Guide

Cosa fare se il backup di Google Foto è lento [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo cosa fare se il backup di Google Foto è lento. Una delle applicazioni più amate dagli utenti Android è Google Foto, un’app che si trova già preinstallata sugli smartphone con il sistema operativo del robottino verde e che può essere usata come Galleria per poter accedere a foto e video, ma la cosa più interessante è che si possono salvare i file multimediali al sicuro sul Cloud. Essendo salvati su Cloud, quindi su uno spazio di archiviazione virtuale, le foto e i video possono essere accessibili da più piattaforme purché utilizzino lo stesso account Google in comune, inoltre se lo smartphone dovesse guastarsi e non accendersi, se qualcuno lo dovesse rubare o si dovesse perdere, sarà possibile riuscire ad accedere ancora ai file multimediali che sono salvati sul Cloud Google Foto, potendoli così recuperare.

Pubblicità

A volte però il backup di Google Foto potrebbe risultare più lento del normale e questo se succede, specie se si devono salvare in una copia di sicurezza tante foto e video, può essere necessario molto più tempo del solito. Se stai affrontando un problema di eccessiva lentezza anche tu con il tuo smartphone Android e Google Foto e il backup hai notato che è fermo da ore, giorni o addirittura settimane, sono diverse le cose che puoi provare a fare per riuscire a risolvere il problema e in questa guida sono state raccolte tutte le soluzioni che hanno funzionato meglio se il backup delle foto è diventato d’un tratto lento.

Cosa fare se il backup di Google Foto è lento: controlla la connessione internet

La prima ragione per cui in genere il backup di Google Foto diventa più lento del solito è dovuto a una connessione internet che è lenta. Si perché può capitare che la rete sia sovraccarica o che ci siano problemi che portano a un suo rallentamento e quando accade anche le applicazioni che fanno uso di internet, come Google Foto appunto, subiscono delle conseguenze.

Se quindi il backup di Google Foto è lento verifica se la connessione internet, indipendentemente dal fatto che tu stia usando il Wi-Fi o la connessione dati sia a posto. Per farlo puoi seguire questi consigli:

  • Assicurati che la connessione Wi-Fi o la connessione dati che stai usando abbia un ottimo segnale di rete. Se necessario spostati nell’ambiente circostante in modo da migliorare il segnale del telefono e renderlo più potente. Ad esempio se usi la connessione dati, prova a uscire fuori casa o se usi la connessione Wi-Fi, prova ad avvicinarti al router. Se possono esserti utili in caso di problemi con la connessione dati ti lascio questa guida, mentre se noti problemi con la connessione Wi-Fi quest’altra guida
  • Accertati che il tuo operatore, indipendentemente dal fatto che tu stia usando una connessione Wi-Fi o dati non abbia avuto dei problemi che hanno dato origine a dei malfunzionamenti della rete internet nelle ultime ore. Per farlo puoi servirti di uno dei siti dove vengono lasciate le segnalazioni come ad esempio downdetector.it. Se noti che il tuo operatore telefonico ha dei problemi e ci sono tante segnalazioni nelle ultime 24 da parte degli utenti, attendi che il problema venga risolto al più presto e con una rete internet in “gran forma” dovresti essere in grado di eseguire di nuovo velocemente il backup delle tue foto con Google Foto
  • Controlla la rete internet impostata sul tuo smartphone. Se hai impostato la rete 2G sul tuo telefono, internet sarà immensamente più lento rispetto all’uso di una rete 4G o di una rete 5G che è super veloce. Ti consiglio quindi di controllare la rete che stai utilizzando e di avere impostato almeno al 4G per poter avere una velocità del backup su Google Foto che sia soddisfacente. Puoi testare la velocità di rete usando uno speed test

Se la tua connessione internet è a posto ed è abbastanza veloce, puoi allora provare con la soluzione che trovi nella sezione successiva

Cosa fare se il backup di Google Foto è lento: stai caricando foto o video molto pesanti

Se di solito fai il backup di immagini e filmati di poco peso su Google Foto, i tempi di caricamento saranno molto più veloci rispetto a una copia di backup degli stessi tipi di file multimediali ma di grosse dimensioni. Se quindi stai eseguendo la copia di sicurezza di file media di grosse dimensioni, aspettati dei tempi più lunghi. In tal caso però non si tratta di un vero e proprio problema e una connessione internet più veloce di quella tua attuale potrebbe aiutarti a rendere i tempi richiesti per i backup più brevi, anche se si tratta di file di grosse dimensioni.

Cosa fare se il backup di Google Foto è lento: può darsi ci siano problemi che interessano i server di Google Foto

A volte i problemi di caricamento lento del backup di immagini e video su Google Foto non dipende dal tuo smartphone o dalla tua rete internet, ma dai server di Google stessa. Se i server hanno qualche problema, la velocità di caricamento dei file multimediali diminuirà e anche di tanto, quindi se noti che anche un singolo file immagine impiega tanto tempo per poter essere salvato sul Cloud, attendi qualche minuto o addirittura qualche ora, quindi prova nuovamente a eseguire il backup per vedere se i tempi sono tornati alla normalità

Cosa fare se il backup di Google Foto è lento: aggiorna l’applicazione all’ultima versione rilasciata

Google Foto potrebbe avere un bug che per chissà quale ragione rallenta i tuoi backup. Questo problema però potrebbe averlo risolto Google con il nuovo aggiornamento dell’app Foto, quindi ti basterà recarti sul Play Store per scaricare l’aggiornamento e tutto si dovrebbe facilmente risolvere in questo modo.

Per aggiornare l’app Google Foto dal Play Store procedi in questa maniera:

  • Tocca l’icona del Play Store per accedervi

  • Usa adesso la barra di ricerca in alto (Cerca in app e giochi) per trovare l’app Google Foto

  • Entra nella pagina di installazione di Google Foto e se visualizzi il pulsante Aggiorna toccalo

  • Una volta che hai aggiornato l’applicazione prova a vedere se la velocità del backup delle foto e dei video è tornato alla normalità, diversamente se il problema continua passa alla soluzione successiva
Cosa fare se il backup di Google Foto è lento: disattiva il risparmio energetico

A volte la causa dell’eccessivo rallentamento di un backup di Google Foto può essere dovuto al risparmio energetico attivo sul telefono. L’attività dell’app Google Foto potrebbe essere limitata per poter risparmiare batteria il dispositivo, motivo per cui ti ritrovi con un backup che impiega tanto tempo per poter essere completato.

Ti consiglio quindi, se hai il risparmio energetico attivo sul tuo smartphone di disattivarlo seguendo questi passaggi:

  • Accedi all’app Impostazioni toccando l’icona con l’ingranaggio

  • Scorri adesso fino alla voce Batteria (o voce simile in quanto il riferimento può cambiare a seconda dell’interfaccia utente)

  • Da Batteria dovresti visualizzare l’opzione che permette la disattivazione del risparmio energetico. Spegni l’interruttore per disattivare la funzione

  • Una volta che hai disattivato il risparmio energetico dal tuo smartphone Android verifica se la velocità di backup di foto e video su Google Foto è migliorata o se è sempre rimasta ancora lenta
Cosa fare se il backup di Google Foto è lento: cancella i dati dell’applicazione Google Foto

Anche l’app Google Foto potrebbe essere la colpevole e il fatto che i backup siano lenti potrebbe dipendere proprio da lei. Cancellare i dati dell’app Google Foto ti potrebbe aiutare a risolvere facilmente i problemi che stai riscontrando e per farlo ti basta procedere seguendo questi passaggi (considera però che cancellando i dati le foto e i video nella Cartella protetta verranno eliminati, stessa cosa per le impostazioni e verrà rimosso anche l’account Google su cui hai eseguito l’accesso):

  • Apri l’app Impostazioni

  • Vai ora su App > App oppure App > Gestione app o altra voce simile per visualizzare tutte le applicazioni che sono installate sul tuo smartphone Android, quindi cerca dall’elenco di Tutte le app quella che si chiama Foto

  • Vai su Memoria adesso

  • Tocca il pulsante con scritto Gestisci spazio

  • Un messaggio su schermo ti avviserà di ciò che succederà se cancelli i dati dell’app Google Foto. Se sei d’accordo premi su Elimina per continuare

  • Ora che hai cancellato i dati dell’app Google Foto tocca la sua icona per aprirla

  • Ti verranno chiesti i permessi per accedere alle tue foto, file multimediali e altri file sul dispositivo. Dai il consenso

  • Quindi attiva il backup toccando l’apposito pulsante

Cosa fare se il backup di Google Foto è lento: conclusioni

Se hai notato che ultimamente il backup delle foto e dei video su Google Foto ci metteva un’infinità di tempo, questo poteva essere causato da diverse ragioni come abbiamo visto in questa guida e spero che le soluzioni viste sopra ti abbiano aiutato a risolvere il problema una volta per tutte. Alla prossima guida.

Pubblicità