Guide

Cosa fare se WhatsApp non suona su Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa guida vedremo cosa fare se WhatsApp non suona su Android. Potrebbe capitare che quando qualcuno ci chiama o manda un messaggio su WhatsApp, questo non emetta alcun suono, impedendo quindi di capire se qualcuno ci sta cercando. Le ragioni per cui WhatsApp non suona potrebbero essere diverse, ad esempio potrebbe dipendere da delle autorizzazioni non date correttamente all’app oppure si sta usando una versione obsoleta dell’applicazione o ancora molto semplicemente é stato impostato il volume del telefono a un livello troppo basso. Queste sono solo alcune delle cause per cui WhatsApp potrebbe aver smesso di emettere suoni e per riuscire a riportare il funzionamento dell’app alla normalità, in questa guida sono state raccolte diverse soluzioni che spero ti aiuteranno a fargli emettere nuovamente i suoni quando qualcuno ti chiama, quando ti arriva un nuovo messaggio ecc.. Se quindi non sai cosa fare se WhatsApp non suona, continua a leggere questa guida per scoprire tutte le possibili soluzioni al problema.

Pubblicità


Cosa fare se WhatsApp non suona: riavvia lo smartphone
Pubblicità


Non riesci a sentire alcun suono quando ti chiamano o ti arriva una notifica su WhatsApp? In tal caso la prima cosa che ti consiglio di fare é quella di procedere con un riavvio dello smartphone. A volte basta infatti procedere con questo semplice metodo per riportare il funzionamento dell’applicazione WhatsApp alla normalità. Tieni premuto quindi il pulsante di spegnimento del dispositivo, quando appare il menu sullo schermo tocca Riavvia e verifica se una volta che lo smartphone é stato riavviato il problema con i suoni che non arrivano su WhatsApp é stato risolto. Se però anche dopo un riavvio de telefono, WhatsApp continua a non suonare, ti suggerisco di passare alla soluzione successiva.

Cosa fare se WhatsApp non suona: accertati che lo smartphone sia connesso a internet
Pubblicità


WhatsApp potrebbe avere smesso di suonare quando ti cercano di chiamare per via del fatto che al momento non sei connesso a una rete internet o forse stai facendo uso di un segnale di rete molto debole che di fatto non ti permette di sfruttare il servizio offerto dall’app nella maniera adatta. Potresti spostarti verso un punto dove c’é una qualità del segnale della rete internet migliore oppure se hai la possibilità di poter usare sia una connessione dati che Wi-Fi, potresti provare a passare dalla rete dati a quella Wi-Fi e viceversa così da riuscire a comprendere meglio cosa potrebbe provocare il malfunzionamento di WhatsApp per quanto riguarda l’emissione dei suoni. Se hai notato però che connessione internet non ha problemi di nessun tipo, ma WhatsApp non vuole saperne ugualmente di suonare, continua a leggere per scoprire le altre soluzioni che puoi provare.

Cosa fare se WhatsApp non suona: accertati di non aver impostato un volume troppo basso
Pubblicità


A volte il problema dei suoni che non vengono emessi da WhatsApp, potrebbe dipendere dal livello del volume del telefono impostato troppo basso o addirittura potrebbe essere stato impostato su silenzioso. Puoi facilmente verificare se é questa o meno la causa per cui WhatsApp non suona, impostando il livello del volume del telefono al massimo, quindi fatto ciò, vedi se quando qualcuno ti chiama o ti manda un messaggio ricevi nuovamente un suono da parte di WhatsApp.

Cosa fare se WhatsApp non suona: aggiorna WhatsApp
Pubblicità


Per avere sempre tutte le nuove funzioni disponibili e i bug delle versioni precedenti corretti, dovresti tenere WhatsApp sempre aggiornata alla sua ultima versione rilasciata. Se stai usando una versione obsoleta di WhatsApp, potrebbe mancare la piena compatibilità e si potrebbero verificare dei malfunzionamenti, come il fatto che WhatsApp non suona. Potresti risolvere facilmente accedendo al Google Play Store e controllando dalla pagina di WhatsApp se é presente un nuovo aggiornamento. Nel caso il pulsante Aggiorna fosse visibile, toccalo per procedere con il download e installazione, quindi verifica se WhatsApp adesso suona.

Cosa fare se WhatsApp non suona: disattiva la modalità non disturbare (DND)
Pubblicità


Se attivata, la modalità non disturbare potrebbe essere la ragione per cui WhatsApp non emette alcun suono. Quando infatti é attiva la modalità non disturbare o “DND”, non si potrà sentire alcun suono dallo smartphone quando si riceverà una notifica e questo avrà lo stesso effetto per qualsiasi altra applicazione che é stata installata sullo stesso dispositivo. Se è attiva la modalità non disturbare, in genere sulla barra di stato dovresti visualizzare un’icona a mezza luna . Per disattivare la modalità non disturbare su Android, procedi come segue:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo dispositivo Android
  • Vai su Suoni e notifiche
  • Premi su Modalità non disturbare e disattiva la funzione
  • Una volta che é stata correttamente disattivata la modalità non disturbare sul tuo telefono Android, dovresti essere in grado di sentire nuovamente i suoni che vengono emessi da WhatsApp quando qualcuno ti cerca (ciò vale anche per tutte le altre applicazioni che emettono un suono quando arriva una notifica e a causa della modalità DND non emettevano più alcun suono di notifica)

La modalità non disturbare può essere disattivata anche abbassando la tendina delle notifiche e toccando l’icona DND apposita per procedere con la disattivazione della funzione.

Cosa fare se WhatsApp non suona: disattiva il risparmio energetico
Pubblicità


Se hai il risparmio della batteria attivo, potrebbe essere proprio questa la ragione per cui WhatsApp non emette i suoni di notifica. Il risparmio energetico permette di allungare la durata della batteria, ma potrebbe bloccare dei processi importanti per il corretto funzionamento di alcune app, a volte anche in maniera molto aggressiva e potrebbe essere questa la causa per cui, magari quando il telefono sta in standby, se qualcuno ti invia un messaggio o ti chiama su WhatsApp, questo non suona. Puoi disattivare il risparmio energetico abbassando la tendina delle notifiche e disattivando l’interruttore che fa riferimento al risparmio della batteria oppure vai su Impostazioni > Batteria > Disattiva l’interruttore di fianco a Risparmio energetico.

Cosa fare se WhatsApp non suona: cancella la cache dell’app
Pubblicità


Il motivo per cui WhatsApp non suona, potrebbe essere dovuto anche ai file contenuti nella cache. Se con le soluzioni viste sopra non hai risolto, ti consiglio di provare a cancellare la cache di WhatsApp e vedere se facendo così riesci a risolvere il problema che stai affrontando. Cancellando la cache, dell’app non ci sarà alcuna conseguenza per quanto riguarda i tuoi contatti, le chat, l’account, i gruppi, le impostazioni ecc., tutto rimarrà infatti come l’hai lasciato, ma verrà solo svuotata la cache che andrà a ricrearsi da sola man mano che andrai a usare WhatsApp. Vediamo quindi di seguito quali sono tutti i passaggi che sono necessari per poter cancellare la cache dell’app WhatsApp:
  • Accedi alle Impostazioni del tuo smartphone Android
  • Vai quindi su App e notifiche > Tutte le app
  • Cerca WhatsApp nell’elenco delle applicazioni che appare, quindi quando la trovi toccala per accedere alla schermata delle Informazioni dell’applicazione
  • Tocca adesso la voce Memoria e subito dopo premi il pulsante Cancella cache
  • Verifica se ora riesci a sentire i suoni nuovamente da parte di WhatsApp
Cosa fare se WhatsApp non suona: accertati di aver attivato tutte le autorizzazioni che servono per poter far funzionare nella maniera corretta l’app
Pubblicità


Se WhatsApp non suona, ti dovresti assicurare che all’app siano stati dati tutti i permessi che sono necessari per il suo corretto funzionamento. Di seguito troverai tutti i passaggi che sono necessari per verificare se sono state fornite le giuste autorizzazioni all’app WhatsApp, ma tieni presente che i passaggi che trovi di seguito potrebbero differire in base al modello di smartphone e versione di Android che stai utilizzando:

  • Entra dentro alle Impostazioni del tuo smartphone Android
  • Vai adesso su App e notifiche
  • Seleziona Tutte le app
  • Cerca dalla lista di tutte le applicazioni installate che ti appare sullo schermo l’app WhatsApp
  • Tocca adesso la voce Autorizzazioni e dai i permessi a ogni voce in elenco che riesci a visualizzare

Una volta che hai dato tutte le autorizzazioni a WhatsApp, verifica se adesso riesci nuovamente a sentire i suoni da parte dell’app, in caso contrario, se ancora WhatsApp non emette i suoni alla ricezione di una notifica o chiamata, passa alla soluzione successiva.

Cosa fare se WhatsApp non suona: cancella e installa nuovamente WhatsApp
Pubblicità


Se le soluzioni viste sopra non hanno funzionato per te, ti consiglio allora di verificare se anche con le altre applicazioni riscontri dei problemi con la ricezione dei suoni, quindi se magari quando qualcuno ti telefona (telefonata normale, non da WhatsApp) senti il tono della suoneria oppure se ricevi un messaggio su altre applicazioni come quella per gli SMS riesci a sentire il suono di notifica. Se con le altre applicazioni che usi, riesci a sentire i suoni senza alcun problema, ma con WhatsApp invece no e nonostante abbia provato tutte le soluzioni viste in precedenza nulla é cambiato, puoi provare a cancellare l’app e a installarla nuovamente. Considera però che cancellando WhatsApp dal tuo smartphone, dovrai nuovamente effettuare la verifica del tuo numero di telefono e che le impostazioni che avevi settato in precedenza andranno perse e dovrai impostarle nuovamente. Ti consiglio inoltre di eseguire prima della cancellazione di WhatsApp un backup delle chat. Se questo non ti preoccupa, procedi allora come segue:

  • Collegati alla pagina di WhatsApp del Play Store
  • Tocca il pulsante Disinstalla per poter cancellare l’applicazione
  • Dopo che WhatsApp è stato rimosso dal tuo smartphone, sempre dalla sua pagina WhatsApp del Play Store dovresti visualizzare adesso il pulsante Installa. Tocca quindi Installa e procedi con un nuovo download e una nuova installazione di WhatsApp sul tuo smartphone Android
  • Procedi quindi all’apertura dell’app WhatsApp che hai appena installato e procedi con la verifica del numero di telefono e configurazione seguendo i passaggi che ti sono indicati sullo schermo del dispositivo. Una volta terminato, puoi verificare se adesso WhatsApp suona nuovamente
Cosa fare se WhatsApp non suona: conclusioni
Pubblicità


WhatsApp é una delle migliori applicazioni che possiamo trovare per quanto riguarda la messaggistica istantanea, tanto che sono più di un miliardo e mezzo (utenti attivi nel mondo nel 2021) le persone che fanno uso dell’applicazione per poter comunicare tra loro tramite messaggi, chiamate, messaggi vocali, videochiamate ecc.. WhatsApp però qualche volta potrebbe dare dei problemi ai suoi utenti, come abbiamo visto in questa guida, dove l’app non emette i suoni alla ricezione di un messaggio o di una chiamata. Se ti sei accorto che WhatsApp non suona, spero tanto che sia riuscito a risolvere il problema con le soluzioni che sono state descritte sopra in questa guida e che ora l’app abbia ripreso a funzionare in maniera normale. Alla prossima guida.

Pubblicità