Guide

Come togliere il correttore automatico su Android [GUIDA]

Oggi vedremo con questa breve guida come togliere il correttore automatico su Android, in particolare su quei dispositivi che utilizzano come tastiera predefinita la tastiera Gboard. Il correttore automatico è una funzione molto utile per chi scrive con rapidità con la tastiera di smartphone e tablet e permette anche se si sbaglia qualche lettera di correggerla nella parola esatta che si voleva scrivere. A volte però questa correzione non viene fatta in maniera corretta, quindi ci si ritrova a vedersi correggere il testo con un’altra parola del tutto sbagliata da quella che si aveva intenzione di scrivere. Inutile dire che in questi casi il correttore automatico invece di aiutare a scrivere più velocemente un testo, peggiora la situazione, costringendo l’utente a dover controllare nuovamente ciò che è stato scritto e a correggere manualmente con più attenzione. A volte quindi il traduttore automatico della tastiera rende la scrittura molto più veloce, altre invece potrebbe peggiorare le cose. Fortunatamente però, è possibile togliere il correttore automatico su Android e in questa guida vedremo in particolare come disattivarlo sui dispositivi che utilizzano la tastiera Gboard.

Link Sponsorizzati

Togliere il correttore automatico su Android porterà a una serie di vantaggi se non è in grado di correggere in maniera corretta le parole che abbiamo scritto male. Specie se la tastiera è ancora nei primi usi e non ha ancora ampliato il proprio dizionario, è molto probabile che il correttore se non conosce bene certe parole le corregga con altre che ha già in memoria che non potrebbero corrispondere a quelle desiderate. Tutto questo porterà però inevitabilmente alla correzione anche di parole che sono state scritte in maniera corretta. La disattivazione del correttore automatico su Android, potrebbe essere utile anche quando si cerca di scrivere un testo in due lingue differenti, infatti in questo caso la tastiera potrebbe attuare la correzione non riconoscendo la lingua. Ad esempio se scrivi molto in italiano e scrivi poi una parola in inglese, la tastiera potrebbe non riconoscere questa parola in inglese e correggerla in una parola in italiano che secondo lui è la più corretta. Ovviamente in questi casi, la rimozione del correttore automatico potrebbe farti risparmiare più tempo e non dovrai perderne con le correzioni fatte dalla tastiera in automatico a causa di parole non riconosciute.

Ma vediamo più nel dettaglio come togliere il correttore automatico su Android, in particolare sui dispositivi che usano come tastiera la Gboard di Google. Le impostazioni per poter disabilitare il correttore automatico della tastiera, possono variare da una tastiera all’altra e in questa guida prenderemo come esempio la Gboard in quanto è una delle tastiere maggiormente usate dagli utenti possessori di dispositivi Android, essendo anche quella predefinita del sistema operativo. Ricorda quindi che per questa guida useremo come esempio Gboard, se invece usi un’altra tastiera non è detto che sia sempre possibile poter rimuovere il correttore automatico.

Togliere il correttore automatico su Android non ti impedirà comunque di ricevere su Gboard i suggerimenti delle parole corrette nella parte superiore della tastiera, tuttavia, le parole scritte in maniera errata non verranno automaticamente sostituite da Gboard, ma potrai decidere tu stesso se procedere o meno con la sostituzione dalla lista di parole presenti nella parte alta della tastiera. Disattivando quindi il correttore di Gboard, non verrà più eseguita la correzione automatica se sbagli le lettere di una parola, ma visualizzerai ugualmente le possibili parole corrette e che potrai selezionare e usare in sostituzione se lo desideri.

Vediamo quindi di seguito tutti i passaggi per poter togliere il correttore automatico su Android usando la Gboard:

  • Accedi alle Impostazioni di Android
  • Adesso spostati nella sezione Sistema e seleziona la voce Lingue e immissione. Dovresti visualizzare una lista contenente tutte le tastiere che sono attualmente installate sul tuo dispositivo, tra cui anche Gboard. Accedici
  • Dovresti visualizzare ora le impostazioni della tastiera Gboard. Tra le varie voci che compaiono, premi su Correzione testo, quindi da sotto la sezione Correzioni dovresti visualizzare la voce Correzione automatica con di fianco l’interruttore attivo. Ecco, disattiva l’interruttore per togliere il correttore automatico su Android
  • Ora che sei riuscito a togliere il correttore automatico su Android non devi fare altro che aprire un’applicazione dove è richiesta la tastiera, ad esempio il browser e iniziare a scrivere. Vedrai che da ora in poi se sbaglierai qualche lettera non verrà effettuata la correzione automatica della parola, ma visualizzerai solo le possibili parole corrette che potrai o meno decidere di usare con un tocco. Ovviamente potrai in qualsiasi momento ripristinare il correttore automatico sulla Gboard e ti basterà ripetere i passaggi visti sopra per poterlo fare

Questo è tutto per questa guida su come togliere il correttore automatico su Android. Ti ricordo che la guida è valida solo per la tastiera Gboard in questo caso, in quanto ogni tastiera ha il suo metodo per poter disattivare il correttore (se è possibile questa opzione). In genere però per quasi tutte le tastiere Android, il correttore automatico si può disabilitare navigando tra le opzioni presenti nelle impostazioni. Alla prossima guida.

Link Sponsorizzati