Guide

Quale app Android per bloccare servizi in abbonamento indesiderati

Pubblicità

Oggi vediamo quale app usare per bloccare servizi in abbonamento indesiderati su Android e successivamente come bloccarli in maniera definitiva con il Barring. Può infatti capitare di ritrovarsi a navigare con la connessione dati dello smartphone in siti compromessi o volontariamente impostati per attivare abbonamenti settimanali senza un consenso esplicito, oppure di aprire app o giochi Android con pubblicità che hanno il solo scopo di accumulare soldi con abbonamenti indesiderati che possono interessare suonerie, wallpaper, loghi, oroscopo, meteo, news, insomma c’è una grande scelta tra questi servizi, di cui il 99% sono completamente inutili al giorno d’oggi.

Pubblicità

Il costo di questi abbonamenti una volta attivati via sms può raggiungere e superare i 5 €/settimana e non è senza dubbio una cosa di cui esserne tanto contenti se non si ha bisogno di questo servizio, ma soprattutto se non c’è stata alcuna richiesta di attivazione volontaria ed esplicita dove è possibile leggere prima le condizioni di accettazione del servizio.

La cosa migliore da fare sempre, quando si aprono strane finestre di abbonamenti o richieste del tipo “premi si o no” durante la navigazione è sempre quello di premere il pulsante Home dello smartphone, andare quindi nelle app aperte in background e da li chiudere il browser. Successivamente disattivare la connessione internet, recarsi nuovamente sul browser e dalla sezione Cronologia bisogna cancellare quella dell’ultima ora. In questo modo, in quel momento, non si dovrebbe rischiare di attivare alcun servizio di abbonamento indesiderato. Considera però che ci sono persone a cui è stato attivato un servizio in abbonamento indesiderato, senza toccare nulla, semplicemente aprendo un’applicazione o un sito si è attivato l’abbonamento e si è ritrovato subito dopo l’SMS di attivazione del servizio; ma anche per questo abbiamo la soluzione definitiva che permetterà di bloccare i servizi in abbonamento indesiderati su Android.

Se sei un pò distratto quando utilizzi app piene di pubblicità e per maggiore sicurezza preferisci avere un controllo automatico che blocchi i servizi in abbonamento indesiderati e non autorizzati su Android, puoi scaricare l’app che ti sto per consigliare:

Blocca servizi in abbonamento indesiderati su Android con App Barring

App Barring permette di bloccare la connessione 3G ad una determinata applicazione ed è quindi particolarmente indicata per i giochi o le applicazioni piene di pubblicità tra cui potrebbe nascondersi un temuto servizio in abbonamento con attivazione automatica. App Barring, entrerà in funzione disabilitando la rete 3G quando si apre l’app selezionata e riabilitandola invece quando l’applicazione viene chiusa. L’operazione è molto utile nel caso dei giochi in quanto verrà disabilitata la pubblicità che è sempre più presente nei games gratuiti, certo però che se l’app richiede la connessione per poter essere aperta, in questo caso non è possibile utilzzare App Barring. App Barring, non è possibile usarla nemmeno con i browser o applicazioni come Facebook o Instagram, in quanto necessitano della connessione internet per poter essere usate. Le app che necessitano di connessione per funzionare, possono essere però usate tranquillamente con la connessione Wi-Fi. Se vuoi bloccare i servizi in abbonamento indesiderati su Android in maniera defintiva e senza bisogno di app, continua a leggere come si fa, dopo le immagini.

scarica

 

Blocca servizi in abbonamento indesiderati in maniera definitiva da operatore mobile con il Barring

Per bloccare definitivamente e per sempre i servizi in abbonamento indesiderati o nel caso il servizio in abbonamento fosse stato già attivato, si consiglia in quest’ultimo caso di chiamare subito il gestore del servizio e insistere per ottenere il rimborso, in particolar modo se l’abbonamento è stato attivato senza alcun consenso. Per bloccare in definitiva gli abbonamenti indesiderati e non rischiare di attivarli in maniera automatica o per errore di pressione su qualche punto dello schermo dello smartphone o tablet quando sono presenti i banner di abbonamento, devi chiamare il tuo gestore telefonico e richiedere l’attivazione del Barring SMS ovvero il blocco dei messaggi SMS Premium con servizio a pagamento con numerazione 43,44,46,47,48,49, 899, 166 ecc..

Questa procedura che può essere guidata o impostata da un operatore al telefono, eviterà in seguito, una volta attivato il Barring, qualsiasi abbonamento con scalo del credito telefonico, si potrà quindi navigare senza più rischiare di attivare servizi in abbonamento indesiderati su Android in quanto verrà effettuato un blocco verso tutti gli SMS a pagamento che non sono stati richiesti, inoltre in caso di sottoscrizione a un servizio già avvenuto, tutti gli sms che verranno inviati dal servizio per il rinnovo dell’abbonamento, verranno bloccati dal filtro Barring impostato dall’operatore telefonico, liberando per sempre l’utente da qualsiasi abbonamento indesiderato.

Pubblicità