In questa guida di oggi, andremo a vedere come installare Xposed Framework su MIUI 9 e 10. La MIUI è la ROM in uso su quasi tutti i dispositivi ufficiali Xiaomi e non è altro che una rivisitazione di Android nell’interfaccia, che viene resa più personalizzabile e più gradevole alla vista. Con la MIUI, è possibile modificare veramente tanti aspetti grafici che vanno dai temi in generale, alle singole icone, status bar, schermata di sblocco e così via. La MIUI già da se offre quindi una grande personalizzazione, ma si può avere di più, infatti con l’installazione di Xposed Framework, è possibile ottenere ancora una maggiore customizzazione e insieme di modifiche al sistema operativo, per renderlo ancora più personalizzato e adatto alle proprie esigenze. Vediamo quindi di seguito, come installare Xposed Framework su MIUI 9 e 10.

Link Sponsorizzati

Prima di iniziare questa guida per poter installare Xposed Framework su MIUI 9 e 10 è importante sapere che  la versione di Xposed Framework che si trova in questa guida è una versione non ufficiale ancora, in quanto è stata modificata per poter funzionare sui dispositivi Xiaomi arrivati alla versione MIUI installata 9 e 10, inoltre supporta entrambi i dispositivi ARM e ARM 64. Vediamo quindi di seguito tutti i requisiti che sono necessari per poter installare Xposed Framework su MIUI 9 e 10:

  • Il Bootloader del dispositivo con ROM MIUI 9 o 10 installata, deve essere sbloccato
  • Deve essere installata una Custom Recovery come la TWRP
  • Il device deve avere abilitati i permessi di Root
  • La memoria del telefono deve avere uno spazio sufficiente per ospitare il file Xposed Framework e tutti gli altri che troverai in questa guida
  • La batteria dello smartphone deve avere almeno il 60-70% di carica

Se ancora non hai sbloccato il Bootloader del tuo dispositivo, puoi seguire questa procedura generale (attenzione, verranno cancellati tutti i dati salvati, riportando il telefono allo stato di fabbrica, come quando è stato acceso la prima volta):

  • Collegati al sito http://en.miui.com/unlock/ per poter fare richiesta dello sblocco del Bootloader
  • Una volta caricata la pagina web indicata nel passaggio precedente, premi su pulsante Unlock (Sblocca)
  • Inserisci le credenziali MI, quindi tutti gli altri dati richiesti come nome, numero di telefono e il motivo per cui vuoi sbloccare il Bootloader del tuo dispositivo MI
  • Compilati i campi richiesti dalla pagina di sblocco, si dovranno attendere circa 2-3 giorni per ottenere l’autorizzazione
  • Una volta che hai ricevuto l’autorizzazione, accedi al tuo account MI dal tuo dispositivo Xiaomi
  • Adesso attiva le Opzioni sviluppatore andando su Impostazioni > Informazioni sul dispositivo > Premi 7 volte su Versione MIUI 
  • Torna indietro alle Impostazioni e dovresti visualizzare adesso la voce Opzioni sviluppatore. Accedici
  • Attiva le voci OEM Unlocking e Debug USB
  • Torna nuovamente indietro alle Impostazioni e premi su MI Unlock Status > Aggiungi account e dispositivo
  • Sul computer, scarica e installa il tool ufficiale MI Flash Unlock e dopo aver scompattato il contenuto del pacchetto sul PC (Windows) procedi all’installazione del software. Accetta la dichiarazione di non responsabilità e inserisci le stesse credenziali che hai già usato per ottenere l’approvazione allo sblocco del Bootloader
  • Spegni lo smartphone e collega adesso il tuo device Xiaomi al PC usando il cavo USB e tieni premuta la combinazione di tasti Volume Giù + Pulsante Power di accensione per poter avviare lo smartphone in modalità Fastboot. Dovresti notare adesso che il pulsante Unlock è attivo su MI Unlock Tool. Cliccaci sopra
  • Inizierà il processo di sblocco del Bootloader che potrebbe durare qualche minuto, alla fine del quale, vedrai comparire il pulsante Riavvia (Reboot), premici sopra per poterlo riavviare.
  • Il Bootloader è stato finalmente sbloccato

Per poter installare Xposed Framework su MIUI 9 e 10 però, è necessario, oltre che sbloccare il Bootloader (procedimento generico visto sopra) anche installare una Custom Recovery come la TWRP. Per poter installare la TWRP, basta seguire i passaggi seguenti (la guida di seguito è generica, non specifica per il dispositivo in uso. Per sapere come installare in maniera sicura la TWRP sul proprio dispositivo, bisogna cercare la guida apposita):

  • Scarica ADB e Fastboot su un computer con installato il sistema operativo Windows e segui le istruzioni su schermo per poter procedere con l’installazione
  • Assicurati che il Bootloader dello Xiaomi sia già stato sbloccato
  • Assicurati che la batteria del telefono abbia almeno il 60-70% di carica residua, meglio se al 100%
  • Scarica il file della TWRP specifico per il tuo dispositivo e rinominalo in recovery.img
  • Una volta scaricato il file .img della TWRP, trasferisci il file dentro la cartella ADB e Fastboot
  • Premi il Tasto destro del mouse su un punto vuoto dentro la cartella ADB e Fastboot e seleziona dalla finestra visualizzata la voce Apri finestra di comando qui
  • Spegni il telefono e avvia lo smartphone in modalità Fastboot premendo Volume Giù + Pulsante Power di accensione e collegalo via USB al PC
  • Ora digita dalla finestra di comando, il comando fastboot flash recovery recovery.img per poter installare la TWRP
  • Una volta terminato il flash della Custom Recovery digita il comando fastboot reboot
  • Per accedere alla TWRP premi Volume Su + Tasto accensione in contemporanea da telefono spento, fino alla visualizzazione della schermata TWRP

Una volta installata la TWRP Recovery sul dispositivo Xiaomi, è necessario per installare Xposed Framework su MIUI 9 e 10, attivare i permessi di Root sul dispositivo. Segui i passaggi indicati di seguito per poter procedere (guida generica, si consiglia per trovare il giusto file da flashare di seguire una guida apposita per il proprio device):

  • Procurati il file SuperSU specifico per il tuo dispositivo Xiaomi e trasferiscilo nella memoria interna del dispositivo
  • Accedi alla TWRP tenendo premuti da telefono spento i pulsanti Volume Su + Tasto accensione insieme
  • Una volta dentro la Custom Recovery, premi sul pulsante Install
  • Seleziona il file SuperSU
  • Procedi con uno Swipe per confermare il flash del file SuperSU
  • Attendi il termine della procedura che di solito dura da qualche secondo a qualche minuto
  • A fine procedimento, finalmente avrai ottenuto i permessi di Root

Adesso abbiamo tutto il necessario per poter installare Xposed Framework su MIUI 9 e 10, vediamo quindi come procedere con l’installazione:

  • Fai un Nandroid Backup di sicurezza usando la TWRP e salvalo possibilmente nella memoria esterna dello smartphone
  • Scarica nella memoria interna del telefono il file lazyflasher-no-verity-opt-encrypt.zip
  • Scarica nella memoria interna del telefono il file Apk Installer Xposed 3.0.1 procedi con l’installazione ma non aprirlo ancora
  • Adesso è necessario scaricare il file ZIP flashable di Xposed Framework. Per questo è necessario sapere se la tua versione Android è 7.0 o 7.1 e se il tuo dispositivo ha architettura ARM o ARM64. Per conoscere il tipo di architettura del tuo dispositivo puoi scaricare l’applicazione CPU-Z da Google Play Store
  • Una volta scoperto il tipo di architettura in uso sul tuo dispositivo Android, puoi scaricare nella memoria interna del telefono il ZIP Flashabile corretto dai seguenti link:
  • Se ne avrai bisogno, potrai scaricare il file Uninstaller di Xposed Framework

Ora che abbiamo tutto ciò che ci occorre, ecco come installare Xposed Framework su MIUI 9 e 10:

  • Spegni il terminale
  • Tieni premuti i pulsanti Volume Su + Accensione per poter riavviare il dispositivo in modalità TWRP
  • Da dentro la TWRP, premi su Install
  • Cerca il file .zip lazyflasher-no-verity-opt-encrypt.zip e procedi con la sua installazione
  • Dalla schermata Home della TWRP premi nuovamente su Install e seleziona il file ZIP Flashabile corretto in base alla versione di Android installata sul tuo device, quindi procedi con l’installazione del file
  • Sempre dalla TWRP procedi a fare un wipe della cache andando su Wipe > Advanced Wipe > Cache
  • Riavvia il dispositivo Reboot > System. Durante la fase di riavvio del telefono, potrebbe essere necessario qualche minuto più del normale (anche 5 o 10), devi avere quindi un pò di pazienza
  • Una volta riavviato il dispositivo, apri l’applicazione Apk di Xposed (Apk Installer Xposed 3.0.1) e dovresti visualizzare una schermata come quella visibile nell’immagine sottostante segno che sei riuscito a installare Xposed Framework su MIUI 9 e 10 con successo

Abbiamo visto come installare Xposed Framework su MIUI 9 e 10 e ora potrai usare anche tu Xposed sul tuo dispositivo Xiaomi. Alla prossima guida.

Megapk.it non si prende alcuna responsabilità in caso di perdita dati, brick o altri problemi di malfunzionamento del dispositivo, causati da un uso poco attento o male interpretato di questa guida.

Link Sponsorizzati





https://www.megapk.it/wp-content/uploads/2018/10/Come-installare-Xposed-Framework-su-MIUI-9-e-10-GUIDA.jpghttps://www.megapk.it/wp-content/uploads/2018/10/Come-installare-Xposed-Framework-su-MIUI-9-e-10-GUIDA-150x150.jpgPierluigi MurgiaModdingmiui,Xposed
In questa guida di oggi, andremo a vedere come installare Xposed Framework su MIUI 9 e 10. La MIUI è la ROM in uso su quasi tutti i dispositivi ufficiali Xiaomi e non è altro che una rivisitazione di Android nell'interfaccia, che viene resa più personalizzabile e più gradevole alla vista. Con...