Modding

Come fare il Root su Samsung Galaxy S5 SM-G900F

Ti piacerebbe fare il Root su Samsung Galaxy S5 e avere finalmente libero accesso a tutto il potenziale del sistema operativo Android, ma hai il timore di combinare qualche danno avviando la procedura per ottenere i permessi di Root? Se questa è la tua paura, allora puoi anche iniziare a tranquillizzarti, perchè fare il Root su Samsung Galaxy S5 è una cosa veramente semplice e che impegna pochissimo tempo, grazie infatti ai ragazzi di XDA Developers che hanno realizzato dei metodi veloci e indolore per eseguire il Root su questo dispositivo e poterlo finalmente sfruttare al massimo.

Link Sponsorizzati

Oggi vediamo il metodo più semplice per fare il Root su Samsung Galaxy S5, ti ricordo inoltre che la guida funziona solo su Samsung Galaxy S5 versione SM-G900F con Android 5.0 Lollipop.

 Prima di iniziare:
  • Assicurati di avere installato i driver USB su Pc Windows, altrimenti scaricali da questo LINK e installali sul computer
  • Scarica Odin, da questo LINK e installato su Pc
  • Scarica CF-AutoRoot da questo LINK
Possiamo iniziare con la procedura utile per fare il Root su Samsung Galaxy S5
  • Avvia Odin
  • Spegni il Samsung Galaxy S5 e riavvialo in modalità download tenendo premuto contemporaneamente i pulsanti tasto accensione + volume meno + tasto home, conferma per finire con il volume più
  • Collega lo smartphone al Pc tramite cavo USB
  • Assicurati che Odin abbia riconosciuto il dispositivo colorando la prima casella in alto a sinistra
  • Estrai sul Pc il contenuto del file zip CF-AutoRoot che hai scaricato poco fa e ci sarà un file che termina con .tar.md5
  • Da Odin clicca su PDA e seleziona il file che termina con .tar.md5
  • Ora sempre da Odin clicca su START
  • Adesso se tutto è andato a buon fine, il dispositivo si riavvierà e finalmente i permessi di Root saranno attivi.

Per una migliore gestione dei permessi di Root dato alle applicazioni, è consigliato installare anche SuperSU in modo da sapere a quali app sono stati consentiti i permessi di Root e a quali no.

Attenzione! Megapk.it non si prende alcuna responsabilità in caso di brick o perdita di dati dovuti a un cattivo uso o male interpretazione di questa guida da parte dell’utente.

Link Sponsorizzati