Guide

Come clonare qualsiasi applicazione su Samsung Galaxy senza app di terze parti [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo come clonare qualsiasi applicazione su Samsung Galaxy senza app di terze parti. I dispositivi Samsung Galaxy, hanno una funzione integrata nella One UI che permette di poter avere due copie separate di qualsiasi applicazione che è stata installata sullo smartphone e questa come vedremo più avanti non è nemmeno l’unica funzione integrata sul dispositivo che permette di poter clonare una qualsiasi applicazione installata sul dispositivo Samsung Galaxy. Ci sono alcune applicazioni per i dispositivi Android che permettono di poter usare più account con la stessa applicazione, ad esempio Instagram, YouTube e Twitter, ma tante applicazioni ancora invece, che non offrono la funzione che permette il cambio di account. Per risolvere questo problema con le app che non permettono di poter usare più account con la stessa applicazione, sui Samsung Galaxy si possono clonare le applicazioni e usare ogni app con un account diverso. Se ti interessa clonare un’app installata sul tuo Samsung Galaxy, continua a leggere per scoprire nel dettaglio come fare con due diversi metodi.

Pubblicità

Se usi più account per una determinata applicazione e ciascun account richiede la verifica telefonica o ti sei stancato di entrare e uscire dall’app per passare da un account all’altro, se sei in possesso di uno smartphone Samsung Galaxy potrai attraverso uno dei due metodi che ti presenterò tra poco, riuscire a clonare un’applicazione che hai installato sul telefono, in questo modo potrai passare da un account all’altro semplicemente premendo sul clone dell’applicazione che hai creato. Potrai avere quindi due account WhatsApp in due app WhatsApp ad esempio o due account Facebook con due applicazioni Facebook, permettendoti quindi di passare da un account all’altro e di poter usare le notifiche di ogni app proprio come se si trattasse di due applicazioni distinte. Vediamo quindi come clonare qualsiasi applicazione su Samsung Galaxy senza app di terze parti.

Come clonare qualsiasi applicazione su Samsung Galaxy senza app di terze parti con il metodo 1: utilizza Dual Messenger

La funzionalità Dual Messenger è una funzione che troviamo disponibile in esclusiva sui modelli Galaxy Dual-SIM e serve per poter clonare specifiche app social per poter poi essere utilizzate simultaneamente con due account diversi. In pratica un account diverso per ogni app clonata. La funzione Dual Messenger quindi, è molto utile se hai ad esempio due account separati di cui uno personale per amici e famigliari, mentre l’altro che può essere usato per il lavoro, ma anche la scuola, conoscenti e così via. Inoltre, la funzione Dual Messenger è perfetta per le applicazioni che richiedono l’utilizzo di un numero di telefono sul dispositivo per poter verificare il proprio account, come WhatsApp, questo perché i dispositivi Dual-SIM possono avere due numeri funzionanti.

Per utilizzare Dual Messenger sul tuo Samsung Galaxy, assicurati di avere installata l’ultima versione più recente del sistema operativo per quel tuo dispositivo Galaxy in uso e ovviamente dovrà trattarsi di un telefono con due SIM. Tutti i dispositivi seguenti sono supportati, ma Dual Messenger potrebbe funzionare anche con altri modelli Dual-SIM:

  • Samsung Galaxy S7 e successivi
  • Samsung Galaxy Note 8 e successivi
  • Samsung Galaxy Z Fold e successivi
  • Samsung Galaxy Z Flip e successivi
  • Samsung Galaxy A3 (2017) e successivi
  • Samsung Galaxy J5 Pro e successivi

Al momento non esiste un vero e proprio elenco ufficiale con tutte le applicazioni che possono essere clonate con l’utilizzo di Dual Messenger, ma tra le tante applicazioni che puoi scaricare dal Google Play Store, Dual Messenger può funzionare al momento senza problemi con le seguenti app che sono:

  • WhatsApp
  • Facebook
  • Skype
  • Snapchat
  • KakaoTalk
  • LINE
  • Telegram
  • Viber
  • WeChat
  • Messenger

Se desideri clonare una delle app elencate sopra, assicurati innanzitutto di averla installata sul tuo dispositivo e se ancora non l’hai fatto collegati al Google Play Store quindi procedi con il suo download e installazione. Una volta che hai sul telefono l’app che vuoi clonare procedi come segue:

  • Apri l’app Impostazioni del tuo Samsung Galaxy
  • Subito dopo vai su Funzionalità avanzate 
  • Tocca la voce Dual Messenger
  • Vedrai adesso comparire un elenco con tutte le applicazioni che possono essere clonate sul dispositivo
  • A questo punto è necessario che l’utente tocchi il nome dell’app che desidera duplicare
  • Ti apparirà adesso una piccola finestra popup sul fondo dello schermo del telefono dove ti verrà chiesto se vuoi installare una copia dell’app che hai selezionato. Premi su Installa dalla finestra popup e dalla finestra successiva dai la conferma se è la prima volta che stai usando Dual Messenger
  • Se è la prima volta che stai clonando un’applicazione, dovrebbe apparirti una richiesta per l’utilizzo di un elenco di contatti separato per l’app copiata. Se per te non ci sono problemi nel condividere le liste dei contatti tra le app, puoi lasciare l’interruttore disattivato. Tuttavia, se le tue copie dell’app sono utilizzate esclusivamente per lavoro o scuola, potresti preferire l’attivazione dell’interruttore e selezionare solo i contatti relativi al lavoro o alla scuola. Le impostazioni dei tuoi contatti saranno applicate a tutte le app Dual Messenger, quindi tutti i contatti che hai selezionato per un’app duplicata saranno gli stessi per tutte le altre app che andrai a duplicare. Puoi attivare o disattivare questa funzione in qualsiasi momento dalla parte inferiore della schermata delle impostazioni di Dual Messenger e puoi anche modificare i contatti per le app che sono state clonate con Dual Messenger
  • Una volta che è stata clonata un’applicazione con Dual Messenger, ti sarà possibile riconoscere l’app originale da quella clonata per via del fatto che l’icona dell’app clone avrà un piccolo cerchio pieno di colore arancione con all’interno due cerchi bianchi sovrapposti.

Le applicazioni clonate potranno essere trattate come applicazioni indipendenti da quelle originali, potranno inoltre essere spostate sulla Home del telefono come faresti per qualsiasi altra app che hai installato sul dispositivo. Desideri poi disinstallare un’app clone? In tal caso non dovrai fare altro che comportarti come fai normalmente con qualsiasi altra applicazione che vuoi eliminare, quindi premi a lungo sull’icona dell’app e successivamente su Cancella oppure spostala verso sopra al Cestino. In alternativa per cancellare un’app clonata puoi anche toccare il nome dell’app dalle impostazioni di Dual Messenger, quindi dovrai premere su Disinstalla.

Come clonare qualsiasi applicazione su Samsung Galaxy senza app di terze parti con il metodo 2: utilizza la Cartella sicura

La Cartella sicura o Secure Folder che troviamo sui dispositivi Samsung Galaxy, è una funzionalità di sicurezza protetta da Samsung Knox e disponibile per i dispositivi Galaxy e che consente agli utenti di creare una cartella protetta con una password e su cui all’utente è possibile memorizzare file, immagini, video e dati sensibili. Gli utenti possono accedere alla cartella sicura solo con uno di questi metodi: se sono già a conoscenza della password utilizzata, tramite una scansione dell’impronta digitale o con la scansione dell’iride, a seconda delle opzioni di sicurezza di cui dispone il dispositivo. Questo garantisce che solo l’utente che conosce il sistema di sblocco, possa accedere ai contenuti si trova all’interno della Cartella sicura di Samsung.

Se non dovessi vedere però la Cartella sicura sul tuo smartphone Samsung, puoi sempre installarla scaricando il download dal Galaxy Store. Al momento Secure Folder è disponibile per questi smartphone della serie Galaxy, funzionando con la maggior parte dei telefoni Samsung con almeno la versione 7.0 (N) di Android o versioni successive.

  • Samsung Galaxy S6 e successivi
  • Samsung Galaxy Note 5 e successivi
  • Samsung Galaxy Z Fold e successivi
  • Samsung Galaxy Z Flip e successivi
  • Samsung Galaxy A3 (2016) e successivi
  • Samsung Galaxy J5 Pro e successivi

La Cartella sicura che può essere usata sui dispositivi Samsung Galaxy, è utile anche per chiunque desideri installare al suo interno la copia clone di una qualsiasi applicazione che è già stata installata sul proprio smartphone.

Con la Cartella sicura attivata sul proprio dispositivo Samsung Galaxy, ecco come puoi procedere con la clonazione di un’applicazione:

  • Accedi alla Cartella sicura e tocca il simbolo + che trovi in alto
  • Adesso seleziona l’applicazione che desideri clonare e premi su Aggiungi. Anche se è più veloce selezionare le app dall’elenco e aggiungerle, è possibile anche installare cloni dagli app store, quindi dal Google Play Store e dal Galaxy Store. Basta toccare una delle due opzioni dalla schermata “Aggiungi app”, quindi installare le app desiderate. Questo però è il sistema più comodo da usare se hai intenzione di installare le applicazioni nella tua cartella protetta senza che ci sia una copia originale al di fuori di questa cartella

L’unico inconveniente di questo metodo è che l’app clonata sarà dentro alla Secure folder, quindi l’utente per accedere all’app clonata dovrà ogni volta sbloccare la cartella, motivo per cui il metodo 1 è senza dubbio meno macchinoso e pratico, mentre il metodo 2 andrebbe usato solo se ti è impossibile clonare un’app con il servizio Dual Messenger di Samsung o se vuoi tenere segreta un’app clonata a cui accedi al suo contenuto con un altro account (esempio secondo account Facebook).

Come clonare qualsiasi applicazione su Samsung Galaxy senza app di terze parti: conclusioni

La clonazione di applicazioni sui telefoni Samsung Galaxy è molto utile per chi ha bisogno di gestire più account insieme con più applicazioni uguali o per chi vuole usare un account con relativa app clonata per lavoro, scuola o altro e uno invece personale. Grazie alla funzionalità Dual Messenger e alla Cartella sicura di Samsung, è possibile creare copie di alcune applicazioni social o di altre app che richiedono l’utilizzo di account o numeri di telefono diversi, come WhatsApp ad esempio. Scegli tu adesso il metodo che ti viene meglio usare per clonare un’applicazione se usi uno smartphone Samsung. Alla prossima guida.

Pubblicità