Guide

Come installare il Google Play Services sui dispositivi Huawei che ne sono sprovvisti

Come installare il Google Play Services sui dispositivi Huawei che ne sono sprovvisti – Per tutti i possessori di un dispositivo Huawei di ultima generazione può essere un vero e proprio problema usare certi servizi o applicazioni in quanto è sprovvisto di Google Play Services. Ciò impedisce all’utente di poter usare ad esempio alcune applicazioni bancarie, molte applicazioni non sono disponibili e nonostante l’app store ufficiale di Huawei chiamato HUAWEI AppGallery, abbia molte applicazioni a disposizione pronte al download, non arriva ancora ai livelli del Google Play Store. Al momento, l’esperienza utente per chi decide di acquistare un dispositivo Huawei senza i servizi Google può essere un po’ traumatica in quanto avrà dei limiti, ma con questa guida si potranno installare i Google Play Services e porre fine quasi del tutto a questa carenza.

Link Sponsorizzati

Purtroppo a causa del ban in corso imposto dal governo degli Stati Uniti, Huawei usando sui suoi smartphone il sistema operativo Android, non sta dando il massimo come esperienza utente a causa della mancanza dei servizi offerti da Google e che si sa per poter usare al suo pieno potenziale Android sono molto importanti. Ciò non ha impedito alla casa cinese di presentare comunque smartphone di tutto rispetto come il Huawei Mate 30 e Mate 30 Pro, che rimangono però dei dispositivi privi di Google Play Services, quindi senza Play Store e altre app a cui ormai ci si era abituati ad avere e a usare molto spesso sui dispositivi Android.

Si può installare il Google Play Services sui dispositivi Huawei che ne sono sprovvisti e la guida che si trova di seguito è stata testata su un Huawei Mate 30 Pro cinese con il bootloader bloccato. Attenzione, questo metodo non è ufficiale Huawei, ma ti permetterà ugualmente di avere i servizi Google sul tuo smartphone. Se per te questo non è un problema e vuoi provarci comunque, per poter installare il Google Play Services sui dispositivi Huawei sarà necessario:

  • Un PC con installato il sistema operativo Windows 10
  • Huawei HiSuitedownload )
  • APK delle Google App ( download )
  • File LZplaybackup ( download )

Una volta che hai scaricato sul tuo PC tutti i download riportati sopra, procedi come segue:

  • Installa e apri HiSuite sul tuo PC Windows 10
  • Collega il tuo Huawei Mate 30 Pro al PC tramite l’uso di un cavo USB-C
  • Adesso dovrebbe comparire un pop-up sullo smartphone a chiederti se vuoi usare HDB. Accetta. Nel caso non dovesse comparire il pop-up, vai su Impostazioni > Sicurezza > Altre impostazioni e attiva con l’apposito interruttore l’opzione per consentire ad HiSuite di utilizzare HDB
  • L’app HiSuite dovrebbe essere installata in automatico su Mate 30 Pro. Apri l’app e inserisci il codice di verifica a 8 cifre nell’app HiSuite installata sul tuo PC. Se la connessione è riuscita, dovresti vedere un menu comparire
  • Adesso devi creare la directory C: \ temp se il tuo PC non ne ha già una, e crea due nuove cartelle all’interno della cartella Temp; uno chiamata backup e una chiamato apps
  • Estrai adesso il contenuto del file LZPlayBackup.zip in C: \ temp \ backup
  • Estrai anche i contenuti di GoogleApps.zip dentro la directory C: \ temp \ apps
  • Adesso dall’app HiSuite per Windows, devi cliccare sul pulsante Ripristina
  • Da HiSuite, dovresti vedere comparire ora un pop-up sul monitor del PC. Premi sull’icona Modifica e vai su C: \ temp \ backup. Dovresti visualizzare il file che avevi estratto in precedenza dal file LZPlayBackup.zip
  • Clicca adesso sul pulsante Ripristina e ti verrà richiesta una password. Inserisci a12345678 e premi il tasto di Invio dalla tastiera del PC per avviare il processo. Per compiere questa operazione ci dovrebbero volere pochi secondi e contrariamente a quanto magari potrebbe pensare qualcuno, non verrà ripristinato il telefono, ma verrà solo caricata l’app LZPlay sul tuo smartphone Huawei. Per il momento però puoi ignorare l’app
  • Dall’app HiSense del PC, clicca su Il mio dispositivo e seleziona File Browser dalla sua sinistra. Copia i sei file APK che hai estratto in precedenza nella cartella Download del tuo Mate 30 (non necessariamente deve essere la cartella Download quella su cui scaricare i files, l’importante è che ti assicuri di poterli individuare con facilità)
  • A questo punto non è più necessario utilizzare il PC o l’app HiSuite. Potrai quindi scollegare lo smartphone Huawei dal computer
  • Passa ora allo smartphone e apri l’app Files, quindi cerca la cartella Download
  • Installa tutti e sei gli APK Google che trovi dentro la cartella Download del telefono: non importa in quale ordine vengono installati, ciò che ha importanza è che vengano installati tutti. Durante l’installazione delle app, assicurati di consentire l’accesso alle varie autorizzazioni necessarie per far funzionare correttamente le applicazioni
  • Adesso che hai installato tutti i file APK, devi aprice l’app LZPlay sullo smartphone
  • Ti verrà chiesto di attivare l’applicazione come amministratore del dispositivo. Premi su Attiva per continuare (le autorizzazioni potranno essere revocate in seguito)
  • Ora da LZPlay dovresti visualizzare una schermata con tutta una serie di scritte in cinese e icone con punti esclamativi. Ignora il tutto e Riavvia lo smartphone

Al riavvio del tuo smartphone Huawei, dovresti avere accesso ai servizi Google che normalmente sono presenti su Android. Tuttavia, ci saranno alcune applicazioni che non funzioneranno ugualmente, ad esempio Netflix a causa della mancanza del supporto SafetyNet, mentre non si è riscontrato alcun problema con il download delle applicazioni dal Play Store e la maggior parte dei social media e delle app bancarie dovrebbero funzionare senza problemi.

Una volta accertato che il Play Store e gli altri servizi Google funzionano correttamente, potrai rimuovere l’app LZPlay. Farlo è abbastanza semplice, basta andare su Impostazioni > App > LZPlay > Premi quindi su Disinstalla

Questo è tutto per questa guida su come installare il Google Play Services sui dispositivi Huawei che ne sono sprovvisti. La guida è stata testata su un Huawei Mate 30 Pro cinese ma dovrebbe funzionare senza problemi anche su altri dispositivi Huawei sprovvisti del Play Store.

Fonte

Link Sponsorizzati