Guide

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android – Quando si verificano dei problemi con le applicazioni di uno smartphone o tablet Android, una delle cose che possono risolvere facilmente i malfunzionamenti delle app è la cancellazione della cache ed eventualmente anche dei dati. Quando viene premuto il pulsante Cancellati dati, ti verrà mostrato un messaggio che ti avvisa che tutti i dati delle applicazioni, inclusi i file, le impostazioni, gli account, i database e la cache verranno definitivamente eliminati. Questo potrebbe lasciare un po’ perplesso chi non ha mai cancellato fino a quel momento i dati di un’applicazione per Android e se sei curioso di sapere meglio cosa accade quando si cancellano i dati per i diversi tipi di app, ti invito allora a continuare a leggere questa guida che ti spiegherà più nel dettaglio cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android.

Link Sponsorizzati

Con questa guida vedremo cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android, in particolare cosa comporta la cancellazione dei dati per le app più popolari come Facebook, Instagram, Google Play Store, Contatti, Facebook Messenger, WhatsApp e altro ancora.

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android: come si arriva a cancellare i dati delle app

Si può cancellare la cache o direttamente i dati (inclusa la cache) per ogni applicazione che hai installata sul tuo telefono Android. I passaggi da seguire sono molto semplici, anche se potrebbero variare leggermente da un modello di smartphone Android all’altro e li trovi elencati di seguito:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo smartphone e vai su App o App installate o App e notifiche a seconda di come è chiamato nel tuo telefono
  • A questo punto ti verrà mostrato un elenco con tutte le app che sono installate sul tuo dispositivo. Accedi con un tocco all’app di cui desideri cancellare i dati. Ad esempio WhatsApp
  • Premi quindi su Archiviazione seguito da Cancella dati o Cancella archiviazione a seconda dell’opzione che trovi disponibile
Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android: cosa succede quando si cancellano i dati delle app

Quando viene installata un’applicazione su uno smartphone, in automatico viene creata anche una directory con i dati dell’app. La directory o la cartella creata, può contenere diversi file che riguardano i dettagli dell’account, le personalizzazioni apportate alle impostazioni dell’app, i database e la cache ecc.. Quando si cancellano i dati o i file archiviati di un’app, vengono eliminati in automatico anche tutti i dati associati a quell’applicazione e quando ciò accade, l’app subirà praticamente un reset e si comporterà come se fosse stata appena installata. Dovrai quindi accedere nuovamente al tuo account (se ne richiede uno), concedere le autorizzazioni necessarie, modificare le impostazioni di notifica e così via. Questo vale per tutte le applicazioni. Pensa alla cancellazione dei dati di un’applicazione come a un processo combinato di disinstallazione e reinstallazione dell’app, ma che non richiede un nuovo download dal Play Store. Poiché la cancellazione dei dati rimuove in automatico anche tutta la cache dell’app , alcune applicazioni come ad esempio la Galleria potrebbero impiegare più tempo ad avviarsi completamente.

La cancellazione dei dati di un’applicazione inoltre, non eliminerà nessuno dei tuoi account usati per accedere all’app o meglio, li rimuoverà solo dall’app ma non potrà cancellarli, motivo per cui, dovrai poi reinserire le tue credenziali come email e password per usare l’applicazione. Cancellando i dati, verrai disconnesso dalla maggior parte delle app. Ad esempio, se cancelli i dati per l’app Twitter, il tuo account sarà ancora attivo, ma dovrai accedervi di nuovo con i tuoi dati di accesso come nome utente e password. Quindi assicurati di ricordare bene il tuo nome utente e anche la password del tuo account prima di premere il pulsante Cancella dati di un’app.

La cancellazione dei dati è differente dal ripristino delle preferenze dell’app che può essere eseguita su Android, poiché vengono rimossi i dati di alcune app oltre a resettarne le impostazioni. Questo non è il caso del ripristino delle preferenze dell’app, che invece ripristina principalmente le impostazioni di tutte le app ai loro valori di default.

Vediamo ora cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android più diffuse.

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android: cosa succede quando si cancellano i dati del launcher

Cosa succede quando si cancellano i dati del launcher. Se cancelli i dati del tuo launcher Android, verranno eliminate tutte le personalizzazioni che hai apportato con il launcher alla schermata Home, al drawer, impostazioni, icone e funzionalità varie. Se ad esempio fai uso di Nova Launcher e vengono rimossi i suoi dati, sarà necessario impostare tutto dall’inizio come la schermata iniziale, cartelle, gesture, aspetti, tipo di badge di notifica, ecc., praticamente ti ritroverai come se l’app Nova Launcher fosse stata installata per la prima volta sul telefono. Alcuni launcher, permettono per evitare di perdere tempo a reimpostarlo dopo la rimozione dei dati o la cancellazione dell’app, di eseguire un backup prima della cancellazione dei dati, in questo modo anche se vengono cancellati i dati, non vengono rimossi i file di backup, quindi potrà essere fatto in seguito il ripristino del backup e riportare il launcher a come era prima. Per maggiore sicurezza, consiglio di salvare il file di backup su cloud se l’app permette di fare questa operazione

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android: cosa succede quando si cancellano i dati di Google Play Store e Google Play Services

Cosa succede quando si cancellano i dati di Google Play Store e Google Play Services. Google Play Store non funziona a volte come dovrebbe e gli utenti potrebbero andare incontro a diversi problemi come il download in attesa, il problema dello schermo bianco, il download in sospeso, ecc. Fortunatamente però, quando accadono questi problemi con il Play Store, cancellare i suoi dati potrebbe essere una rapida soluzione che può riportare il market di Google al suo normale funzionamento. Cancellando i dati del Google Play Store, delle altre app che hai già installate sullo smartphone non verrà toccato nulla e i loro dati rimarranno intatti. Anche gli abbonamenti e acquisti pagati sul Play Store non subiranno alcuna modifica e rimarranno inalterati in quanto sono collegati al tuo account Google. Solo alcune delle impostazioni presenti all’interno del Play Store, come le preferenze di download dell’app, il tema, il download automatico degli aggiornamenti, ecc., verranno resettati, inclusa la cronologia delle ricerche del Play Store. Non sarai disconnesso dal Play Store poiché viene usato un account Google, che trovi andando su Impostazioni > Account. La cancellazione dei dati del Play Store o di qualsiasi altra app Google non eliminerà o scollegherà alcun account Google.

Allo stesso modo, anche l’app Google Play Services potrebbe non funzionare come dovrebbe e presentare qualche errore che ne limita o impedisce il funzionamento, come il fatto che non si aggiorna, Play Services si è interrotto, ecc. Per risolvere questi errori, spesso basta solo cancellare i suoi dati. La cancellazione dei dati di Play Services non influirà su alcuno dei tuoi dati personali o dei dati associati alle app che hai installato sul dispositivo

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android: cosa succede quando si cancellano i dati dell’app Telefono, Contatti e Messaggi

Cosa succede quando si cancellano i dati dell’app Telefono, Contatti e Messaggi.

Telefono. Per l’app Telefono, se si devono cancellare i dati si pensa subito alla possibile perdita della cronologia delle chiamate e dei contatti della rubrica. Se questa è anche la tua preoccupazione, devi sapere che la cancellazione dei dati dell’app Telefono non eliminerà la cronologia delle chiamate o i tuoi contatti della rubrica salvati. Ma, come per altre app a cui vengono cancellati i dati, tutte le personalizzazioni apportate alle impostazioni dell’app verranno resettate

Contatti. Anche per i contatti, la cancellazione dei dati non influirà sulla perdita dei tuoi contatti in rubrica, sia quelli salvati in locale che i contatti sincronizzati con Gmail. Detto ciò, ti consiglio di eseguire ugualmente un backup in locale dei tuoi contatti e di sincronizzarli con Google o usa un qualsiasi altro servizio di backup dei tuoi contatti salvati in rubrica, prima di cancellare i dati ed evitare che qualcosa vada storto

Messaggi. I messaggi non vengono rimossi quando si si procede con la rimozione dei dati dell’app Messaggi in uso sul tuo smartphone, ma verranno solo ripristinate le impostazioni dell’app, come ad esempio le notifiche

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android: cosa succede quando si cancellano i dati dell’app Fotocamera e Galleria

Cosa succede quando si cancellano i dati dell’app Fotocamera e GalleriaCancellare i dati dell’app Fotocamera non farà altro che resettare alcune sue impostazioni come la dimensione dell’immagine della fotocamera anteriore, HDR, linee della griglia, riconoscimento del viso, età ecc. La stessa cosa succede anche per l’app Galleria, infatti in caso di cancellazione dei dati, verranno resettate solo le impostazioni come modalità di ordinamento, temi, ecc. Sia le foto che i video non verranno eliminati cancellando i dati sia dell’app Fotocamera che dell’app Galleria

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android: cosa succede quando si cancellano i dati dell’app Google Foto

Cosa succede quando si cancellano i dati dell’app Google Foto. Google Foto oltre ad essere uno strumento che da modo di archiviare le foto in uno spazio virtuale, è anche un’app che funziona come una Galleria fotografica. Cancellando i dati di Google Foto (o disinstallando l’app) non verranno eliminate le tue foto o i tuoi video che vi hai salvato. Dopo aver cancellato i dati di Google Foto, l’app potrebbe richiedere del tempo per ricostruire il database delle miniature. Quindi in tal caso dovresti avere un po’ di pazienza

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android: cosa succede quando si cancellano i dati di Whatsapp

Cosa succede quando si cancellano i dati di Whatsapp. Se decidi ci cancellare i dati dell’app Whatsapp, dovrai verificare nuovamente il tuo account Whatsapp, proprio come hai fatto quando lo hai installato per la prima volta sul tuo smartphone. Assicurati di avere accesso allo stesso numero che hai usato in passato per registrarti con WhatsApp. Cancellando i dati di Whatsapp, le tue chat verranno eliminate, tuttavia se hai eseguito una copia di sicurezza prima della cancellazione dei dati, potrai ripristinare i messaggi di WhatsApp dal tuo backup locale o ripristinare le chat di Whatsapp da Google Drive.

Cancellando i dati da Whatsapp, verranno resettate anche le impostazioni di personalizzazione come lo sfondo di WhatsApp, la dimensione del carattere e l’utilizzo della memoria, mentre le cose che rimarranno inalterate cancellando i dati di WhatsApp saranno l’immagine del profilo, le impostazioni sulla privacy, i contatti bloccati e i backup locali che sono stati eseguiti in precedenza. Non verrai poi rimosso dai tuoi gruppi di WhatsApp, ma appariranno di nuovo quando registrerai il tuo account WhatsApp, ma senza la cronologia delle chat eseguite in precedenza. Per quanto poi riguarda i file multimediali scaricati, come immagini, video, ecc., saranno ancora accessibili tramite altre app supportate come la Galleria

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android: cosa succede quando si cancellano i dati di Instagram e Facebook

Cosa succede quando si cancellano i dati di Instagram e Facebook. Quando si tratta di cancellare i dati di applicazioni come Instagram e Facebook, molti utenti hanno paura che verrà eliminato anche il loro account usato per iscriversi ai social. Tutto ciò però non accade, infatti verrai solo disconnesso dal tuo account Instagram o Facebook se cancellerai i dati delle app. Questo perché i dati di tali app di social media verranno archiviati nel cloud e non sul telefono. Lo stesso vale anche per altre app come ad esempio Twitter, Pinterest, ecc.. Cancellando i dati, le attività o i dati come foto, commenti, post, gruppi, messaggi, storie, ecc., non verranno eliminati. Anche i file multimediali scaricati sul telefono da queste applicazioni saranno ancora resi disponibili. Ad esempio, se salvi la tua storia da Instagram sul tuo telefono, puoi comunque vederla all’interno della Galleria. Dopo aver cancellato i dati, reinserisci i dettagli del tuo account per accedere e visualizzare tutti i dati in queste app

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android: cosa succede quando si cancellano i dati di Facebook Messenger e Gmail

Cosa succede quando si cancellano i dati di Facebook Messenger e Gmail. WhatsApp memorizza i dati solo sullo smartphone se non è stato eseguito il backup in precedenza. Tuttavia, applicazioni come Facebook Messenger, Gmail e altre app simili li sincronizzano con il cloud storage. Pertanto, anche se procedi con la cancellazione dei dati o se disinstalli l’app, tutti i messaggi o contatti non verranno eliminati. Verrai comunque disconnesso dal tuo account e dopo aver effettuato un nuovo accesso con le tue credenziali potrai visualizzare nuovamente i tuoi messaggi. Se non desideri accedere all’app con il tuo account, è possibile comunque visualizzare i messaggi o le e-mail accedendo direttamente al loro sito web. Eventuali personalizzazioni apportate alle app come temi, chat, impostazioni di notifica, ecc. verranno invece resettate allo stato di default

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android: cosa succede quando si cancellano i dati di app di servizi di archiviazione cloud come Google Drive e One Drive

Cosa succede quando si cancellano i dati di app di servizi di archiviazione cloud come Google Drive e One Drive. Le app che si usano per i servizi di archiviazione Cloud come Google Drive, OneDrive, Dropbox, ecc., Salvano tutti i file nel cloud, motivo per cui la cancellazione dei dati della loro app salvata sul telefono, non eliminerà alcun file che hai precedentemente associato a questi servizi. Verrai solo disconnesso dall’app dopo aver cancellato i dati, ma accedendo con le tue credenziali potrai visualizzare nuovamente i file salvati nel Cloud

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android: cosa succede quando si cancellano i dati dell’app Youtube

Cosa succede quando si cancellano i dati dell’app Youtube. Eliminare i dati dell’app Youtube presente sul tuo Android, non cancellerà il tuo account o qualsiasi video che vi hai pubblicato, così come anche le playlist, la cronologia delle visualizzazioni e delle ricerche non verranno minimamente toccate in quanto legate al tuo account Google. Tuttavia, i video offline scaricati verranno rimossi insieme alle impostazioni di personalizzazione effettuate nell’app come per esempio la riproduzione automatica, le impostazioni di download e altro ancora

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android: cosa succede quando si cancellano i dati delle app per lo shopping

Cosa succede quando si cancellano i dati delle app per lo shopping. Cancellare i dati di un’app per lo shopping non annullerà gli ordini che hai già fatto e non verrà rimossa nemmeno la tua lista dei desideri se ne avevi creato una. Come per altre app dove è necessario avere un account per accedere agli ordini fatti, verrai disconnesso, ma eseguendo di nuovo l’accesso con l’username e password potrai visualizzare nuovamente gli ordini fatti di recente, gli acquisti fatti in passato, i pagamenti eseguiti e altre informazioni che riguardano il tuo account

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android: cosa succede quando si cancella la cache di un’app Android

La cache contiene i dati temporanei per delle applicazioni che hai installato sul tuo smartphone Android, in modo che sia possibile accedervi in un modo più rapido quando l’app ne ha bisogno, senza il bisogno di caricarli ogni volta da capo. Con la cache si hanno già i file pronti, utili per velocizzare l’accesso all’app. Ad esempio, quando apri Facebook, il telefono salverà i dati visti per la prima volta che riguardano le immagini di profilo, le fotografie, ecc. come dati memorizzati nella cache. La prossima volta che avrai modo di accedere a Facebook, quindi quando riapri l’app, verranno controllati prima di tutto i dati memorizzati nella cache accelerando i tempi di apertura e visualizzazione del contenuto dell’applicazione. La cache inoltre permette di risparmiare dati per la connessione internet e altre risorse del telefono, dal momento che non c’è bisogno di scaricare di nuovo i file che sono stati già salvati nella cartella della cache. Allo stesso tempo, l’app verificherà se sono stati apportati cambiamenti ai dati effettivi dell’app, in questo esempio Facebook e se qualcosa è stato modificato, verranno mostrati i nuovi dati che poi verranno salvati temporaneamente sulla cache.

Quando viene svuotata la cache per un’app Android, vengono rimossi solo i file temporanei, senza influire su nessuno dei tuoi dati personali come messaggi, immagini, account, file, ecc. In generale, Android gestisce i dati memorizzati nella cache da solo. Quindi non è mai necessario cancellare la cache manualmente, se non è che si è riscontrato un qualche problema con il funzionamento dell’applicazione. Quindi, se un’app presenta un problema, puoi provare a svuotare la cache manualmente

Cosa succede quando si cancellano i dati delle applicazioni per Android: conclusioni

Come si è potuto notare, cancellare i dati di un’applicazione per Android può avere un effetto diverso a seconda dell’app. Gli esempi visti sopra, mostrano un comportamento generale in quanto alcune app potrebbero comportarsi in maniera differente. Il mio consiglio è quello di cancellare i dati di un’applicazione solo se la pulizia della cache o altre soluzioni non hanno dato i risultati sperati. Invece di disinstallare un’applicazione, si possono cancellare i dati  e accedervi nuovamente, inoltre la rimozione dei dati aiuta a liberare memoria su molte app. Se hai comunque gravi problemi con un’applicazione per Android, forse cancellare i dati potrebbe non bastare e potrebbe essere necessario reinstallarla da zero dopo averla cancellata. Se anche la cancellazione dei dati non ha risolto il problema, a seconda dell’app in uso, in riferimento in particolare a problemi con le app di sistema, l’ultima soluzione possibile potrebbe essere quella di ripristinare alle impostazioni di fabbrica il telefono Android.

Link Sponsorizzati