Guide
Come risolvere l’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” su Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo con questa nuova guida come risolvere l’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” su Android. Può capitare qualche volta di ricevere un link da qualcuno che rimanda a una pagina web o magari lo si sta cercando di aprire con un’app specifica come “Google” o stai usando un qualsiasi altra app non browser, ma toccando i link per aprirli, invece di visualizzare il contenuto, si riceve il messaggio di errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL“, non riuscendo così a vedere ciò a cui rimanda il collegamento. L’errore non da modo di visualizzare il contenuto a cui rimanda il link spesso a causa di problemi con il browser, quindi come si può fare per vedere a cosa rimanda il collegamento internet? Se stai riscontrando anche tu questo problema, devi sapere che è possibile risolverlo e di seguito troverai tutto il procedimento da seguire per poter aprire gli URL con cui attualmente stai riscontrando dei problemi con la loro apertura.

Pubblicità

Problemi con l’apertura degli URL da uno smartphone con il sistema operativo del robottino verde, possono verificare qualche volta e se stai affrontando questo problema anche tu non pensare che sia una cosa impossibile da risolvere, infatti le soluzioni da provare sono molto semplici e la troverai in questa guida che alla fine ti permetterà di poter aprire gli URL senza più la comparsa dell’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL“. Ti inizio a dire come già  accennato, che molto spesso dipende dal browser l’errore, ma come potremo vedere più avanti non è sempre detto che la causa sia questa. Iniziamo quindi e vediamo quali soluzioni da seguire per aprire nuovamente gli URL su Android senza più errori che riguardano la mancanza di un’app apposita.

Come risolvere l’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” su Android: controlla se hai disattivato un’app necessaria per l’apertura degli URL
Pubblicità

Se hai ricevuto un link, ma non riesci ad aprirlo perché ricevi l’errore che fa riferimento al fatto che non è stato trovata l’applicazione adatta, puoi provare a verificare se hai per caso disattivato l’app che serve proprio per aprire gli URL e che sarebbe il browser stock. Su Android è sempre installato un browser e si tratta di un’app di sistema, quindi non l’avrai disinstallata di certo, mentre è più probabile invece che possa essere stata disattivata, magari per errore o con intenzione, non sapendo che poi però si sarebbe verificato l’errore che impedisce l’apertura degli URL. Dovresti quindi scorrere le applicazioni che sono installate sul telefono e attivare il browser se è stato in precedenza disattivato. Ecco come procedere:

  • Tocca l’app Impostazioni dello smartphone
  • Vai su Applicazioni e successivamente su Gestione applicazioni
  • Tocca la voce Tutte le app e ti verrà mostrato un elenco con tutte le applicazioni che hai installato sul telefono. Sempre dalla stessa schermata, premi sull’icona con i 3 punti nell’angolo in alto a destra e dal piccolo menu che appare tocca Mostra i processi di sistema
  • Aiutandoti con la barra di ricerca, cerca il nome del browser. Può essere Chrome il browser che hai disattivato o potrebbe essere chiamato semplicemente Browser a seconda dello smartphone. Se non trovi il nome del browser, scorri tutte le applicazioni e di fianco a ognuna di esse, se un’app è stata disattivata dovresti visualizzare la voce “Disattivata” oppure “Off“. Alcuni dispositivi permettono di filtrare le applicazioni disattivate, quindi in tal caso sarà più facile trovare ciò che cerchi. Tocca l’app che è stata disattivata (si presume il browser stock) e ti ritroverai dentro la schermata delle Informazioni dell’app
  • Dalla schermata delle Informazioni dell’app, premi sul pulsante Attiva e l’app verrà nuovamente resa disponibile
  • Ora se provi ad aprire un URL e se il browser è stato di nuovo attivato correttamente, dovrebbe funzionare di nuovo tutto quanto senza errori
Come risolvere l’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” su Android: riavvia lo smartphone
Pubblicità

Se l’errore compare o continua a comparire nonostante il browser sia attivo, prova questa soluzione. L’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” può dipendere da più applicazioni che sono collegate tra loro per l’apertura dell’URL. Se noti che hai problemi con la visualizzazione di un URL, potresti riavviare ogni app che è necessaria per la sua apertura, ma ciò potrebbe prenderti del tempo, quindi sarebbe molto meglio riavviare direttamente lo smartphone, in questo modo oltre al sistema operativo, anche tutte le applicazioni verranno riavviate e ti potrai sbarazzare più facilmente del messaggio di errore che ti avvisa che non è presente alcuna applicazione che è utile per aprire gli URL. Premi a lungo sul pulsante di spegnimento dello smartphone fino a quando non ti viene mostrato il menu di spegnimento, quindi tocca la voce Riavvia. Adesso attendi che il telefono completi il suo riavvio, quindi verifica se adesso riesci ad aprire gli URL o se riscontri ancora il messaggio di errore. Se riavviando lo smartphone, ancora non hai risolto, passa allora alla soluzione successiva.

Come risolvere l’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” su Android: utilizza un altro browser
Pubblicità

Se gli URL non si aprono, vuol dire che manca l’app per poterli aprire o se c’è potrebbe avere qualcosa che le impedisce di poter funzionare come dovrebbe. Potresti provare a scaricare un nuovo browser dal Google Play Store e verificare se dopo la sua installazione gli URL si aprono di nuovo. Sono veramente tanti i browser che possiamo trovare disponibili sul Play Store, quindi puoi collegarti alla piattaforma e cercarne uno che ti piace. Tra i tanti ti posso consigliare Opera, Soul e se ami la privacy DuckDuckGo. Una volta scaricato e installato il nuovo browser, provando ad aprire un URL ti verrà chiesto se ha un nuovo browser quale vuoi usare per la sua apertura. Seleziona il browser che hai scaricato di recente e se tutto è andato per il meglio dovresti riuscire adesso a visualizzare il contenuto degli URL.

Come risolvere l’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” su Android: cambia il browser predefinito
Pubblicità

Hai installato sul tuo smartphone Android due o più browser? Uno di essi sarà quello predefinito e se quando provi ad aprire un URL ricevi il messaggio di errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL“, potrebbe dipendere proprio da questo browser. Prova a impostare un nuovo browser come predefinito (ovviamente dovrai averne già scaricato almeno un altro oltre a quello stock) e verifica se dopo ricevi ancora l’errore seguendo questi passaggi che trovi di seguito:

  • Accedi all’app Impostazioni del telefono
  • Tocca la voce App seguita da App predefinite
  • Da App browser, puoi vedere quale applicazione è attualmente la predefinita. Premi su questa voce
  • Ti verrà mostrato un elenco con tutte le applicazioni che puoi selezionare per avere accesso a internet e per poter mostrare i link che tocchi. Seleziona quindi il nuovo browser predefinito
  • Prova ad aprire l’URL con cui ricevevi il messaggio di errore a causa dell’applicazione non trovata e verifica se ora può essere aperto normalmente
Come risolvere l’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” su Android: disattiva il browser integrato nell’app e usa quello predefinito al suo posto
Pubblicità

Quando si tocca un link da una specifica applicazione, il sistema verifica se è possibile aprirlo con l’app in questione, dove hai trovato il link che hai premuto o se deve essere aperto usando l’app che è stata impostata come browser predefinito. Non necessariamente quindi potresti essere reindirizzato al browser predefinito dello smartphone, pensa ad esempio ad alcune applicazioni di posta elettronica che hanno un browser integrato, quindi in questo caso non ci sarà la necessità di dover usare il browser predefinito, ma i contenuti degli URL verranno mostrati direttamente sul browser interno dell’app di posta elettronica.

Questo però potrebbe portare alla comparsa dell’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” se il browser interno dell’app non funziona correttamente. Ponendo come esempio un’app di posta elettronica, se ha il browser integrato per aprire i link, in genere si può disattivare nel modo seguente:

  • Accedi all’applicazione da cui ricevi l’errore e vai nelle sue Impostazioni
  • Dovresti trovare una voce tipo Browser interno per visualizzare gli URL. Seleziona al posto di browser interno, la voce Browser predefinito
Come risolvere l’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” su Android: aggiorna l’app se riscontri l’errore con una specifica applicazione
Pubblicità

Potresti avere un bug nell’attuale versione dell’app installata nel telefono con cui riscontri l’errore che non permette l’apertura degli URL. Puoi provare molto semplicemente ad aggiornare l’applicazione in questione dal Play Store e vedere così come va e se l’apertura degli URL torna a funzionare normalmente come prima. Il problema potrebbe essere comparso anche con l’ultimo aggiornamento dell’app che hai installato e in tal caso ti suggerisco di lasciare un feedback via email allo sviluppatore e che puoi trovare nella pagina Play Store dell’applicazione, scorrendo verso il basso alla voce Contatto sviluppatore > Indirizzo email. Un successivo nuovo aggiornamento dovrebbe risolvere il problema che riguarda l’apertura degli URL che danno un errore a causa dell’app non trovata.

Come risolvere l’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” su Android: cancella la cache se solo con una specifica applicazione visualizzi l’errore
Pubblicità

Se l’errore che ti rende impossibile l’apertura di un URL si presenta con una sola applicazione, puoi provare a cancellare la sua cache. Se i file della cache sono danneggiati, sono diversi gli errori che potrebbero fare la sua comparsa, ecco perché l’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” potrebbe dipendere proprio dalla cache. Cancellando la cache verranno rimossi solo i file temporanei utili per rendere più veloce l’apertura dell’app e delle sue schermate, ma si andranno a ricreare in automatico con l’utilizzo dell’applicazione dopo la loro eliminazione. Per cancellare la cache dell’app con cui ti viene mostrato il messaggio di errore procedi come segue:

  • Tocca l’app Impostazioni del tuo smartphone Android
  • Vai quindi su App > Gestione app
  • Seleziona la voce Tutte le app per poter visualizzare l’elenco con tutte le applicazioni installate sul telefono
  • Cerca e tocca l’app con cui ti viene mostrato l’errore quando provi a aprire un URL
  • Dalla schermata delle Informazioni dell’app, vai su Memoria
  • Premi su Cancella cache e verifica se adesso gli URL vengono aperti
Come risolvere l’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” su Android: cancella i dati se solo con una specifica applicazione visualizzi l’errore
Pubblicità

Se ancora ricevi l’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” quando provi a toccare un collegamento e ciò accade soltanto quanto usi una determinata applicazione, puoi provare a cancellare i suoi dati. Cancellare i dati di un’app però, non è come cancellare la cache, infatti se andrai a cancellare i dati andrai a eliminare le sue impostazioni e salvataggi, l’app praticamente verrà riportata a come quando è stata installata per la prima volta.

Per cancellare i dati di un’app procedi con questi passaggi:

  • Segui il procedimento visto sopra per la cancellazione della cache
  • Nella stessa schermata dove è presente il pulsante per cancellare la cache, dovresti trovare anche quello per cancellare i dati. Tocca il pulsante Cancella dati
  • Ti ricordo che l’app ha subito un reset, quindi tutto andrà reimpostato. Adesso puoi aprire l’app con cui avevi problemi nell’aprire gli URL e verificare se il tutto è stato risolto
Come risolvere l’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” su Android: conclusioni
Pubblicità

Quando si prova ad aprire un URL e si riceve l’errore “Nessuna applicazione trovata per aprire URL” può essere veramente frustrante. Le soluzioni viste sopra però ti potrebbero essere di aiuto per poter risolvere il problema con l’apertura degli URL in maniera definitiva. Non ti rimane altro da fare che provare le soluzioni una a una e vedere quale funziona meglio nel tuo caso. Alla prossima guida.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.