Guide

Come scaricare applicazioni Android non compatibili o disponibili sul Google play

Pubblicità

Sicuramente ti sarà capitato di cercare sul Google play l’applicazione che ti ha consigliato il tuo amico o che hai trovato recensita su megapk.it, ma quando vai a cercarla, non la trovi, oppure trovi la dicitura che non è compatibile con il tuo dispositivo, in questi casi cosa fare? Scaricare applicazioni Android non compatibili o disponibili sul Google play è possibile? Esiste un modo per scaricare l’applicazione introvabile sul Google play e usarla sul proprio terminale? La risposta è “certo che si”, esistono diversi metodi anche e ora vediamo insieme quali sono.

Pubblicità
Metodo 1 per scaricare applicazioni Android non compatibili o disponibili sul Google play
Pubblicità

Iniziamo con il metodo del download dell’apk, in rete esistono tanti siti che offrono lo scaricamento dell’applicazione, basta quindi inserire il nome dell’app, volendo se si ha bisogno anche della versione di quell’applicazione e scaricarla sul proprio terminale o anche sul pc. Ti consiglio quest apk-dl.com dove troverai tantissime applicazioni comprese quelle che non sempre sono inserite sul Google play da cui potrai eseguire il download. In rete è comunque pieno di siti simili apk-dl che offrono il download delle app e per prudenza assicurati di scaricare sempre apk con feedback o comunque che non siano di dubbia provenienza. Per installare le app devi abilitare l’installazione di applicazioni di origine sconosciute e avere installato un file explorer per raggiungere la cartella dove hai scaricato l’apk e procedere con l’installazione.

Metodo 2 per scaricare applicazioni Android non compatibili o disponibili sul Google play
Pubblicità

Simile al Metodo 1, ma stavolta il download si scarica direttamente dal Google play tramite pc e utilizzando Chrome. Per fare ciò, basta scaricare l’estensione per Chrome dal nome APK Downloader, installarla e successivamente recarsi sul Google play dove una volta al suo interno, noterai che di fianco al pulsante installa è comparso anche un altro pulsante dal nome Download APK. Procedi quindi a premere su ques’ultimo pulsante per scaricare l’apk direttamente sul tuo pc e tramite usb o altri metodi, potrai quindi in seguito trasferire l’apk sul tuo terminale, permettendo così l’installazione dell’applicazione

Metodo 3 per scaricare applicazioni Android non compatibili o disponibili sul Google play
Pubblicità

Scarica il market Amazon, questo infatti oltre a contenere applicazioni che potresti non trovare disponibili sul Google play, ti da anche la sicurezza di scaricare applicazioni sul tuo terminale, testate e che non ti daranno sicuramente problemi in quanto prive di virus, al massimo potrebbe esserci incompatibilità con il tuo terminale e non verrà conslusa l’installazione o non funzionerà correttamente, solitamente però tutte le app non danno alcun problema.

Metodo 4 per scaricare applicazioni Android non compatibili o disponibili sul Google play
Pubblicità

Questo metodo utilizza i VPN, che “inganna” il Google play, facendogli credere di stare in un altro continente, precisamente bisogna impostare il server sugli Stati Uniti e in questo modo compariranno tante app che prima non era disponibili sul “vecchio” Google play. Come VPN consiglio: VyprVPN o Tunnelbear.

Come puoi vedere scaricare applicazioni Android non compatibili o disponibili sul Google play è semplicissimo, bastano pochi passaggi e avrai l’app che tanto cercavi installata sul terminale.

Pubblicità