Guide

Come risolvere su Android “Disattivato da amministratore, criterio di crittografia o memoria credenziali”

Pubblicità

Oggi vediamo con questa guida, come risolvere su Android il problema che visualizza il messaggio “Disattivato da amministratore, criterio di crittografia o memoria credenziali”. Il problema che mostra il messaggio quando si prova a modificare o disattivare le impostazioni di sicurezza, disattiva diverse opzioni, facendo appunto uscire il messaggio di avviso. Il problema può essere dovuto a diverse cause come la presenza di credenziali di crittografia archiviate, applicazioni installate da fonti poco sicure e che possono aver preso il controllo del dispositivo, normali applicazioni che fanno comparire il messaggio.

Pubblicità


C’è comunque una soluzione per risolvere su Android il messaggio “Disattivato da amministratore, criterio di crittografia o memoria credenziali” e ora vediamo come attraverso un bypass. Scopriamo meglio come con la seguente guida:

  • Cambia la modalità di blocco schermo scegliendo quella a Sequenza
  • Durante la fase di impostazione della sequenza, lo smartphone ti richiederà di scegliere un codice PUK di sicurezza in caso ti dimenticassi la sequenza di sblocco. Inserisci questo codice e memorizzalo bene.
  • Adesso devi sbagliare di proposito per 5 volte consecutive il tracciamento della sequenza
  • Attendi circa 30 secondi e lo smartphone dovrebbe permettere di sbloccare il dispositivo attraverso il codice PUK che avevi impostato poco prima. In basso a destra dello schermo, dovrebbe infatti comparire la voce “Sblocca con codice PUK”
  • Ora inserisci il codice PUK, sblocca lo schermo e non verrà più richiesta nessuna sequenza o codice

Un altro ulteriore metodo che permette di rimuovere il messaggio “Disattivato da amministratore, criterio di crittografia o memoria credenziali” è quello di modificare le credenziali di crittografia. Di seguito trovi la guida:

  • Accedi ad Apps
  • Entra dentro le Impostazioni
  • Vai su Sicurezza
  • Premi su Cancella credenziali
  • Torna indietro sulle Impostazioni e premi su Blocco schermo
  • Premi un’altra volta su Blocco schermo
  • Inserisci il codice PIN richiesto
  • Ora puoi modificare o disattivare il blocco dello schermo e il problema con riportato il messaggio “Disattivato da amministratore, criterio di crittografia o memoria credenziali” non dovrebbe apparire più.

Questi sono i due metodi per poter rimuovere il problema “Disattivato da amministratore, criterio di crittografia o memoria credenziali”, in alternativa, l’unica altra soluzione è quella di eseguire un ripristino del dispositivo allo stato di fabbrica. Conosci qualche altro metodo per aggirare questo messaggio? Faccelo sapere nei commenti.

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni e visualizzare i fornitori pubblicitari di terze parti di Google. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.