Guide

Come aumentare la durata della batteria su uno smartphone Samsung Galaxy [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo come aumentare la durata della batteria su uno smartphone Samsung Galaxy. Quando si acquista uno smartphone, una delle cose a cui si deve dare maggiore importanza è la durata della batteria. Questo perché uno smartphone deve accompagnarci almeno per una giornata intera e ritrovarsi magari in pieno pomeriggio con la batteria a terra e con il caricatore lontano non è proprio il massimo. Se sei in possesso di un Samsung Galaxy e ti sei reso conto che la batteria del tuo dispositivo è un po’ troppo affamato di energia, sono diverse le cose che puoi fare per ridurre il consumo della batteria e in questa guida troverai diverse soluzioni che ti permetteranno di far durare la batteria del tuo telefono per un periodo di tempo più lungo.

Pubblicità

Sono in tanti gli utenti che si chiedono come aumentare la durata della batteria su uno smartphone Samsung Galaxy in quanto la carica non dura per un periodo di tempo per loro soddisfacente. Qualsiasi smartphone non potrà avere una carica della batteria in grado di durare una settimana, se non è che lo si tiene fermo senza utilizzare, ma almeno una giornata dovrebbe coprirla per poter permettere all’utente di svolgere le normali operazioni che si compiono con uno smartphone, senza che poi si debba correre alla ricerca di un caricabatteria o di un power bank. Se vuoi ridurre il consumo della batteria del tuo Samsung Galaxy, ecco una raccolta di soluzioni che hanno funzionato meglio a questo scopo (alcune soluzioni potrebbero non essere adatte a tutti i telefoni Samsung Galaxy).

Come aumentare la durata della batteria su uno smartphone Samsung Galaxy: riduci la frequenza di aggiornamento dello schermo del telefono

Ci sono alcuni smartphone della Samsung che possono raggiungere una frequenza di aggiornamento dello schermo di 120 Hz e se da una parte può essere una cosa molto piacevole per i nostri occhi, dall’altra invece si ha un consumo molto elevato della batteria. Se la batteria del tuo Samsung Galaxy si consuma molto velocemente, prova a vedere la frequenza di aggiornamento dello schermo del tuo dispositivo e nel caso abbassala per avere un consumo minore di energia.

Puoi controllare e nel caso ridurre la frequenza di aggiornamento dello schermo di uno smartphone Samsung Galaxy seguendo questi passaggi:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo telefono Samsung Galaxy
  • Scorri le varie voci che vedi fino a Display e toccala
  • Seleziona adesso Fluidità del movimento e successivamente Standard (a seconda del modello di smartphone la frequenza di aggiornamento dovrebbe scendere da 120 Hz a 60 Hz)
  • Applica la modifica che hai apportato alla frequenza di aggiornamento dello schermo
Come aumentare la durata della batteria su uno smartphone Samsung Galaxy: attiva la luminosità adattativa

La luminosità adattativa, regola la luminosità dello schermo dei telefoni Samsung (e Android in generale) in maniera del tutto automatizzata. In questo modo quando si ha tanta luce attorno, la luminosità adattativa renderà lo schermo del telefono più luminoso per permettere all’utente di vedere meglio cosa c’è scritto sul display, mentre invece quando la luce attorno è bassa, anche la luminosità dello schermo si ridurrà. La luminosità adattativa consente quindi una regolazione automatica da parte del sistema e che può permettere un certo risparmio di energia, in quanto è inutile tenere lo schermo molto luminoso quando invece non c’è bisogno. Ci sono utenti che non usano la luminosità adattativa, ma tengono sempre la luminosità dello schermo al massimo, consumando solo energia inutilmente.

Per attivare la luminosità adattativa sui dispositivi Samsung, procedi in questo modo:

  • Tocca l’icona delle Impostazioni del tuo smartphone Samsung
  • Premi sulla voce Display
  • Attiva adesso l’interruttore che si trova alla destra di Luminosità adattiva

Adesso lo schermo aumenterà o diminuirà in automatico la luminosità del display in base alla luce che hai attorno a te, permettendoti di risparmiare un po’ di carica della batteria.

Come aumentare la durata della batteria su uno smartphone Samsung Galaxy: riduci la risoluzione dello schermo

Impostare una risoluzione elevata dello schermo porta inevitabilmente a un maggior consumo di energia. La riduzione del consumo della batteria si può quindi ridurre abbassando la risoluzione del display. Se hai uno smartphone Samsung Galaxy con una risoluzione QHD+, sicuramente lo schermo avrà una risoluzione spettacolare, ma questa risoluzione massima dello schermo porterà a un consumo maggiore di batteria rispetto a una risoluzione inferiore. Dalle impostazioni dello smartphone, è possibile ridurre la risoluzione massima, in questo modo si potrà avere un consumo minore di energia, ma allo stesso tempo si potrà mantenere una risoluzione accettabile dello schermo.

Ecco come procedere per abbassare la risoluzione dello schermo su un Samsung Galaxy:

  • Entra dentro alle Impostazioni del tuo smartphone Samsung
  • Vai ora su Display
  • Tocca adesso la voce Risoluzione dello schermo
  • Selezionando  HD+ visualizzerai il contenuto sullo schermo alla risoluzione più bassa. Premi su Applica per dare conferma alla modifica della risoluzione dello schermo
Come aumentare la durata della batteria su uno smartphone Samsung Galaxy: imposta la dark mode

Quando viene attivata la dark mode, su uno schermo Oled, Amoled, Super Amoled ecc., il Samsung Galaxy consuma molta meno energia in quanto la colorazione nera che vedi sullo schermo è data dai pixel che vengono tenuti spenti anziché accesi, risparmiando quindi energia preziosa.

Se vuoi attivare la dark mode sul tuo smartphone Samsung Galaxy, ecco i passaggi che devi seguire:

  • Premi sull’icona delle Impostazioni del telefono
  • Vai su Display
  • Attiva la modalità Dark per attivare il tema scuro dello smartphone
Come aumentare la durata della batteria su uno smartphone Samsung Galaxy: ottimizza il consumo energetico

Per poter ridurre ulteriormente il consumo della batteria del Samsung Galaxy, si possono sospendere le applicazioni che sono inutilizzate e attivare la modalità batteria adattativa.

Ecco come procedere per mettere in sospensione le applicazioni che non utilizzi:

  • Entra dentro all’app Impostazioni del Samsung Galaxy
  • Vai su Assistenza dispositivo o Manutenzione dispositivo
  • Premi sulla voce Batteria e successivamente su Limiti di utilizzo in background. Se vuoi, sempre da qui, potrai anche attivare la modalità di risparmio energetico del Samsung Galaxy e con cui potrai essere in grado di far durare più a lungo la batteria del dispositivo. Tieni conto però che il risparmio energetico è vero che permetterà un minor consumo di energia, ma limiterà anche alcune funzionalità del dispositivo come la vibrazione, sincronizzazione, ecc..
  • Attiva adesso l’interruttore che si trova accanto alla voce Metti in sospensione le app inutilizzate. Adesso il sistema tenterà la sospensione delle applicazioni che non utilizzi ogni volta che può, in questo modo ti farà risparmiare un po’ di batteria

Per attivare invece la modalità adattativa della batteria sui dispositivi Samsung Galaxy, basta seguire questi passaggi:

  • Accedi alle Impostazioni del telefono e vai nella stessa schermata delle impostazioni della batteria come abbiamo visto sopra. Oppure puoi anche accedere alla schermata delle impostazioni della batteria passando da Impostazioni > Assistenza dispositivo > Batteria
  • Adesso scorri verso il basso la schermata Impostazioni batteria e premi su Altre impostazioni batteria
  • Attiva l’interruttore che si trova di fianco a Batteria adattativa
Come aumentare la durata della batteria su uno smartphone Samsung Galaxy: non scattare foto e girare video se non è proprio necessario

La fotocamera dello smartphone può consumare tanta batteria se usata in maniera continua con le sue funzioni più energivore attive, non solo per scattare le foto, ma anche per girare i video. Se vuoi che la batteria ti duri più a lungo, evita di scattare fotografie a vuoto o di girare i video inutili per passarci il tempo. Usa la fotocamera soltanto se ne ne hai veramente bisogno e la batteria ti durerà di sicuro per un periodo di tempo più lungo.

Come aumentare la durata della batteria su uno smartphone Samsung Galaxy: riduci la durata dello schermo acceso quando non stai usando il telefono

Il Samsung Galaxy permette dalle sue impostazioni di poter ridurre il tempo di accensione dello schermo quando il dispositivo rimane inutilizzato. Inutile dire che riducendo questo tempo lo schermo si spegnerà prima, quindi si risparmierà quel poco di batteria che però potrebbe permettere di allungare un po’ di più la durata della carica energetica.

Puoi ridurre il timeout dello schermo seguendo questi passaggi:

  • Tocca l’icona delle Impostazioni del tuo Samsung Galaxy
  • Scorri verso il basso e premi la voce Display
  • Vai quindi su Tempo di spegnimento
  • Puoi selezionare un limite di tempo, prima che lo schermo del telefono si spenga se inutilizzato, compreso tra i 15 secondi e i 10 minuti. 1 minuto dovrebbe essere sufficiente, ma vedi te un timeout che ti vada bene, se maggiore o minore
Come aumentare la durata della batteria su uno smartphone Samsung Galaxy: evita i giochi

Se hai una bassa quantità di carica della batteria, ma ancora sei lontano dal tuo caricabatteria, ti consiglio di non usare i giochi, in quanto in genere sono molto affamati di energia e fanno scaricare rapidamente la batteria. Non utilizzare i tuoi giochi preferiti, specie quelli 3D quando hai bisogno che la batteria ti duri più a lungo è essenziale e ti permetterà di abbassare notevolmente i consumi.

Come aumentare la durata della batteria su uno smartphone Samsung Galaxy: blocca le app in background che non usi e consumano più batteria

Alcune applicazioni potrebbero funzionare in background anche se non le utilizzi. Funzionando queste app, viene consumata anche batteria inutilmente visto che non ti servono. Vediamo come trovare quali sono le app che consumano più batteria su un Samsung Galaxy e come bloccarla:

  • Accedi alle Impostazioni dello smartphone
  • Vai quindi su Informazioni sul telefono
  • Tocca la voce Informazioni software
  • Ora devi attivare le Opzioni sviluppatore premendo ripetutamente su Numero di build fino a quando non viene mostrato un messaggio sullo schermo che ti avvisa che “Ora sei uno sviluppatore
  • Torna indietro alle Impostazioni del telefono e tocca la voce Opzioni sviluppatore
  • Vai su Servizi in esecuzione
  • Scorri ora verso il basso e tocca l’app / servizio che non stai utilizzando ma che è in esecuzione in background
  • Premi quindi su Stop e ripeti i passaggi con le app presenti nei servizi in esecuzione fino a quando non sei soddisfatto
Come aumentare la durata della batteria su uno smartphone Samsung Galaxy: evita di aprire e chiudere continuamente le applicazioni. Tieni aperte le app che usi spesso

Se sei solito chiudere e aprire continuamente le app che usi sul tuo telefono Galaxy, è il momento di smettere con questa pratica. Riaprire un’app dopo averla chiusa consuma più energia rispetto a quando l’applicazione viene mantenuta minimizzata in background. Ti consiglio di chiudere solo le app che non prevedi più di di utilizzare durante la giornata, mentre invece le applicazioni che sai che usi spesso, non chiuderle, ma lasciale attive in background. Questo ti permetterà di risparmiare la carica necessaria per aprire ogni volta da zero un’app che usi spesso.

Come aumentare la durata della batteria su uno smartphone Samsung Galaxy: se puoi usa la connessione Wi-Fi per navigare invece della connessione dati

L’utilizzo continuo della connessione dati su uno smartphone, specie in 5G, può causare un abbassamento più veloce della carica della batteria del tuo telefono Samsung Galaxy. Se il tuo telefono ha una batteria con una bassa capacità e tieni i dati sempre accesi, è probabile che questa si scarichi molto rapidamente. Disattivare i dati quando non sono necessari può permetterti di risparmiare batteria o se proprio devi usare internet, se ti è possibile usa una connessione Wi-Fi in quanto meno affamata di energia rispetto alla connessione dati.

Ecco come disattivare la connessione dati sul tuo telefono Samsung Galaxy:

  • Poggia il dito sul punto più alto dello schermo e scorrilo verso il basso per visualizzare il pannello con le impostazioni rapide
  • Disattiva la connessione mobile toccando l’apposita icona
  • Attiva la connessione dati solo quando ti serve. In alternativa, se puoi, attiva la connessione Wi-Fi toccando l’apposito interruttore . Il Wi-Fi ti permetterà di rimanere connesso a internet ma con un consumo decisamente inferiore rispetto a quello di una connessione dati
Come aumentare la durata della batteria su uno smartphone Samsung Galaxy: conclusioni

In sintesi, una combinazione delle soluzioni elencate sopra potrebbe aiutarti a far durare la batteria del tuo smartphone Samsung Galaxy per un periodo di tempo più lungo, evitando il fatto che si scarichi più velocemente rispetto al solito. Prova le soluzioni viste sopra e vedi se riesci a risolvere i problemi con il consumo della batteria e vedrai che con un po’ di più attenzione per come utilizzi il dispositivo e qualche cambiamento dalle impostazioni, riuscirai a far durare la batteria del tuo Samsung Galaxy per un periodo di tempo più lungo rispetto a prima. Alla prossima guida.

Pubblicità