In questa guida vedremo come sbloccare il bootloader su Moto G5S. La procedura è necessaria se si vuole installare una Custom Recovery come la TWRP, senza infatti lo sblocco del bootloader, non è possibile procedere con la sua installazione. Prima di iniziare con questa guida è consigliato fare un backup di tutti i dati salvati più importanti quali foto, video, documenti, contatti, applicazioni ecc. in quanto sbloccare il bootloader su Moto G5S porterà alla perdita di tutti i dati salvati, in quanto verrà riportato allo stato di fabbrica.

Link Sponsorizzati

Una volta che hai eseguito il backup di tutti i tuoi dati più importanti, potrai procedere con lo sblocco del bootloader seguendo questa guida:

  • Assicurati di avere installati i driver del Moto G5S per mettere in comunicazione il PC con lo smartphone. Se ancora non l’hai fatto installali sul computer con sistema operativo Windows e assicurati che i due dispositivi comunichino tra loro
  • Dallo smartphone attiva le Opzioni sviluppatore andando su Impostazioni > Informazioni sul telefono > Premi 7 volte consecutive sulla voce Numero Build e se tutto è andato a buon fine vedrai comparire una scritta a indicare che le Opzioni sviluppatore sono ora attive
  • Torna indietro nella schermata delle Impostazioni e vedrai in lista la voce Opzioni sviluppatore > Accedici
  • Da dentro le Opzioni sviluppatore, metti lo spunta su Sblocco OEM e Attiva Debug USB
  • Adesso, spegni il Moto G5S, riavvialo in modalità bootloader tenendo premuti i pulsanti Volume Giù + Tasto d’accensione fino all’avvio dello smartphone nella modalità bootloader
  • Scarica e installa ADB e Fastboot sul desktop del PC, lascialo quindi aperto in background
  • Prendi ora il cavo USB e collegalo allo smartphone e al PC
  • Assicurati che il Moto G5S e il PC possano comunicare tra loro avviando il Prompt dei comandi e digitando fastboot oem get_unlock_data se ricevi una stringa di tipo alfanumerico significa che i due dispositivi stanno comunicando tra loro, diversamente reinstalla i driver dall’inizio o assicurati che il cavo USB sia perfettamente funzionante
  • La stringa che è stata generata è unica e valida solo per il tuo smartphone, va copiata su un file .txt escludendo la scritta (bootloader). Esempio il codice generato è

(bootloader) 0A40040192024205#4C4D3556313230
(bootloader) 30373731363031303332323239#BD00
(bootloader) 8A672BA4746C2CE02328A2AC0C39F95
(bootloader) 1A3E5#1F53280002000000000000000
(bootloader) 0000000

va rimossa la scritta (bootloader) e vanno uniti i caratteri alfanumerici insieme in una unica riga in questo modo: 0A40040192024205#4C4D35563132303037373136303130333 2323239#BD008A672BA4746C2CE02328A2AC0C39F951A3E5#1 F532800020000000000000000000000 quindi salva il tutto su file .txt per non dimenticarla

  • Dal browser del PC, collegati al sito Motorola, più precisamente alla pagina UNLOCK YOUR BOOTLOADER dove potrai fare richiesta per sbloccare il bootloader su Moto G5S
  • Se non hai ancora un account Motorola puoi registrarlo al momento, in alternativa puoi eseguire l’accesso con un tuo account Google Plus
  • Una volta completata la registrazione compila i dati richiesti fino ad arrivare alla pagine per sbloccare il bootloader
  • Nel passaggio 7 della pagina Motorola, ti verrà richiesta nell’apposito spazio di incollare la stringa che hai inserito sul file .txt. Fai un copia incolla.
  • Se la stringa è correttamente impostata, visualizzerai in fondo alla pagina del sito Motorola un pulsante con scritto al suo interno Request Unlock Key
  • Accetta gli accordi legali e seleziona la casella Accetto, quindi premi sul pulsante Richiedi Unlock
  • A questo punto ti verrà inviata una email all’indirizzo che hai fornito durante la registrazione dove sarà contenuto il file con il tuo codice di sblocco, necessario per sbloccare il bootloader su Moto G5S
  • Una volta che hai il codice di sblocco del bootloader, assicurati che lo smartphone sia ancora collegato al PC via cavo USB, quindi vai sul Prompt dei comandi di Windows e digita fastboot oem unlock CODICE DI SBLOCCO dove al posto di CODICE DI SBLOCCO dovrai inserire il codice che hai ricevuto via email da parte di Motorola (dovrebbe essere composto da 20 caratteri)
  • A questo punto premi il pulsante Invio e attendi il termine della procedura per sbloccare il bootloader su Moto G5S
  • Lo smartphone una volta che il bootloader è stato sbloccato si dovrebbe riavviare da solo
  • Complimenti, sei riuscito a sbloccare il bootloader su Moto G5S, ora dovrai reinserire tutti i tuoi account, dati, impostazioni ecc. come quando hai acceso il dispositivo la prima volta

Questa guida per sbloccare il bootloader su Moto G5S è terminata, nelle prossime guide vedremo come installare la TWRP Recovery e come ottenere i permessi di Root.

Attenzione! Megapk.it non si prende alcuna responsabilità in caso di perdita dei dati salvati o di brick causati da una cattiva interpretazione di questa guida.


Link Sponsorizzati





https://www.megapk.it/wp-content/uploads/2017/10/Come-sbloccare-il-bootloader-su-Moto-G5S-Guida-1.jpeghttps://www.megapk.it/wp-content/uploads/2017/10/Come-sbloccare-il-bootloader-su-Moto-G5S-Guida-1-150x150.jpegMegapkModdingmoto g5s,sblocco bootloader Moto G5S
In questa guida vedremo come sbloccare il bootloader su Moto G5S. La procedura è necessaria se si vuole installare una Custom Recovery come la TWRP, senza infatti lo sblocco del bootloader, non è possibile procedere con la sua installazione. Prima di iniziare con questa guida è consigliato fare un...