Guide
Guida dettagliata per sbloccare il Bootloader su LG G4

Pubblicità

Sbloccare il Bootloader su LG G4 è il primo passo necessario se si vuole iniziare a mettere mano sul proprio dispositivo Android in maniera pesante, quindi principalmente per poter fare il Root, installare una nuova Recovery modificata e volendo poter cambiare la Rom con una customizzata. I vantaggi dello sblocco del Bootloader sono diversi e se si vuole finalmente avere una versione Android completamente modificabile al 100% e non una versione “castrata”del sistema operativo è necessario effettuare come prima cosa questo sblocco.

Pubblicità


Sbloccare il Bootloader su LG G4 porta a invalidare la garanzia e in caso di problemi o guasti futuri dovuti a difetti di fabbricazione del dispositvo, non verranno riconosciuti dalla casa madre.

Ti ricordo inoltre che nel caso si vada incontro a qualche problema e qualcosa vada sorto durante la procedura di sblocco (ad esempio si spegne il PC o manca la corrente), come per tutte le attività di modding, il dispositivo potrebbe trasformarsi in un bel soprammobile, prima quindi di iniziare con lo sblocco e a seguire questa guida, accertati di effettuare ogni operazione alla perfezione e prendi le giuste precauzioni.

Ma vediamo ora come sbloccare il Bootloader su LG G4, nella versione H815, che sarebbe quella Europea e che è la stessa procedura che abbiamo visto per sbloccare il Bootloader del LG G5:

  • Prima di tutto procedi nel fare un Backup di tutti i tuoi dati più importanti, in quanto sbloccare il Bootloader su LG G4 porterà inevitabilmente alla perdita di tutti i dati salvati nella memoria interna del dispositivo.
  • Dall’LG G4, procedi ad attivare il Debug USB andando su Impostazioni > Info sul dispositivo > Scorri quindi fino a trovare la voce Build number e premici sopra 7 volte sino a sbloccare le Opzioni sviluppatore
  • Adesso torna indietro e segui questi passaggi Impostazioni > Opzioni sviluppatore > Attiva Debug USB
  • Attiva la voce Sblocco OEM dalle Opzioni sviluppatore
  • Adesso dal tuo Pc Windows, scarica e installa Adb & Fastboot cliccando su questo LINK
  • Procedi all’avvio di Adb e Fastboot e collega lo smartphone al PC tramite il cavo USB
  • Da Windows apri il Prompt dei comandi e digita il comando adb reboot bootloader e il dispositivo dovrebbe ora riavviarsi in modalità Fastboot
  • Ora sempre da Windows, digita nel Prompt dei comandi fastboot oem device-id e dovrebbe comparire una stringa come quella che puoi vedere quì sotto:

Example Device ID (PC User)$ fastboot oem device-id

(bootloader)—————————————————————–
(bootloader) Device-ID
(bootloader) CD58B679A38D6B613ED518F37A05E013
(bootloader) F93190BD558261DBBC5584E8EF8789B1
(bootloader)—————————————————————–

  • Della stringa sopra, ti interessa sapere il codice ID che nel caso di questo esempio è CD58B679A38D6B613ED518F37A05E013F93190BD558261DBBC5584E8EF8789B1, ossia i due codici visibili sopra che sono stati uniti, prendi quindi nota del tuo codice ID
  • Ora devi registrarti cliccando su questo LINK al sito LG Developer
  • Inserisci tutti i dati che ti vengono richiesti, quindi procedi nel confermare la registrazione e successivamente clicca su questo LINK
  • Adesso, quando richiesto, dovrai inserire il codice IMEI dello smartphone, se non sai quale è, vai sul dialer per comporre le chiamate e procedi a digitare il codice *#06#
  • Inserisci il codice ID, che hai ottenuto nel passaggio che abbiamo visto sopra
  • Inseriti tutti i dati e se sono stati immessi in maniera corretta, riceverai una email da parte di LG contenente la chiave di sblocco del Bootloader chiamata unlock.bin
  • Procedi quindi a salvare la chiave unlock.bin che hai trovato sulla email come allegato sul desktop del tuo PC
  • Accedi nuovamente al Prompt di comandi di Windows e digita cd desktop
  • Ora che sei nella corretta directory si può procedere nel sbloccare il Bootloader su LG G4, digitando dal Prompt dei comandi fastboot flash unlock unlock.bin
  • A questo punto la memoria interna verrà ri-criptata e sarà quindi necessario il riavvio dell’LG G4, digitando dal Prompt dei comandi fastboot reboot
  • Terminato il riavvio del dispositivo Android, per essere certi che la procedura per sbloccare il Bootloader su LG G4 sia andata a buon fine, vai nuovamente sul Prompt dei comandi e digita adb reboot bootloader
  • Il dispositivo ora dovrebbe riavviarsi in modalità Fastboot mode e sempre dal Prompt dei comandi del PC, digita fastboot getvar unlocked
  • Se sullo schermo appare la scritta Unlocked: YES, significa che la procedura è andata a termine correttamente
  • Riavvia nuovamente lo smartphone digitando sul Prompt dei comandi fastboot reboot
  • Ora il device si riavvierà normalmente e sarai riuscito a sbloccare il Bootloader su LG G4

Per sbloccare il Bootloader su LG G4 versione H815, puoi leggere anche la guida originale completa (in lingua inglese), messa a disposizione dalla stessa casa LG.

Attenzione! Megapk.it non si prende alcuna responsabilità in caso di brick o perdita di dati dovuti a un cattivo uso o male interpretazione di questa guida da parte dell’utente.

Pubblicità
Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.