Guide

Problemi di sincronizzazione con Google Calendar per Android? Ecco le soluzioni

Pubblicità

Di recente stai avendo dei problemi di sincronizzazione con Google Calendar per Android? In questa guida abbiamo riportato tutte le soluzioni che ti permetteranno di risolvere il problema. Google Calendar è una delle migliori app calendario disponibili per il sistema operativo con il robottino verde, ma che come tutte le applicazioni prima o poi potrebbe far emergere qualche problema. Se Google Calendar non riesce a sincronizzare correttamente gli eventi e i promemoria con altre piattaforme non preoccuparti, in questa guida troverai un elenco contenente tutte le soluzioni che ti permetteranno di risolvere ogni errore di sincronizzazione da parte di Google Calendar.

Pubblicità
Problemi di sincronizzazione con Google Calendar per Android: riavvia il dispositivo
Pubblicità

Come sempre, il primo passo da seguire quando ci sono problemi con un dispositivo Android, è quello di riavviarlo. Procedi quindi nel spegnere lo smartphone e riaccenderlo, quindi vedi se gli errori di sincronizzazione di Google Calendar sono stati risolti, diversamente passa alla soluzione successiva

Problemi di sincronizzazione con Google Calendar per Android: accertati che la sincronizzazione sia attiva
Pubblicità

Potresti aver disattivato la sincronizzazione sul tuo smartphone inavvertitamente. Controlla se il toggle per la sincronizzazione è attivo abbassando verso il basso la barra di stato e se vedi che il pulsante della sincronizzazione è disattivata procedi con la sua attivazione. Vedi quindi se Google Calendar così facendo ha ripreso a sincronizzarsi normalmente

Problemi di sincronizzazione con Google Calendar per Android: procedi con l’aggiornamento del calendario manualmente
Pubblicità

Se il riavvio del dispositivo non ha funzionato e la sincronizzazione è attiva, dovresti procedere all’aggiornamento manuale del calendario, così facendo ti garantirai che l’aggiornamento funzioni in maniera corretta, inoltre ciò ti consentirà di ripristinare e rimuovere qualsiasi errore o ritardo che riguarda la sincronizzazione di eventi e promemoria. Diversamente da come potresti pensare, Google Calendar non sincronizza in maniera immediata gli eventi, aggiornando quindi l’applicazione manualmente avrai la conferma se i problemi di sincronizzazione che stai affrontando sono causati da Google Calendar o meno. Di seguito trovi tutti i passaggi per riuscire ad aggiornare manualmente Google Calendar su Android:

  • Avvia l’applicazione Google Calendar
  • Premi sull’icona menu con i tre punti posizionati in verticale che trovi in alto a destra
  • Adesso dovrebbe aprirsi una piccola finestra da cui potrai premere sulla voce Aggiorna. Così facendo dovrebbe iniziare in maniera immediata il processo di sincronizzazione degli eventi, inoltre se presenti alcuni errori su Google Calendar, questi dovrebbero essere eliminati con l’aggiornamento

Sei riuscito a risolvere gli errori di sincronizzazione di Google Calendar con il suo refresh? Se ancora riscontri problemi, passa alla soluzioni successiva

Problemi di sincronizzazione con Google Calendar per Android: assicurati che la sincronizzazione sia attiva
Pubblicità

Se riscontri errori di sincronizzazione con Google Calendar, dovresti assicurati che la sincronizzazione sia abilitata in maniera corretta. Potresti aver disattivato la sincronizzazione di Google Calendar per errore o per qualche strana ragione si potrebbe essere disattivata da sola senza che tu o nessun altro abbia toccato nulla o ancora l’app Google Calendar potrebbe aver disattivato il calendario collegato al tuo account. Per controllare che la sincronizzazione di Google Calendar sia attiva, procedi nel seguente modo:

  • Avvia l’applicazione Google Calendar sul tuo dispositivo Android
  • Premi sull’icona Menu che trovi in alto a sinistra
  • Adesso devi verificare che che gli eventi, i promemoria e tutti gli altri calendari presenti nei tuoi account siano stati correttamente selezionati
Problemi di sincronizzazione con Google Calendar per Android: controlla che l’app abbia tutte le autorizzazioni necessarie per funzionare correttamente
Pubblicità

Gli eventi dei tuoi account Google e di altre applicazioni di terze parti potrebbero non sincronizzazioni con Google Calendar. Accertati in questo caso che l’app Google Calendar possa accedere a tali applicazioni. Di seguito, ecco come puoi verificare le autorizzazioni per l’accesso a Google Calendar ad altre applicazioni (i passaggi potrebbero variare leggermente da un modello di smartphone all’altro):

  • Avvia l’app Impostazioni sul tuo dispositivo Android
  • Scorri quindi le varie voci fino ad App e notifiche (o direttamente Permessi > Permessi su alcuni device, ad esempio quelli che usano la MIUI 10)
  • Accedi quindi alla scheda Avanzate e successivamente su Autorizzazioni app
  • Dalla schermata che ti viene mostrata, premi su Calendario 
  • Verifica che l’app Google Calendar disponga dell’autorizzazione per l’app o per le applicazioni con cui desideri che venga avviata la sincronizzazione
Problemi di sincronizzazione con Google Calendar per Android: accertati che la connessione internet stia funzionando correttamente
Pubblicità

Google Calendar è in grado di funzionare offline, ma se vi apporterai delle modifiche, queste non verranno sincronizzate sul dispositivo se non sei connesso a una rete internet. Se quindi noti errori di sincronizzazione con Google Calendar sul tuo smartphone Android, devi assicurarti che la connessione internet sia attiva e che funzioni in maniera corretta. Per assicurarti che la connessione internet funzioni senza problemi ti basterà collegarti al browser e aprire una pagina qualsiasi. Se riesci a navigare significa che la connessione sta funzionando bene, diversamente se ti viene restituito un errore di connessione, significa che non sta funzionando la rete. In quest’ultimo caso puoi provare a disattivare tutte le connessioni Wi-Fi o dati e riattivarle e quindi tentare nuovamente il collegamento al web. Se hai problemi con la navigazione, una volta risolti con un ripristino della connessione internet, il funzionamento di Google Calendar dovrebbe tornare alla normalità e quindi riprendere a sincronizzare senza problemi

Problemi di sincronizzazione con Google Calendar per Android: sincronizza l’account Google manualmente
Pubblicità

Google, come già accennato, non sincronizza in maniera immediata il suo calendario, motivo per cui potrebbero volerci anche diverse ore prima di vedere gli eventi sincronizzati automaticamente. Se trovi che Google Calendar è molto lento nella sincronizzazione, puoi farla tu manualmente. Di seguito, ecco come sincronizzare il tuo account Google manualmente:

  • Accedi alle Impostazioni dello smartphone
  • Premi quindi su Account
  • Seleziona ora l’account Google su cui desideri avvenga la sincronizzare di Calendar
  • Premi su Sincronizzazione account
  • Tocca l’icona del menu che trovi in alto a destra avente questa icona 
  • Dovrebbe apparire la voce Sincronizza ora. Premici sopra con il dito per avviare la sincronizzazione manuale del calendario. Quando la sincronizzazione manuale è terminata dovresti vedere una nuova data e orario più recenti della sincronizzazione che è stata fatta
Problemi di sincronizzazione con Google Calendar per Android: rimuovi l’account Google associato al Calendario
Pubblicità

Se provando le soluzioni viste sopra, la sincronizzazione di Google Calendar ancora non ha ripreso a funzionare correttamente, puoi tentare la strada della rimozione temporanea dell’account Google associato. Rimuovendo e poi aggiungendo nuovamente l’account Google sincronizzato con Google Calendar, la sincronizzazione dovrebbe riprendere a funzionare normalmente. Vediamo quali sono i passaggi da seguire per questa soluzione:

  • Come prima cosa avvia le Impostazioni del tuo smartphone
  • Vai su Account
  • Seleziona ora l’account Google che è collegato a Calendar e con cui noti problemi di sincronizzazione
  • Procedi quindi alla rimozione dell’account Google
  • Riavvia il dispositivo
  • Adesso devi aggiungere nuovamente l’account che hai rimosso in precedenza. Per aggiungere di nuovo l’account Google sul tuo dispositivo Android, segui il percorso Impostazioni > Account > Aggiungi account
  • Riavvia il dispositivo
  • Vedi se ora la sincronizzazione di Google Calendar ha ripreso a funzionare correttamente
Problemi di sincronizzazione con Google Calendar per Android: cancella i dati dell’app Calendario
Pubblicità

In caso di problemi di sincronizzazione, cancellare i dati dell’app Google Calendar potrebbe riportare l’applicazione a funzionare normalmente. Questa però è stata volutamente messa come ultima soluzione in quanto la cancellazione dei dati presenti su Google Calendar rimuoverà tutti gli eventi presenti sull’app che non sono stati ancora sincronizzati. Una volta quindi cancellati i dati, potresti aver bisogno di aggiungere nuovamente gli eventi manualmente, ma gli errori di sincronizzazione di Google Calendar in questo modo si dovrebbero risolvere. Per cancellare tutti i dati del calendario sul tuo dispositivo Android procedi come segue:

  • Avvia le Impostazioni del tuo dispositivo Android
  • Seleziona App e notifiche
  • Dall’elenco di tutte le applicazioni installate, seleziona Calendar
  • Da Calendar, premi su Archiviazione e Cancella la memoria

Con le soluzioni viste sopra dovresti riuscire a risolvere i problemi di sincronizzazione con Google Calendar per Android e finalmente dovresti riuscire ad usare nuovamente il calendario senza alcun tipo di errore. Questo è tutto…alla prossima guida.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.