Modding

Come ottenere i permessi di Root su Asus Zenfone 2

Pubblicità

L’Asus Zenfone 2 è uno smartphone che ha avuto un gran successo tra gli utenti Android ed è stato creato con ottimi materiali, funzioni da ultima generazione, buonissime prestazioni e cosa che sicuramente non guasta, un prezzo abbastanza abbordabile.In poco tempo l’Asus Zenfone 2, è diventato lo smartphone preferito di tanti utenti Android riuscendo a raggiungere un grande successo.

Pubblicità


Come la stagrande maggioranza dei dispositivi Android però, anche l’Asus Zenfone 2 per motivi di sicurezza non ha i permessi di Root attivi, di conseguenza il sistema operativo, non è raggiungibile e modificabile in tutti i suoi file, cosa che invece per uno smanettone è indispensabile. Vediamo quindi come ottenere i permessi di Root su Asus Zenfone 2 utilizzando due soluzioni (entrambe funzionanti sui modelli ZE551ML, ZE550ML e ZE500CL), di cui poi potrai scegliere quella che ti è più semplice realizzare:

Come ottenere i permessi di Root su Asus Zenfone 2 con One Click Root
Pubblicità


Con questo metodo il Root si può ottenere utilizzando da Pc Windows il Tool One Click Root:

  • Prima di tutto sull’Asus Zenfone 2, devi attivare le Opzioni sviluppatore andando su Impostazioni > Informazioni sul dispositivo > Premi 7 volte su Numero Build
  • Ora torna indietro nelle Impostazioni e trova la voce Opzioni sviluppatore, quindi metti lo spunta su Debug USB per attivarlo
  • Scarica e installa su PC i Driver USB* da questo LINK e i Driver ADB da quest’altro LINK

*Per chi non sapesse come installare i driver USB manualmente può vedere il video sotto:

  • Sempre da PC scarica anche il Tool One Click Root e scompatta il file .zip
  • Collega tramite cavo USB l’Asus Zenfone 2 al PC
  • Avvia il file Root_zenfone.bat dal Tool One click Root
  • Attendi che la procedura vada a termine
  • Complimenti ora hai i permessi di Root
Come ottenere i permessi di Root su Asus Zenfone 2 tramite Custom Recovery
Pubblicità


Questo metodo per ottenere i permessi di Root su Asus Zenfone 2, richiede l’installazione di una Custom Recovery come la CWM. Ecco tutti i passaggi:

  • Attiva prima di tutto le Opzioni sviluppatore andando su Impostazioni > Informazioni sul dispositivo > Premi 7 volte su Numero Build
  • Vai ora sulle Impostazioni e trova la voce Opzioni sviluppatore, quindi attiva il Debug USB 
  • Scarica sul tuo smartphone SuperSU da questo LINK e salvalo sulla memoria esterna SD Card del dispositivo
  • Scarica la Recovery CWM su PC cliccando su questo LINK
  • Collega l’Asus Zenfone 2 al PC tramite cavo USB
  • Scompatta il file .zip della Recovery CWM che hai appena scaricato e avvia il file in esso contenuto dal nome cai_dat_CWM.bat
  • Nella schermata che appare digita ACCEPT, quindi conferma e inizieranno a scorrere delle scritte
  • Quando le scritte si fermano, digita T4
  • Lo smartphone, se si sta eseguendo correttamente la procedura, dovrebbe accendersi e spegnersi da solo
  • Nel frattempo su PC, ci sarà un susseguirsi di scritte come segno che la procedura di installazione della CWM Recovery sta procedendo correttamente
  • Al termine della procedura, stacca il cavo USB
  • Lo smartphone ora dovrebbe entrare in modalità CWM Recovery
  • Dalla CWM Recovery, premi su install zip e scorri sino a trovare il file .zip di SuperSU, quindi procedi con la sua installazione
  • Una volta terminata l’installazione, procedi con il riavvio del dispositivo premendo su  reboot system now
  • Sei riuscito a ottenere i permessi di Root.

Fonte

Attenzione! Megapk.it non si prende alcuna responsabilità in caso di brick o perdita di dati dovuti a un cattivo uso o male interpretazione di questa guida da parte dell’utente.

Pubblicità