Guide

Come fare il ripristino Android

Il ripristino Android, è una operazione utilissima, quando ci sono dei problemi di grossa o piccola entità sullo smartphone o tablet oppure quando si decide di vendere il dispositivo e si vuole cancellare ogni traccia di ciò che vi era memorizzato, riportandolo a come era quando appena uscito dalla fabbrica.

Link Sponsorizzati

In questi casi, è bene fare un bel reset ripristinando l’intero sistema Android, in questo caso infatti il dispositivo verrà interamente “formattato” riportandolo a come quando l’avete acceso la prima volta, di conseguenza, ogni dato, foto, video, sms, rubrica ecc., verrà definitivamente eliminato, riportando il vostro telefono da un lato del sistema operativo a come quando l’avete acquistato e acceso la prima volta. Per eseguire il ripristino Android, abbiamo 2 varianti di cui una è più semplice da eseguire rispetto all’altra.

 

Le modalità di ripristino sono:

– Tramite menù da impostazioni

Con il nostro Android acceso basta seguire questi semplici passaggi:

  • Entrare su Impostazioni
  • Scorrere sino a Privacy
  • Accedervi
  • Scorrere sino a Ripristino dati di fabbrica
  • Seguite la procedura e cancellerete tutti i dati sul vostro dispositivo riportandolo ai dati di fabbrica

Oppure:

  • Impostazioni
  • Account
  • Backup e ripristino
  • Ripristina dati di fabbrica

O ancora (questo su Xiaomi):

  • Impostazioni
  • Impostazioni aggiuntive
  • Backup e ripristino
  • Ripristino dati di fabbrica
  • Selezionare ciò che si vuole eliminare
  • Reimposta telefono

– Tramite menù da Recovery Mode (Hard Reset)

  • Accedere alla Recovery Mode tramite serie di combinazione (quì trovate quelle più usate)
  • Procedere con Wipe data/factory reset
  • Procedere con Wipe cache partition

Se avete la clockworkmod, potete anche usare eseguire altri Wipe come il Dalvik Cache e formattare la Sd Card esterna.

Consiglio di usare il primo metodo, tramite impostazioni dal menù Android in quanto più semplice e immediato da fare, mentre il ripristino Android tramite Recovery Mode che è un Hard Reset, andrebbe usato solo nei casi in cui non si ha possibilità di accesso al menù delle impostazioni, ad esempio a causa di pesanti freeze o applicazioni installate malevoli.

 

 

 

Link Sponsorizzati