Modding

Come sbloccare il Bootloader e ottenere i permessi di Root su Huawei P8

Pubblicità

Il Huawei P8 è un ottimo dispositivo Android, entrato sul mercato come successore del Huawei P7. A pilotare il Huawei P8 c’è Android Lollipop 5.0.2 e come quasi tutti i dispositivi Android che sono in commercio, non ha i permessi di Root attivi e in questo caso c’è anche il Bootloader da sbloccare. Una volta però che avrai sbloccato il Bootloader e installato il Root, ti potrai finalmente godere Android al 100%, in quanto potrai personalizzare in maniera pesante il sistema operativo.

Pubblicità


Ti ricordo che sbloccando il Bootloader e ottenendo i permessi di Root, invaliderai la garanzia, in caso quindi di problemi con il device, il venditore e la casa madre si possono rifiutare di effettuare ogni tipo di riparazione gratuita. Altra cosa importante è che seguendo questa procedura perderai tutti i dati a causa dello sblocco del Bootloader, quindi prima di iniziare è consigliato fare un Backup di tutti i tuoi dati più importanti.

Vediamo ora come sbloccare il Bootloader e ottenere i permessi di Root su Huawei P8:

  • Prima di tutto va fatta la richiesta di sblocco del Bootloader inviando il seguente messaggio via Email all’indirizzo “mobile@huawei.com” e attendere una risposta:

“Hi,
I want request a bootloader unlock code for my Huawei P8.

IMEI: ****
SN: ****
Product ID: ****

Thank You”

Il codice IMEI e SN li trovi andando dallo smartphone su Impostazioni > Info sul dispositivo > Stato.

Per trovare il Product ID devi andare, nel dialer dello smartphone (il tastierino dove componi i numeri telefonici da chiamare), quindi digitare il codice *#*#1357946#*#*

  • Scarica su Pc Windows ADB e Fastboot da questo LINK
  • Sull’unità C: del Pc, crea una cartella utile per sbloccare il Bootloader, con il nome “ADB e Fastboot
  • Installa ADB e Fastboot e al suo avvio premi sempre Y a ogni richiesta
  • Vai sul Huawei P8, e attiva il Debug USB andando su Impostazioni > Opzioni Sviluppatore (se le Opzioni sviluppatore non sono attive vai su Impostazioni > Info sul dispositivo > Tocca 7 volte su Versione Build > Torna indietro nelle Impostazioni e dovrebbe apparire la voce Opzioni Sviluppatore)
  • Adesso, spegni il Huawei P8 e riavvialo in modalità Fastboot, premendo contemporaneamente i pulsanti Volume Su + Volume Giù + Tasto Accensione sino a quando lo schermo non si avvia e appare un testo
  • Su Pc, vai dall’unità C:, nella cartella che avevi creato in precedenza con il nome “ADB e Fastboot“, quindi apri il Prompt dei comandi di Windows digitando cmd.exe, oppure premendo Shift + tasto destro del mouse > Apri prompt dei comandi
  • Digita ora “fastboot oem unlock ****” (sostituendo **** con il codice di sblocco del Bootloader che è stato fornito da Huawei quando è stata fatta la richiesta via email) e premi INVIO
  • Adesso sullo schermo compariranno una serie di informazioni utili per sbloccare il Huawei P8
  • Alla fine della procedura lo smartphone si dovrebbe riavviare da solo
  • Nel caso il device non dovesse riavviarsi in automatico, digita il comando “fastboot reboot

Arrivati a questo punto, dove il Bootloader del dispositivo Android è stato sbloccato, si può procedere alla fase necessaria per ottenere i permessi di Root su Huawei P8:

  • Da Pc scarica e installa Root Genius da questo LINK
  • Avvia Root Genius
  • Collega il Huawei P8 al computer tramite cavo USB
  • Adesso Root Genius dovrebbe riconoscere il Huawei P8 e dovrebbe far apparire un messaggio del tipo “Connected. Not Rooted
  • Nella schermata con scritto “What’s the benefits after root” di Root Genius, si deve mettere lo spunta su I accept, quindi premi sul pulsante sotto con scritto Root it
  • A questo punto inizierà la procedura per ottenere i permessi di Root Huawei P8 e che durerà qualche minuto, al termine del quale lo smartphone si riavvierà da solo
  • Si può quindi staccare il cavo USB in quanto finalmente il Huawei P8 ha i permessi di Root

Attenzione! Megapk.it non si prende alcuna responsabilità in caso di brick o perdita di dati dovuti a un cattivo uso o male interpretazione di questa guida da parte dell’utente.

Pubblicità