Guide
Come installare la Samsung One UI Beta sui dispositivi Samsung supportati [GUIDA]

Pubblicità

In questa guida vedremo come installare la Samsung One UI Beta sui dispositivi Samsung supportati in questo modo sarà possibile avere One UI, un sistema operativo mobile personalizzato nell’interfaccia, basato su Android 9.0 Pie. La versione Beta è stata pensata per i dispositivi Samsung Galaxy S9 ed S9 Plus e porta con se un moltitudine di novità e funzionalità sui dispositivi Galaxy compatibili. One UI è una versione Beta che in via ufficiale è attiva e funzionante soltanto in Corea del Sud, Stati Uniti e Germania e la versione stabile dovrebbe essere rilasciata soltanto all’inizio del 2019. Anche se non abiti nei Paesi sopra citati, potrai comunque installare la One UI in versione Beta sui dispositivi Galaxy S9 e S9 Plus (al momento gli unici terminali a supportare One UI, quindi non tentare l’installazione su altri dispositivi) sia su chip Exynos che Snapdragon. Tutto ciò grazie ai membri di XDA SoLdieR9312 e  suyash1629. Vediamo quindi di seguito come installare la Samsung One UI Beta sui dispositivi Samsung supportati.

Pubblicità

Per poter installare la Samsung One UI Beta sui dispositivi Samsung supportati ci serviremo del metodo ufficiale, che al momento permette di poter procedere con l’installazione solo sui dispositivi Samsung S9 e S9 Plus. Considera comunque, che il firmware della versione Beta è ancora nell’ultima fase di Beta Test quindi potrebbe contenere qualche Bug più o meno importante che potrebbe penalizzare l’utilizzo dello smartphone, inoltre le prestazioni del telefono potrebbero risentirne in quanto non essendo una versione stabile, il firmware potrebbe non gestire correttamente le funzioni hardware del telefono. Fai sempre un Backup prima di procedere con le seguenti guide.

Come installare la Samsung One UI Beta sui dispositivi Samsung supportati: metodo ufficiale Samsung
Pubblicità

Vediamo quindi come procedere per poter installare la Samsung One UI Beta sui dispositivi Samsung supportati attraverso il metodo ufficiale Samsung:

  • Come primo passo, visita il Galaxy Apps Store e scarica l’applicazione Samsung Members
  • Dopo aver completato l’installazione, avvia l’applicazione ed effettua l’accesso con il tuo account
  • Raggiungi la sezione Avvisi e procedi alla registrazione del programma Beta per provare la nuova interfaccia utente
  • Dopo aver completato la procedura di registrazione per il nuovo firmware, vai sulle Impostazioni del tuo Galaxy S9 / S9 Plus e controlla gli aggiornamenti del software. Dovresti ricevere un aggiornamento OTA per il firmware beta One UI (fonte)

Questo metodo è limitato dalla Samsung però, in quanto solo poche persone selezionate potranno testare la One UI sul proprio dispositivo, quindi se non hai ricevuto l’aggiornamento OTA, ti consiglio di seguire i passaggi seguenti per poter installare la Samsung One UI Beta sui dispositivi Samsung supportati, ma stavolta usando un metodo non ufficiale.

Come installare la Samsung One UI Beta sui dispositivi Samsung supportati: metodo non ufficiale 
Pubblicità

Il metodo seguente non è ufficiale, quindi prima di procedere con questa guida, ti ricordo nuovamente di eseguire il Backup dei tuoi dati più importanti e assicurati che il tuo Samsung Galaxy S9 / S9 Plus su cui dovrai installare il firmware, abbia una carica della batteria di almeno l’80%. Scarica su PC i file appropriati dai link indicati di seguito in base al modello del tuo dispositivo in uso:

  • Galaxy S9 (variante Exynos):  G960F
  • Galaxy S9 Plus (variante Exynos):  G965F
  • Galaxy S9 Plus (variante Snapdragon):  G965U1

Una volta trovato il firmware da scaricare per il tuo dispositivo, segui i passaggi indicati di seguito per installare il firmware Beta della One UI sul tuo Galaxy S9 / S9 Plus:

  • Collega il tuo smartphone al PC attraverso l’uso del cavo USB e copia il firmware che hai scaricato nella memoria esterna del telefono
  • Disconnetti il cavo USB dello smartphone e avvia quest’ultimo in modalità di Recovery spegnendo il dispositivo e avviandolo tenendo premuti insieme i pulsanti Volume Su + Bixby + Tasto di Accensione quindi dopo aver visto un flash sullo schermo, rilascia i pulsanti e dovresti visualizzare il menu della modalità Recovery
  • Utilizzando i pulsanti del volume, scorri verso il basso e seleziona l’opzione Applica aggiornamento da scheda SD (Apply update from SD Card)
  • Premi sul pulsante di accensione per confermare l’operazione
  • Dalla memoria esterna seleziona il pacchetto contenente il firmware One UI che avevi salvato sulla scheda SD del dispositivo Samsung
  • Seleziona quindi la voce per confermare l’installazione della versione Beta del firmware One UI
  • Dopo aver completato con successo l’installazione Riavvia il dispositivo
  • Al riavvio dovresti avere la One Ui funzionante sullo smartphone

Questi sono i metodi da seguire per poter installare la Samsung One UI Beta sui dispositivi Samsung supportati che ti ricordiamo al momento sono funzionanti solo il Samsung S9 e S9 +, ma presto il numero di device aumenterà. Se sei tra i fortunati che potrà iscriversi al programma Beta, potrai avere il firmware in maniera ufficiale, altrimenti dovrai usare il metodo che permette l’installazione del firmware in modalità manuale da scheda SD.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.