quick Charge 3.0 Caricabatterie + Cavo Micro USB per Samsung Galaxy S6 S7 S6EDGE A5 A7 (2015), Huawei, Xiaomi, LG, HTC, Sony, Nokia, Smartphone Android 5V 3A Caricatore(Bianco)
239 Recensioni da leggere
BERLS 18W Quick Charge 3.0 Caricabatterie + Cavo Micro USB per Samsung Galaxy S6 S7 S6EDGE A5 A7 (2015), Huawei, Xiaomi, LG, HTC, Sony, Nokia, Smartphone Android 5V 3A Caricatore(Bianco)
  • Vantaggio:Il caricabatterie BERLS è due volte più veloce del...
  • Compatibilità estesa: Samsung Galaxy S4, S5, S6, S6 Edge, S7...
  • Ricarica rapida:BERLS Caricabatterie Smartphone Veloce...
  • Prodotto di qualità: offre sicurezza per la batteria del tuo...
  • Nota: la ricarica rapida è adatta solo per telefoni cellulari...
Bestseller N. 2
Ricarica rapida USB-C con tecnologia Power Delivery per una ricarica estremamente rapida, caricatore rapido da 20 W, compatibile Universal
  • Caricabatterie rapido con alimentatore USB C da 20 Watt e...
  • Tecnologia all'avanguardia: il nostro caricabatterie supporta il...
  • Mai più batteria scarica e protezione per il tuo cellulare: a...
  • Perfetto per viaggiare e in viaggio: con 55 g l'alimentatore di...
  • Compatibile con molti smartphone attuali: iPhone 12, 12 Mini, 12...
OffertaBestseller N. 3
AGPTEK 15W Caricatore Wireless Veloce Qi Rapida Caricatore a Induzione 10W Caricabatterie Wireless per iPhone 12/12 Pro/11/X/XS/8 Plus,AirPods PRO,Galaxy S20/S10/S9/Note 8/S8/S7,Huawei P30 PRO(Nero)
2.966 Recensioni da leggere
AGPTEK 15W Caricatore Wireless Veloce Qi Rapida Caricatore a Induzione 10W Caricabatterie Wireless per iPhone 12/12 Pro/11/X/XS/8 Plus,AirPods PRO,Galaxy S20/S10/S9/Note 8/S8/S7,Huawei P30 PRO(Nero)
  • 【Alimentatore USB-C aggiornato】 Questo caricabatterie...
  • 【5 modalità di ricarica, carica fino a 15 W】 Modalità di...
  • 【Ricarica semplice e sicura】 Non preoccuparti della custodia...
  • 【Design elegante e di qualità】 Le dimensioni giuste solo per...
  • 【Indicatore LED intelligente】 L'indicatore LED consente di...

* I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.

Pubblicità