Guide

Cosa fare se non funziona il backup delle foto con Google Foto [GUIDA]

In questa guida vedremo cosa fare se non funziona il backup delle foto con Google Foto ovvero il servizio di Google che permette di memorizzare su uno spazio di archiviazione web gratuito, tutti gli scatti che vengono conservati nella galleria del telefono. Può capitare però che a volte il servizio offerto da Google non funzioni in maniera corretta e che il backup di foto e video non venga eseguito, con la conseguenza che magari in caso di reset del telefono ci si ritrovi a perdere tutti i ricordi immortalati con la fotocamera dello smartphone, senza alcuna possibilità di recupero, a meno che non si sia già provveduto a fare un backup manuale di foto e video su PC prima del reset.

Link Sponsorizzati

Tutti gli smartphone sono dotati di una fotocamera per poter scattare fotografie, tuttavia il loro spazio di archiviazione è limitato e nonostante le memorie interne e le schede Sd siano sempre più capienti, hanno pur sempre un limite che chi scatta molte foto e gira molti video, prima o poi raggiungerà. Per contrastare il problema dello spazio di archiviazione insufficiente sui dispositivi mobili, il sistema operativo Android ha implementato Google Foto che permette l’interconnessione tra la Galleria dello smartphone e il Cloud da poter usare come memoria per il salvataggio di tutti i file contenuti nella Galleria del telefono.

Google Foto tuttavia è molto più di una Galleria su uno spazio virtuale e offre la possibilità non solo la possibilità di archiviare online foto e video virtualmente illimitati con l’account Google, Google Foto è anche un punto di riferimento per poter visualizzare tutti i contenuti multimediali, condividerli con altri utenti ecc., inoltre non ci si dovrà mai preoccupare che venga cancellato accidentalmente il backup che è stato creato.

Con Google Foto:

  • Si può creare un album anche con migliaia di foto dentro e generando un collegamento è possibile condividerlo con migliaia di utenti in contemporanea
  • Si possono creare collage e creare dei filmati, puoi persino creare animazioni con Google Foto
  • Google Foto ridimensiona automaticamente le immagini originali in alta qualità e le sincronizza automaticamente con l’account Google
  • Google ha incluso anche la funzione Google Lens basata sull’intelligenza artificiale nell’app Google Foto per offrire una ricerca più intelligente
  • Sui dispositivi Pixel, Google Foto non ridimensiona le immagini e offre spazio illimitato per i media a risoluzione piena
  • Ci sono molte funzionalità aggiuntive incorporate in Google Foto come la creazione di Motion Photos, un tool Editor incorporato e molto altro ancora

Tutte queste funzioni rendono Google Foto la scelta migliore da fare quando si tratta di scegliere un’app galleria cloud. Tuttavia, è capitato ad alcuni utenti di tutto il mondo Android di aver riscontrato qualche problema quando si tratta di sincronizzare i media con Google Foto, che non eseguendo il backup previsto ha deluso chi aveva grandi aspettative su questo servizio. Può essere frustrante non essere in grado di sincronizzare le foto e i video dal proprio smartphone ai server di Google. Se il problema persiste sul tuo dispositivo Android o con l’app Google Foto, potrebbero essere a rischio i tuoi contenuti multimediali. Per poter risolvere il problema, abbiamo messo a disposizione alcuni metodi che potrai testare per provare a superare i problemi con l’app Google Foto sul tuo dispositivo Android e avere tutti i tuoi preziosi ricordi sincronizzati con il cloud. Vediamo quindi cosa fare se non funziona il backup delle foto con Google Foto:

Cosa fare se non funziona il backup delle foto con Google Foto: assicurati che il tuo account Google sia connesso

Per quanto possa sembrare ovvio a volte, il problema con Google Foto potrebbe essere causato dalla mancanza di una connessione internet stabile e senza di essa la sincronizzazione non potrà mai andare a buon fine. Prima di cercare soluzioni complicate, preoccupati di controllare se l’account Google da cui desideri eseguire il backup di foto e video è sincronizzato correttamente con il tuo dispositivo Android. Per poter eseguire la sincronizzazione, segui i passaggi seguenti:

  • Dalla schermata iniziale del tuo dispositivo mobile, accedi alle Impostazioni
  • Scorri verso il basso per trovare la sezione Account e aprila per accedere al menu degli account Google
  • Se hai già configurato più account Google, tocca quello che desideri sincronizzare con Google Foto
  • Tocca il pulsante del menu a tre punti che trovi nell’angolo in alto a destra dello schermo e seleziona Sincronizza ora
  • Inoltre, assicurati che l’interruttore di attivazione di Google Drive sia abilitato

Una volta eseguito l’accesso e la sincronizzazione dell’account Google con il tuo dispositivo, tutto dovrebbe funzionare senza problemi. Tuttavia, se non dovessi ancora risolvere il problema, ti consiglio di passare alla soluzione successiva

Cosa fare se non funziona il backup delle foto con Google Foto: controlla lo stato del backup di Google Foto

Nella maggior parte dei casi a Google Foto viene concessa l’autorizzazione per poter eseguire il backup e la sincronizzazione dei dati al primo avvio. Tuttavia, se non riesci a trovare i tuoi media caricati sul cloud, il problema potrebbe essere dovuto al fatto che la sincronizzazione non è abilitata all’app Google Foto. Per poter risolvere facilmente questo problema, assicurati che la voce Backup e sincronizzazione sia abilitato. Procedi nel seguente modo:

  • Dalla schermata iniziale del tuo dispositivo mobile, accedi a Google Foto
  • Sulla schermata principale, premi sul pulsante del Menu ,quindi seleziona la voce Impostazioni
  • Dalle Impostazioni, apri la scheda Backup e sincronizzazione e assicurati che l’interruttore accanto ad esso sia abilitato
  • Premi sulla scheda Backup delle cartelle del dispositivo e seleziona tutte le cartelle che desideri sincronizzare sul cloud
  • Una volta abilitato, assicurati di essere connesso a Internet e attendi che Google Foto sincronizzi tutti i contenuti multimediali

Assicurati che il tuo dispositivo sia connesso a una rete wireless poiché Google Foto non si sincronizza di default sulla rete mobile. Tuttavia, se lo desideri puoi cambiare questa impostazione facendo quanto segue:

  • Dalla schermata iniziale del tuo dispositivo mobile, accedi a Google Foto
  • Sulla schermata principale, premi sul pulsante del Menu e successivamente seleziona la voce Impostazioni
  • Dal menu Impostazioni, apri Backup e sincronizzazione
  • Scorri verso il basso per trovare la sezione Backup dei dati mobili e abilita le foto e i video sincronizzando il tutto con l’uso della connessione di rete mobile

Adesso attendi mentre Google Foto analizza i file multimediali memorizzati sul telefono e li sincronizza con il cloud. Se ancora non riesci a visualizzare tutte le tue foto e i video in Google Foto, vai alla soluzione successiva.

Cosa fare se non funziona il backup delle foto con Google Foto: assicurati di avere abbastanza spazio di archiviazione

Google offre 15 GB di spazio di archiviazione gratuiti a tutti i possessori di un account Google (più avanti vedremo come aggirare questo limite) e si potrebbe pensare che questi non siano abbastanza, tuttavia è possibile scegliere di ridimensionare la qualità delle immagini e dei video consumando meno spazio e conservando una buona qualità dei file caricati. Se si sceglie però di caricare tutti i video e immagini nella loro qualità originale, lo spazio di archiviazione si esaurirà in tempi molto brevi. Se non hai abbastanza spazio di archiviazione sul cloud, ovviamente non sarà possibile procedere con il backup delle nuove foto e video. Controlla lo stato della memoria nel seguente modo:

  • Dalla schermata iniziale del tuo dispositivo mobile, accedi a Google Foto
  • Dalla schermata principale, premi sul pulsante del Menu e accedi alle Impostazioni
  • Dalle Impostazioni, apri Backup e sincronizzazione
  • Nella sezione Backup Account, sarai in grado di visualizzare lo spazio di archiviazione disponibile per il tuo account
  • Tocca il menu Carica dimensioni (Upload size) per selezionare la qualità Alta (ridimensionata) o Originale (a piena risoluzione) 

Se deciderai di scegliere l’opzione Alta qualità, potrai avere uno spazio di archiviazione illimitato con il tuo account Google. Tuttavia, se sceglierai di mantenere la risoluzione e i formati originali, la quantità di spazio occupata dalle foto e dai video verrà considerata sulla quota dei 15 GB gratuiti, estendibili però acquistando più spazio di archiviazione.

Cosa fare se non funziona il backup delle foto con Google Foto: svuota la Cache dell’app

Se hai già provato i metodi visti sopra ma il problema continua e non riesci ad eseguire il backup di foto e video con Google Foto, forse il problema potrebbe stare nell’applicazione stessa. La soluzione più semplice da provare è quella di cancellare la Cache, in questo modo se sono presenti dei file temporanei danneggiati che potrebbero causare il problema, eliminandoli Google Foto dovrebbe funzionare nuovamente in maniera normale. Per cancellare la Cache di Google Foto fai come segue:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo dispositivo Android 
  • Scorri verso il basso per trovare la voce con tutte le Applicazioni installate e accedici
  • Vedrai quindi un elenco con tutte le applicazioni installate sul dispositivo, scorri verso il basso per trovare Google Foto
  • Premi sul pulsante Chiusura forzata per terminare qualsiasi processo in background
  • Vai alla sezione Spazio di archiviazione e premi sul pulsante Cancella cache
  • Torna alla schermata iniziale Home e riavvia il dispositivo
Cosa fare se non funziona il backup delle foto con Google Foto: limiti dei file da caricare

Google Foto offre la capacità di poter eseguire il backup di immagini e video in maniera illimitata (spazio permettendo), ma non senza limitazioni sulle dimensioni. Come regola generale Google Foto pone i seguenti limiti:

  • Le immagini che superano le dimensioni del file di 75 MB o 100 Megapixel non verranno sincronizzate
  • I video che superano come dimensione i 10 GB non possono essere sincronizzati con Google Foto

Se il contenuto multimediale presente sul tuo dispositivo mobile supera questi limiti, puoi aspettarti allora qualche problema che riguarda il loro caricamento. Puoi provare a ridurre le dimensioni del file ridimensionando il contenuto multimediale entro i limiti imposti da Google, quindi provare a sincronizzarlo nuovamente con Google Foto

Cosa fare se non funziona il backup delle foto con Google Foto: carica i file manualmente

Sebbene il servizio Google Foto sia progettato per poter caricare automaticamente i contenuti multimediali, non sempre è in grado di funzionare in maniera perfetta. Se riscontri dei problemi con il caricamento automatizzato delle immagini e video su cloud, puoi provare a fare il tutto in maniare manuale. Per caricare foto e video manualmente da Google Foto fai come segue:

  • Dalla schermata iniziale del tuo dispositivo mobile, accedi a Google Foto
  • Accedi alla cartella o al file multimediale che desideri caricare nel cloud
  • Premi il pulsante del menu a tre punti nell’angolo in alto a destra dello schermo e seleziona Esegui il backup adesso
  • Nella schermata pop-up, seleziona OK per iniziare a caricare il file multimediale sul tuo account cloud Google
Cosa fare se non funziona il backup delle foto con Google Foto: disinstalla e reinstalla l’applicazione

Sebbene la maggior parte delle soluzioni sopra menzionate su come risolvere il problema del backup delle foto con Google Foto dovrebbe funzionare, a volte potrebbe esserci un problema correlato all’app stessa e non al servizio. Se non riesci a trovare una soluzione con i metodi visti sopra, l’ultima cosa da provare è rimuovere completamente l’app per poi reinstallarla da zero. Sui dispositivi in ​​cui Google Foto è un’app di sistema, puoi provare a rimuovere gli aggiornamenti, quindi vedere se così funziona il backup ed eventualmente aggiornare nuovamente per vedere se il problema compare nuovamente o se tutto funziona correttamente.

Questo è tutto quello che si può fare se non funziona il backup delle foto con Google Foto. Sicuramente tra le soluzioni viste sopra troverai quella più adatta al tuo caso. Alla prossima guida.

Link Sponsorizzati