Guide
WhatsApp non riceve i messaggi su Android. Ecco cosa fare [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa guida vedremo cosa fare se WhatsApp non riceve i messaggi su Android. WhatsApp ormai é un’app che sicuramente non necessita di alcuna presentazione in quanto ormai buona parte degli utenti che sono in possesso di uno smartphone, almeno una volta hanno installato e magari usano tutti i giorni l’app di messaggistica con l’icona verde. WhatsApp é usata ogni giorno da milioni di utenti e se sei giunto qui in questa guida, molto probabilmente sarai anche tu un utente che ne fa uso per poter comunicare con gli altri. WhatsApp in genere é un’app che non da particolari problemi da parte sua, ciò non toglie che si potrebbero ugualmente riscontrare per diverse cause dei grattacapi quando si utilizza l’applicazione e una delle cose che può capitare a chi fa uso di WhatsApp é la mancata ricezione dei messaggi e questa non é di certo una cosa da trascurare, in quanto i messaggi l’app dovrebbe sempre riceverli. Se di recente hai notato che WhatsApp non riceve i messaggi, continua a leggere questa guida dove abbiamo raccolto diverse soluzioni che ti potranno essere d’aiuto a risolvere il problema definitivamente.

Pubblicità


WhatsApp é un’applicazione che vanta oltre 600 milioni di utenti attivi in tutto il mondo, numeri veramente altissimi che dimostrano il grande successo che ha avuto quest’applicazione tra le persone. WhatsApp può essere usata come app per poter comunicare con i propri contatti più stretti, ma nella versione Business, può essere usata anche come applicazione che permette di rimanere in contatto con i propri clienti. Qualsiasi sia l’uso che fai di WhatsApp, potrebbe capitare però che l’app smetta di ricevere i messaggi e quando ciò avviene chi invia il messaggio vedrà una sola spunta grigia, mentre invece chi lo deve ricevere non saprà mai che qualcuno gli ha inviato un messaggio. Quindi in tal caso cosa si dovrebbe fare per permettere nuovamente a WhatsApp di ricevere i messaggi? Ecco tutte le soluzioni che ti aiuteranno a riportare WhatsApp alla sua regolare ricezione dei messaggi.

WhatsApp non riceve i messaggi su Android: controlla di essere correttamente connesso a internet
Pubblicità


WhatsApp può ricevere i messaggi sia quando é connesso a una connessione Wi-Fi che a una connessione dati, se quindi non ricevi i messaggi quando sei connesso al Wi-Fi, prova a passare alla connessione dati e viceversa per capire se c’é qualcosa che non va alla rete a cui ti sei collegato. Potrebbe anche capitare che manchi il segnale per potersi collegare a internet e ciò può valere sia per la connessione Wi-Fi che per la connessione dati. Ovviamente se non avrai abbastanza ricezione, non si può pretendere di ricevere i messaggi su WhatsApp, quindi prova a spostarti dentro o fuori casa in modo che la potenza del segnale della connessione migliori e se qualcuno ti ha inviato un messaggio su WhatsApp, appena c’é un buon segnale di rete, dovresti riuscire a ricevere nell’immediato il messaggio. Se riscontri problemi nella ricezione dei messaggi solo quando sei connesso al Wi-Fi leggi questa guida, mentre se invece riscontri problemi con la ricezione dei messaggi da parte di WhatsApp quando sei connesso alla connessione dati, puoi leggere quest’altra guida.

WhatsApp non riceve i messaggi su Android: assicurati che non sia un problema generalizzato
Pubblicità


A volte il problema con la ricezione dei messaggi su WhatsApp non dipende da te, ma semplicemente c’é qualcosa che dipende da WhatsApp che non permette di ricevere i messaggi che ti sono stati inviati. Quando ciò accade però, il problema é generalizzato, quindi saranno tante le persone che staranno riscontrando lo stesso problema che interessa la ricezione dei messaggi. Si può molto facilmente capire se c’é un problema con la ricezione dei messaggi generalizzato, accedendo al sito web downdetector, qui alla pagina di WhatsApp sarà possibile capire se qualcuno si lamenta di problemi con il servizio ed eventualmente anche tu potrai dare il tuo contributo lasciando una segnalazione e se lo vuoi anche un messaggio. Ti stai chiedendo cosa dovresti fare se il problema con la ricezione dei messaggi é comune al momento anche ad altri utenti? In tal caso non c’é tanto da fare se non attendere che da WhatsApp risolvano il problema che sta interessando il loro servizio.

WhatsApp non riceve i messaggi su Android: riavvia il dispositivo
Pubblicità


Se la connessione per collegarti alla rete internet funziona correttamente e se non hai riscontrato dei malfunzionamenti generalizzati dell’app, ti consiglio allora di riavviare il tuo smartphone Android. Potrebbe esserci qualcosa nel software del telefono o nell’app stessa che ha mandato il tilt WhatsApp, quindi la cosa che ti suggerisco di fare adesso é quella di riavviare il dispositivo. Un semplice riavvio del telefono può essere miracoloso in tanti casi quando qualcosa non funziona, quindi premi sul pulsante di spegnimento dello smartphone e successivamente tocca la voce Riavvia. Attendi che il sistema operativo carichi la Home, quindi vedi se adesso ricevi i messaggi da parte di WhatsApp.

WhatsApp non riceve i messaggi su Android: accertati di non aver bloccato il contatto che ti invia i messaggi e che non ricevi
Pubblicità


Qualche volta potrebbe capitare di dove bloccare un contatto perché non si vuole temporaneamente o permanentemente essere più contattati da lui, ma magari lo si può fare anche per errore, magari toccando le impostazioni di WhatsApp senza sapere bene cosa si sta andando a toccare. Se per errore hai bloccato un contatto, ovviamente non riceverai più alcun messaggio da parte sua e chi invia un messaggio continuerà a visualizzare una sola spunta in chat. Quando ciò accade quindi, continuerai a ricevere i messaggi da chi non hai bloccato, mentre non riceverai più i messaggi da chi hai bloccato. Se vuoi approfondire e saperne di più sul blocco dei contatti, ti consiglio di leggere anche l’articolo che spiega cosa succede se si blocca un contatto su WhatsApp, mentre per sapere se hai bloccato qualcuno su WhatsApp, procedi come segue:

  • Accedi all’app WhatsApp
  • Dalla lista delle chat aperte di recente, dovresti già capire se hai bloccato un contatto in quanto sotto al suo nome di contatto visualizzerai la voce “Hai bloccato questo contatto“. Toccalo per accedere alla chat
  • Dovresti visualizzare anche la voce “Hai bloccato questo contatto. Tocca per sbloccare“. Fai come scritto quindi, tocca questa voce e dalla finestra che appare premi su Sblocca
  • Adesso il contatto é sbloccato e potrai ricevere i nuovi messaggi da parte sua

Se il contatto che hai bloccato non appare nella lista delle chat recenti, per vedere se il contatto da cui ti vengono inviati i messaggi che non arrivano é stato da te bloccato, ti basterà procedere come segue:

  • Tocca l’icona circolare verde che trovi in basso a destra
  • Cerca adesso il contatto da cui non ricevi i messaggi e se é stato bloccato dovresti visualizzarlo in grigio chiaro e sotto al nome del contatto dovresti visualizzare la voce “Bloccato. Tocca per sbloccare“. Premi quindi sul nome del contatto bloccato e dalla finestra che appare tocca Sblocca per poter ricevere (e inviare) i messaggi nuovamente a questo contatto
  • Da adesso in poi dovresti ricevere tutti i nuovi messaggi che ti verranno inviati dal contatto che avevi bloccato
WhatsApp non riceve i messaggi su Android: i messaggi non arrivano solo quando il telefono é in stand-by
Pubblicità


Se il problema con la ricezione dei messaggi da parte di WhatsApp ce l’hai soltanto quando lo smartphone é messo in stand-by, quindi con lo schermo spento, potrebbe dipendere dalle impostazioni del dispositivo settate male. Puoi fare un rapido controllo seguendo questi passaggi:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo telefono Android
  • Vai quindi su App > Tutte le app
  • Cerca WhatsApp
  • Vai ora su Utilizzo dati
  • Sotto la sezione Accesso rete, assicurati che l’interruttore sia attivo per:
    • Dati mobili
    • Wi-Fi
    • Dati in background
    • Dati roaming
  • Una volta che per queste 4 voci l’interruttore é attivo (in particolare per Dati in background), puoi verificare se adesso ricevi i messaggi anche quando il telefono é messo in stand-by
WhatsApp non riceve i messaggi su Android: disattiva il risparmio energetico della batteria
Pubblicità


Se hai il risparmio energetico della batteria attivo, sicuramente risparmierai sulla carica della batteria, ma se é troppo aggressivo il funzionamento di alcune applicazioni potrebbe avere dei seri limiti o portare dei malfunzionamenti. Se hai quindi il risparmio energetico attivo e non ricevi i messaggi da parte di WhatsApp, ti consiglio di provare a disattivarlo e vedere se così facendo le cose migliorano. Procedi come segue per verificare se é attivo il risparmio energetico del telefono ed eventualmente disattivarlo:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo telefono Android
  • Vai quindi su Batteria
  • Disattiva l’interruttore di fianco a Modalità di risparmio energetico

Ora che hai disattivato il risparmio energetico puoi capire meglio se non riuscivi a ricevere i messaggi su WhatsApp per colpa del risparmio energetico.

WhatsApp non riceve i messaggi su Android: conclusioni
Pubblicità


L’app di messaggistica WhatsApp é utilissima per chi ha bisogno di tenersi in contatto con le persone, infatti con essa si possono inviare e ricevere messaggi, telefonate, videochiamate, file ecc.. Tuttavia, l’app potrebbe smettere di farci ricevere i messaggi e la causa quando ciò accade potrebbe dipendere da noi, come potrebbe dipendere dal servizio messo a disposizione da WhatsApp. Qualsiasi sia la causa per cui non riuscivi a ricevere i messaggi da parte di WhatsApp spero che le soluzioni appena viste in questa guida ti siano state d’aiuto e che ora abbia risolto del tutto. Alla prossima guida.

Pubblicità
Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.