Guide

Cosa fare se la registrazione dello schermo su Android 11 non funziona [GUIDA]

Pubblicità

Android 11 ha portato con se tutta una serie di novità come la registrazione dello schermo e le Chat Bubbles. Ci sono però degli utenti che dopo l’aggiornamento del sistema operativo alla versione 11 di Android hanno riscontrato il fatto che non è possibile registrare lo schermo del proprio dispositivo o comunque riscontrano delle problematiche nel corretto funzionamento di questa utile funzione e che possono interessare sia la parte video che audio. Se anche tu sei tra questi utenti e stai affrontando lo stesso tipo di problematica con lo Screen Recorder, troverai di seguito in questa guida diverse soluzioni che ti diranno cosa è possibile provare a fare se la registrazione dello schermo su Android 11 non funziona.

Pubblicità

Da quando è stato aggiornato il sistema operativo Android alla sua versione 11, ci sono alcuni utenti che sono andati incontro a tutta una serie di problemi che riguarda la funzione che permette di registrare lo schermo del proprio device. Per alcuni non è possibile ad esempio registrare l’audio insieme al video, mentre altri invece riscontrano dei problemi che riguardano la qualità di registrazione dello schermo, per altri ancora invece la funzionalità di registrazione dello schermo si interrompe a metà. Vediamo quindi cosa fare se la registrazione dello schermo su Android 11 non funziona a seconda del caso riscontrato.

Cosa fare se la registrazione dello schermo su Android 11 non funziona: riavvia il dispositivo
Pubblicità

Se il problema con lo Screen Recorder si è presentato improvvisamente, ti consiglio come prima soluzione la più facile, ovvero riavviare il telefono. Potresti avere a che fare infatti con un problema temporaneo che si è presentato all’improvviso, quindi puoi toglierti subito questo dubbio con un riavvio dello smartphone. Premi sul pulsante di spegnimento del dispositivo e tocca il pulsante di riavvio, quindi una volta riavviato il telefono, vedi se adesso la registrazione dello schermo ha ripreso a funzionare normalmente. Se ancora riscontri dei problemi con la registrazione dello schermo su Android 11, passa alla soluzione successiva

Cosa fare se la registrazione dello schermo su Android 11 non funziona: accertati di seguire i passaggi corretti per poter usare lo screen recorder
Pubblicità

Si può accedere alla funzione di registrazione dello schermo su Android 11 direttamente dalle Impostazioni rapide, quindi abbassando la barra delle notifiche puntando il dito nella parte più alta dello schermo e trascinandolo verso il basso. Una volta visualizzato il pannello che raggruppa insieme tutte le Impostazioni rapide, è possibile selezionare con un tocco il pulsante per la registrazione dello schermo, solitamente distinguibile dal fatto che sotto la sua icona ha l’etichetta con scritto Screen Recorder o Registra schermo. Si aprirà quindi una nuova schermata, tocca a questo punto la piccola freccia che punta verso il basso e che trovi accanto all’interruttore di Registra audio così da poter scegliere la sorgente audio per la registrazione. È possibile infatti selezionare tra Audio dispositivo, Microfono o sia Audio dispositivo che Microfono. Infine, tocca Start per avviare la registrazione dello schermo

Cosa fare se la registrazione dello schermo su Android 11 non funziona: disattiva la modalità “Forza modalità desktop” dalle Opzioni sviluppatore
Pubblicità

Si possono riscontrare dei problemi audio e video nella registrazione dello schermo di uno smartphone con Android 11 se l’interruttore che si trova accanto alla voce “Forza modalità desktop” è stato acceso dalle Opzioni sviluppatore. Quindi in tal caso è necessario procedere con la sua disattivazione. Per poterlo fare fai come segue:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo smartphone
  • Vai su Sistema > Opzioni sviluppatore. Puoi accedere alle Opzioni sviluppatore anche digitando attraverso la barra di ricerca che trovi dentro le Impostazioni
  • Una volta dentro le Opzioni sviluppatore, cerca la voce Forza modalità desktop
  • Disattiva l’interruttore che trovi accanto ad esso
  • Riavvia il telefono e adesso dovresti essere in grado di registrare lo schermo senza problemi
Cosa fare se la registrazione dello schermo su Android 11 non funziona: se ne è provvisto il dispositivo, attiva il notch
Pubblicità

Se noti che riesci a registrare lo schermo con l’apposita funzione, ma il video finale appare pixelato o schiacciato, la causa potrebbe essere il notch. Se infatti lo hai disattivato per renderlo meno visibile, dovresti abilitarlo nuovamente dalle Opzioni sviluppatore. Per attivare il notch sul tuo smartphone con Android 11:

  • Accedi alle Impostazioni del telefono
  • Vai quindi su Sistema
  • Accedi alle Opzioni sviluppatore
  • Scorri verso il basso e cerca dalla sezione Disegno la voce Ritaglio display o Simula un display senza ritaglio. Toccalo
  • Seleziona Default dispositivo dall’elenco invece di Nascondi
  • Riavvia il telefono
Cosa fare se la registrazione dello schermo su Android 11 non funziona: scollega gli auricolari o le cuffie
Pubblicità

Se cerchi con scarsi risultati di registrare con lo schermo anche l’audio interno dal telefono e allo stesso tempo hai collegato al dispositivo un paio di auricolari o di cuffie, dovresti procedere alla loro rimozione e poi provare se l’audio interno si sente. Dopo averli scollegate, seleziona la voce Audio interno dalle Impostazioni Audio dello Screen Recorder e quindi prova a registrare lo schermo e vedi se adesso si sente anche l’audio interno dello smartphone

Cosa fare se la registrazione dello schermo su Android 11 non funziona: verifica che le app di terze parti installate di recente non vadano in conflitto con l’app stock
Pubblicità
Se hai installato sul dispositivo anche delle applicazioni di terze parti, utili per poter registrare lo schermo, questo potrebbe interferire con il normale funzionamento dell’app Screen Recorder installata di default sul tuo smartphone con Android 11. Dovresti provare a disinstallare le app di registrazione dello schermo del telefono di terze parti e verificare quindi se dopo riesci a registrare lo schermo utilizzando il solo Screen Recorder di Android 11.
Cosa fare se la registrazione dello schermo su Android 11 non funziona: assicurati che l’app di cui vuoi registrare lo schermo sia supportata dallo Screen Recorder di Android 11
Pubblicità
La registrazione dello schermo su Android 11 è una novità, quindi almeno per il momento sono poche le applicazioni che supportano pienamente questa funzione, motivo per cui potrebbe essere possibile riscontrare dei problemi durante l’uso di determinate app di cui si vuole registrato il contenuto che viene mostrato sullo schermo. Ad esempio, anche se Google non lo dice in maniera chiara, si potrebbe non essere in grado di registrare l’audio utilizzando app come Spotify, SoundCloud, ecc. a causa anche delle restrizioni DRM.
Questo è quello che si può fare se la registrazione dello schermo su Android 11 non funziona. Potrebbero presentarsi a volte dei problemi di mancata registrazione dello schermo, una qualità del video che lascia a desiderare o si potrebbero avere problemi di audio non rilevato dello Screen Recorder. Qualsiasi sia il problema che stai riscontrando con l’app stock che permette di registrare lo schermo su Android 11, spero che le soluzioni viste sopra ti siano state d’aiuto a risolvere. Alla prossima guida.
Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.