Guide

Perché i messaggi di WhatsApp arrivano solo quando si apre l’app? [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo di capire perché i messaggi di WhatsApp arrivano solo quando si apre l’app e di risolvere il problema attraverso le soluzioni che troverai in elenco in questa guida. WhatsApp potrebbe avere uno più bug che potrebbe impedirgli di ricevere messaggi fino all’apertura dell’app e questo é un disagio non da poco conto in quanto ogni volta l’utente dovrà accedere all’app per capire se qualcuno l’ha cercato o l’ha risposto a un messaggio. I messaggi su WhatsApp potrebbero arrivare solo quando si apre l’app anche a causa di alcune impostazioni del telefono che sono state settate non pensando però che si avrebbe avuto questa conseguenza, cosa che può accadere ad esempio se si attiva la funzione che permette di risparmiare sulla carica della batteria. I messaggi potrebbero arrivare su WhatsApp quando si accede all’app anche se ci sono dei problemi con l’ottimizzazione dell’applicazione oppure si fa uso di una versione dell’applicazione o del sistema operativo Android che non é aggiornato e che possono portare a un ritardo della ricezione delle notifiche. Questa guida ti mostrerà diverse soluzioni che potrai seguire per riuscire a risolvere il problema dei messaggi di WhatsApp che arrivano soltanto quando si apre l’applicazione. Vediamo quindi di seguito quali sono tutte queste soluzioni.

Pubblicità
Perché messaggi di WhatsApp arrivano solo quando si apre l’app: riavvia il telefono

Come prima soluzione, senza andare a fare nulla di complicato, ti consiglio di fare un semplice riavvio dello smartphone. Potrebbe bastare infatti un semplice riavvio del dispositivo per poter ricevere nuovamente i messaggi di notifica senza la necessità di dover aprire ogni volta l’applicazione per vedersi recapitare i nuovi messaggi. Premi quindi sul pulsante di spegnimento del telefono e quando viene visualizzato il menu tocca sul pulsante Riavvia. Attendi il riavvio del device e vedi se ora WhatsApp riceve i messaggi normalmente, mentre se continua a riceverli solo quando apri l’applicazione passa allora alla soluzione successiva.

Perché messaggi di WhatsApp arrivano solo quando si apre l’app: mantieni il Wi-Fi attivo quando il telefono è in standby

Se il problema dei messaggi che ti arrivano solo quando apri l’app WhatsApp lo riscontri soltanto quando sei connesso in Wi-Fi e solo quando il telefono è in standby, quindi con lo schermo spento perché non stai usando il dispositivo, è possibile che il Wi-Fi vada in sospensione quando non stai utilizzando il telefono, conseguentemente non ti arrivano nemmeno le notifiche delle applicazioni. Praticamente se questo è il caso, il Wi-Fi si riattiva solo quando apri l’app WhatsApp ed eccoti arrivare le notifiche da parte dell’app dopo qualche secondo.

Per continuare a ricevere le notifiche dei messaggi di WhatsApp in tempo reale, anche quando il telefono è in standby e sei connesso al Wi-Fi (che per il momento invece potresti aver impostato per andare in sospensione), puoi seguire questi passaggi:

  • Accedi all’app Impostazioni del tuo smartphone Android toccando la sua caratteristica icona con l’ingranaggio
  • Tocca ora la voce con scritto Wi-Fi
  • Vai su Altre impostazioni
  • Da Tieni attivo Wi-Fi durante sospensione seleziona Sempre

Adesso il Wi-Fi non andrà più in sospensione quando il tuo smartphone Android è in standby con lo schermo spento e quindi non lo stai usando in quel momento e dovresti riuscire a ricevere le notifiche dei messaggi che ti arrivano su WhatsApp anche senza dover aprire ogni volta l’app.

Perché messaggi di WhatsApp arrivano solo quando si apre l’app: aggiorna WhatsApp alla sua ultima versione disponibile

Potrebbe essere presente un bug sulla tua attuale versione di WhatsApp che causa la ricezione dei messaggi soltanto quando si accede all’applicazione. Se il problema é noto, da WhatsApp dovrebbero aver risolto il bug e rilasciato un nuovo aggiornamento entro tempi brevi. Ti consiglio quindi di collegarti al Google Play Store e di verificare se é presente un nuovo aggiornamento, quindi in caso positivo procedi con il download dell’ultima versione rilasciata di WhatsApp. Ecco i passaggi da seguire:

  • Accedi al Google Play Store 
  • Premi sull’icona circolare del tuo profilo che trovi in altro a destra di fianco alla barra di ricerca
  • Tocca adesso la voce Gestisci app e dispositivo
  • Sotto Aggiornamenti disponibili, devi premere con il dito su Visualizza dettagli. Qui se é presente un aggiornamento nuovo dovresti vedere WhatsApp in elenco. Premi sul pulsante Aggiorna che trovi alla sua destra e attendi che venga avviato il download e l’installazione dell’ultima versione dell’app
  • Per avere sempre le app sicure e con le ultime funzioni disponibili, ti consiglio di tenere aggiornate anche tutte le altre applicazioni che necessitano di un nuovo aggiornamento. Per aggiornare le app tutte insieme in un solo colpo premi su Aggiorna tutto sempre dalla stessa schermata da cui hai aggiornato WhatsApp
  • Adesso che sei riuscito ad aggiornare WhatsApp ed eventualmente tutte le altre app che richiedevano un aggiornamento, verifica se riesci a ricevere i messaggi normalmente, senza il bisogno di dover aprire ogni volta l’applicazione per poter ricevere i messaggi
Perché messaggi di WhatsApp arrivano solo quando si apre l’app: disattiva i task killer

Se hai installato un’app task killer sul tuo smartphone Android, ti consiglio di rimuoverla il prima possibile in quanto potrebbe interferire con il corretto funzionamento di alcune applicazioni, tra cui WhatsApp oppure se lo permette, dovresti impostare il task killer in modo che non interferisca con il corretto funzionamento di WhatsApp, mettendo l’applicazione di messaggistica istantanea in una whitelist. Una volta risolto il problema con il task killer, WhatsApp dovrebbe ricevere i messaggi e mostrate le notifiche dei nuovi messaggi senza più il bisogno di dover aprire ogni volta l’applicazione.

Perché messaggi di WhatsApp arrivano solo quando si apre l’app: disattiva il risparmio energetico

Gli smartphone Android più recenti, in genere sono dotati di un’impostazione che permette di poter attivare il risparmio energetico della batteria per ridurre il consumo di energia, funzione utile in particolare quando il livello di carica ha raggiunto una percentuale molto bassa. Quando attivo il risparmio energetico però, può capitare che si blocchino alcune funzioni del telefono, come le attività in background delle app o può avvenire persino la disattivazione completa della connessione internet se parliamo di un risparmio energetico molto aggressivo. Se WhatsApp smette di funzionare in background, non sarà in grado di inviare le notifiche quando viene ricevuto un nuovo messaggio (o potrebbe addirittura non ricevere nemmeno il messaggio), quindi l’utente potrà visualizzare i nuovi messaggi soltanto all’apertura dell’applicazione. Pertanto, è importante verificare se la modalità di risparmio energetico é stata attivata e nel caso lo fosse, si dovrebbe procedere alla sua disattivazione per cercare di risolvere il problema. Per disattivare il risparmio energetico della batteria su Android procedi come segue:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo smartphone Android
  • Scorri fino alla voce Batteria e toccala per accedere alla sua schermata
  • Spegni l’interruttore che trovi di fianco a Modalità risparmio energetico
  • Adesso che il risparmio energetico é stato disattivato, puoi verificare se riesci a ricevere nuovamente i messaggi su WhatsApp senza la necessità di dover aprire ogni volta l’applicazione
Perché messaggi di WhatsApp arrivano solo quando si apre l’app: accertati che per WhatsApp non sia stata attivata l’ottimizzazione in background per risparmiare batteria

Potresti avere attiva l’ottimizzazione del consumo della batteria per l’app WhatsApp e questo potrebbe limitare alcuni processi che riguardano l’app. Se ricevi i messaggi soltanto quando apri l’applicazione, ti consiglio di disattivare l’ottimizzazione per l’app WhatsApp nel modo seguente:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo telefono Android
  • Vai su App > Tutte le app
  • Cerca WhatsApp e quando la trovi toccala con il dito per accedere alla schermata Informazioni applicazione
  • Premi su Dettagli consumo energetico e successivamente su Avvia impostazioni (Gestisci il consumo energetico dell’app)
  • Disattiva l’interruttore di fianco a Gestisci automaticamente
  • Accertati che sia attivo l’interruttore di fianco alla voce Esegui in background che trovi sotto la sezione Gestisci manualmente. Assicurati che sia attivo l’interruttore anche per Avvio automatico e Avvio secondario
Perché messaggi di WhatsApp arrivano solo quando si apre l’app: cancella la cache

Potresti avere dei problemi con la ricezione dei messaggi su WhatsApp in quanto riesci a riceverli solo quando apri l’app, a causa di un problema con la cache. I file della cache rendono più rapido l’uso di WhatsApp, ma con il tempo i file della cache aumentano sempre più e con l’utilizzo dell’app e i nuovi aggiornamenti questi file, anche se accade molto raramente, potrebbero andare in conflitto tra loro, portando a malfunzionamenti che riguardano l’applicazione. Potrebbe essere accaduto proprio questo con WhatsApp, ecco perché ricevi i messaggi solo quando apri l’applicazione. Puoi quindi cancellare la cache di WhatsApp nel seguente modo (cancellando la cache devi sapere che impostazioni, contatti, media ecc., non verranno toccati, solo la cache verrà cancellata ma si andrà a ricreare da sola usando l’applicazione, rendendola più veloce):

  • Accedi alle Impostazioni del tuo telefono Android
  • Vai ora su App > Tutte le app
  • Cerca WhatsApp e quando la trovi toccala per accedere alla schermata Informazioni applicazione
  • Tocca quindi la voce Memoria
  • Premi il pulsante Cancella cache e conferma l’operazione premendo su OK se richiesto
  • Verifica ora se riesci a ricevere i messaggi su WhatsApp senza la necessità di dover aprire l’applicazione
Perché messaggi di WhatsApp arrivano solo quando si apre l’app: reinstalla l’applicazione

Se ancora non hai risolto con le soluzioni viste sopra, puoi provare a cancellare e reinstallare l’app WhatsApp che stai usando sul tuo smartphone. Ricorda però che quando reinstallerai l’app avrai bisogno del numero di telefono su cui ricevere il codice segreto da parte di WhatsApp per poter completare l’operazione, inoltre se non hai eseguito un backup delle chat prima di cancellare l’app, potresti perdere sia le chat che i media ricevuti. Se il problema con la ricezione dei messaggi era dovuto a qualche file corrotto dell’app, con una nuova installazione da zero di WhatsApp dovresti essere riuscito a risolvere.

Perché messaggi di WhatsApp arrivano solo quando si apre l’app: aggiorna il sistema operativo

A volte il fatto che devi aprire l’applicazione WhatsApp per poter visualizzare i messaggi, dipende dal sistema operativo che ha qualche bug. Il problema inoltre si potrebbe verificare anche con altre applicazioni che ricevono delle notifiche e messaggi. Controlla che sia presente un nuovo aggiornamento del sistema operativo e nel caso procedi nel scaricarlo e installarlo. Puoi verificare facilmente se é presente un nuovo aggiornamento di Android nel seguente modo:

  • Accedi alle Impostazioni del telefono
  • Vai quindi su Sistema e aggiornamenti
  • Tocca la voce Aggiornamento software
  • Premi il pulsante Verifica aggiornamenti e se visualizzi un nuovo aggiornamento procedi con il download e successiva installazione
  • Una volta aggiornato il sistema operativo a una versione più recente, puoi testare se WhatsApp riesce a ricevere i messaggi adesso, ma senza il bisogno di dover aprire l’applicazione
Perché messaggi di WhatsApp arrivano solo quando si apre l’app: non chiudere WhatsApp dalle app attive in background

Quando usi WhatsApp e poi premi sul tasto Home dello smartphone, l’app non viene chiusa, ma rimane attiva nella schermata delle app attive in background, in questo modo risulta per l’utente più veloce accedervi. Se di solito chiudi le applicazioni che sono presenti nella schermata delle app attive in background per mantenere più libera la RAM dello smartphone, dovresti evitare di farlo per l’app WhatsApp se riscontri dei problemi con la ricezione dei messaggi e anzi dovresti impedire che questa venga chiusa così da lasciarla attiva e in funzione anche in background. Per accedere alla schermata delle app attive in background, ti basta premere l’icona con il quadrato che si trova nella barra di navigazione di sistema (multitasking), mentre se stai usando le gestures, in genere ti basterà scorrere il dito dal punto più basso dello schermo del telefono verso l’alto.

Se hai aperto in precedenza l’app WhatsApp dovresti vedere qui la sua anteprima, nella schermata delle app attive in background, ma se così non fosse ti basterà accedere a WhatsApp e aprire nuovamente la schermata delle app attive in background per ritrovarti con la sua anteprima in primo piano. Per impedire che l’app WhatsApp venga chiusa accidentalmente e non funzioni più in background (cosa che nel tuo caso potrebbe essere necessario per ricevere le notifiche dell’app di messaggistica), ti basterà scorrere il dito sull’anteprima dell’app di messaggistica istantanea per visualizzare in genere un’icona con un lucchetto e che ti indicherà che quando andrai a pulire la RAM, il sistema non farà più chiudere l’applicazione WhatsApp una volta che è stata aperta, ma continuerà a rimanere attiva in background. Questo ti dovrebbe aiutare a ricevere le notifiche di WhatsApp senza prima dover aprire ogni volta l’app. Se dovessi riavviare il telefono, tutte le app visibili dal multitasking verranno chiuse, incluse quelle come WhatsApp che avevi “lucchettato” e quindi dovrai ripetere la procedura appena vista sopra.

Perché messaggi di WhatsApp arrivano solo quando si apre l’app: non usare la connessione Wi-Fi ma usa quella dati

Potrebbe esserci un bug nella tua versione di Android che sospende il Wi-Fi dopo un po’ che il telefono si trova in stand-by e purtroppo il problema non è risolvibile nonostante dalle impostazioni del dispositivo tolga ogni limitazione che può essere usata per questa rete, inoltre non è presente nemmeno alcun aggiornamento del sistema operativo che potrebbe risolvere il problema. Di solito il problema che ha a che fare con i messaggi che arrivano soltanto quando si apre l’app WhatsApp, si presenta solo con il Wi-Fi e quando il telefono è messo in standby, mentre invece non si verifica affatto quando si usa la connessione dati del telefono. Ti consiglio quindi in tal caso di usare WhatsApp solo con la connessione dati se vuoi ricevere in tempo reale le notifiche dei messaggi di WhatsApp, senza dover ogni volta aprire l’applicazione. Considera però che la connessione dati ha un costo quando la utilizzi, ovviamente questo vale se non hai già in uso un abbonamento mensile per la connessione internet.

Perché messaggi di WhatsApp arrivano solo quando si apre l’app: conclusioni

Abbiamo visto quali sono le soluzioni più comuni che si possono provare se WhatsApp riceve i messaggi soltanto quando si apre l’applicazione. La cause possono essere diverse per cui i messaggi arrivano solo quando si accede a WhatsApp e spesso non è facile trovare cosa genera il problema, ma con le soluzioni viste sopra dovresti riuscire a risolvere il problema che stai riscontrando, potendo così ricevere nuovamente i messaggi in tempo reale e senza più il bisogno di dover aprire ogni volta WhatsApp per farli arrivare. Alla prossima guida.

Pubblicità