Guide

Come telefonare con WhatsApp per Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo con questa guida come telefonare con WhatsApp per Android sia per per chiamate singole che di gruppo. WhatsApp è un’app di cui in tanti ormai non riescono più a fare a meno, tanto che ormai sono arrivati a 2 miliardi gli utenti attivi al mese che in tutto il mondo utilizzano l’applicazione per poter comunicare con familiari e amici. Se inizialmente WhatsApp poteva essere usato solo per poter scambiare messaggi di testo con i propri contatti usando la connessione internet, adesso le cose sono cambiate e oltre infatti a poter svolgere il vecchio compito di potersi scambiare messaggi in chat, ora WhatsApp da modo anche di poter inviare messaggi vocali, fotografie, video, si possono pubblicare gli Stati e cosa molto gradita dagli utenti è il fatto che possano usare l’app di messaggistica istantanea anche per poter effettuare videochiamate e chiamate. Il fatto di poter usare WhatsApp per le chiamate vocali da modo di poter telefonare qualcuno senza dove scalare il credito residuo della SIM per ogni chiamata in quanto la telefonata viene effettuata tramite una connessione internet a cui si è connessi. Se vuoi usare WhatsApp per poter telefonare a un tuo amico o se vuoi usare l’applicazione per effettuare una chiamata di gruppo, quindi con più partecipanti, ma non sai come fare, continua a leggere questa guida per scoprire come telefonare con WhatsApp per Android sia per per chiamate singole che di gruppo.

Pubblicità

WhatsApp è un’applicazione di messaggistica istantanea che consente tra le tante sue funzioni, di poter effettuare anche delle chiamate vocali e videochiamate. Le telefonate su WhatsApp sono gratuite, ma richiedono una connessione internet stabile a una rete WiFi o rete dati, per garantire una buona qualità audio. Telefonando con WhatsApp quindi, non ti verrà scalato il traffico dalla SIM dello smartphone quando andrai a fare una telefonata con WhatsApp, ma dovrai necessariamente essere collegato a una connessione internet. Le chiamate su WhatsApp, proprio come per i messaggi, sono criptate end-to-end, il che significa che le conversazioni sono protette e non possono essere intercettate da terze parti e ciò rende le telefonate fatte tramite WhatsApp una maniera sicura per riuscire a comunicare con amici, familiari e conoscenti. Anche se probabilmente per tanti è una cosa scontata, ti informo che è possibile fare e ricevere chiamate usando l’app WhatsApp soltanto tra utenti che hanno l’applicazione in questione installata su un dispositivo compatibile, come uno smartphone o un tablet.

Le telefonate su WhatsApp possono essere utili in molte situazioni, ad esempio:

  • Comunicare con amici e familiari: le chiamate su WhatsApp possono essere utilizzate per comunicare con amici e familiari ovunque si trovino nel mondo, senza dover pagare tariffe telefoniche nazionali o internazionali. Inoltre, le chiamate vocali su WhatsApp offrono una maggiore interazione e un’esperienza più coinvolgente rispetto ai semplici messaggi di testo
  • Lavorare da remoto: le chiamate su WhatsApp possono essere utilizzate per le riunioni di lavoro da remoto, soprattutto se si lavora con colleghi che in quel momento stanno in altri paesi del mondo o regioni. Ciò può aiutare a ridurre i costi di viaggio e a migliorare l’efficienza del lavoro
  • Supporto tecnico: le chiamate su WhatsApp possono essere utilizzate per fornire supporto tecnico a distanza. Ad esempio, un esperto può guidare un utente attraverso la risoluzione di un problema tecnico attraverso una videochiamata su WhatsApp
  • Comunicazione con i clienti: le chiamate su WhatsApp possono essere utilizzate dalle aziende per comunicare con i propri clienti. Ad esempio, un’impresa di consegna può utilizzare le chiamate su WhatsApp per informare il cliente sullo stato della consegna o per rispondere alle domande del cliente

Le chiamate di WhatsApp possono essere usate non solo per potersi sentire con una singola persona, quindi come in una classica telefonata, ma possono essere usate anche per le chiamate di gruppo. Se vuoi sapere come telefonare con WhatsApp per Android sia per per chiamate singole che di gruppo, trovi elencati adesso in questa guida tutti i passaggi che è necessario seguire.

Come telefonare con WhatsApp per Android sia per per chiamate singole che di gruppo: telefona su WhatsApp a una sola persona

Per poter chiamare uno dei tuoi contatti che hai su WhatsApp, quindi eseguire una chiamata del tutto uguale a quella che faresti normalmente con un telefono che usa una SIM, sono pochi e semplici i passaggi che devi seguire. Per telefonare a una persona su WhatsApp è necessario come già accennato che entrambe le persone abbiano l’app in questione installata e che entrambi siano connessi a una rete internet, inoltre la persona che stai chiamando non devi averti bloccato.

Per chiamare un tuo contatto usando WhatsApp procedi come segue:

  • Apri l’app WhatsApp con un tocco della sua icona
  • Potrai vedere adesso la lista dei tuoi contatti che hanno installato WhatsApp. Seleziona il contatto a cui vuoi telefonare con un tocco
  • Adesso dovresti trovarti dentro una classica chat con il contatto a cui vuoi telefonare. Se guardi in alto nella schermata vedrai una cornetta come in figura e toccandola ti verrà richiesto tramite una piccola finestra popup se vuoi avviare una chiamata vocale. Premi su Chiama e verrà avviata una telefonata con la persona con cui hai la chat aperta
  • Per chiudere la telefonata ti basterà premere sull’icona con la cornetta rossa . Ovviamente anche chi sta dall’altra parte del telefono potrà chiudere la chiamata quando vuole allo stesso modo

Un altro metodo per poter telefonare un contatto in una chat di WhatsApp consiste nel toccare l’immagine del profilo utente che vuoi chiamare, quindi ti basterà toccare l’icona con la cornetta .

C’è poi un altro metodo ancora per poter chiamare un contatto con cui sei in chat e consiste nell’aprire la chat del contatto che vuoi telefonare, quindi tocca il suo nome in alto e dalla schermata successiva che si apre dove puoi vedere la sua immagine di profilo, numero di telefono e info varie, trovi l’icona con la cornetta e sotto la scritta Chiama. Toccala per far partire la telefonata

Come telefonare con WhatsApp per Android sia per per chiamate singole che di gruppo: come fare una telefonata di gruppo

WhatsApp può essere usata oltre che per poter chiamare una singola persona con cui si ha la chat aperta, si può usare anche per le chiamate di gruppo. Quando si fa una chiamata di gruppo, si possono avere fino a 32 partecipanti in contemporanea, quindi la rende ideale per poter comunicare più persone insieme come se stessero sullo stesso posto.

Ma vediamo come si fa una telefonata di gruppo con l’app WhatsApp per Android:

  • Accedi a WhatsApp e apri la chat del primo partecipante, quindi fai partire la chiamata con lui
  • Quando il primo partecipante risponde alla chiamata, se guardi in alto a destra dello schermo puoi vedere un’icona come questa in figura . Toccala
  • Aggiungi i nuovi partecipanti alla chiamata

Puoi anche chiamare in un gruppo che è stato già creato e se i partecipanti sono fino a un massimo di 32 è possibile avviare una telefonata di gruppo. Per avviare una chiamata di gruppo all’interno di un gruppo che è stato già creato e con massimo 32 partecipanti, ti basta procedere in questo modo:

  • Accedi al gruppo dove vuoi avviare la telefonata
  • Tocca adesso l’icona con la cornetta che trovi in alto nella chat del gruppo
  • Ora lo schermo dovrebbe diventare scuro e sul fondo dovresti visualizzare la voce Chiama gruppo. Toccala
  • Verrà avviata adesso la chiamata ai partecipanti al gruppo
Come telefonare con WhatsApp per Android sia per per chiamate singole che di gruppo: dove vedere l’elenco delle chiamate

Che su WhatsApp sia stata fatta una chiamata di gruppo tra i tuoi contatti o una telefonata con una singola persona, è possibile accedere a un elenco da cui è possibile vedere ogni chiamata che è stata fatta o ricevuta. Per poter accedere a questo elenco su WhatsApp ti basterà fare in questo modo:

  • Apri l’app WhatsApp toccando la sua icona
  • Dalla lista delle chat tocca la voce Chiamate che puoi vedere in alto a destra della schermata
  • Ora puoi vedere l’elenco con tutte le chiamate fatte e ricevute, sia singole che di gruppo. Toccando uno dei contatti che appare in lista puoi vedere tutte le chiamate e orari con data, inoltre potrai accedere anche ad altre informazioni che riguardano ogni telefonata. Potrai anche dalla stessa schermata avviare una nuova chiamata, una videochiamata oppure inviare un messaggio di testo in chat privata
Come telefonare con WhatsApp per Android sia per per chiamate singole che di gruppo: conclusioni

Poter chiamare qualcuno con WhatsApp è veramente un gioco da ragazzi e potrai telefonare sia per parlare con una persona che per partecipare a una telefonata con un gruppo di persone. Le telefonate per essere avviate con WhatsApp necessitano del fatto che tutti i partecipanti abbiano l’app installata e devono usare una connessione internet, in questo modo sono in grado di poter comunicare tra loro a voce come in una normale telefonata, ma senza che venga scalato il credito dalla SIM del proprio operatore mobile. Le chiamate vocali da usare con WhatsApp possono essere molto utili, motivo per cui in tanti ogni giorno le usano per sentire i propri amici, colleghi di lavoro o compagni di scuola e anche tu sicuramente avrai una buona ragione per usarle. Alla prossima guida.

Pubblicità