Guide

Cosa fare se il Wi-Fi si spegne da solo su Android [GUIDA]

Pubblicità

Il Wi-Fi si spegne da solo su Android? Con questa guida vedremo tutte le soluzioni che ti permetteranno di riportare il tutto al suo normale funzionamento. Purtroppo a volte può capitare, quando proprio ne hai più bisogno lo smartphone inizia a comportarsi male e a dare qualche problema di troppo. Magari si vuole provare a connettersi ad internet, ma il Wi-Fi del telefono non funziona o meglio, si attiva, ma dopo poco si spegne in automatico. Parliamo di un problema che ha interessato molti utenti possessori di un telefono Android e ovviamente l’utilizzo del dispositivo viene fortemente limitato se si accende il Wi-Fi e questo immediatamente dopo si spegne. A volte un semplice riavvio dello smartphone potrebbe risolvere questo comportamento anomalo improvviso, altre volte si dovrà agire invece sulle impostazioni del telefono o cercare il possibile colpevole tra qualche applicazione dannosa che hai installato. In questa guida vedremo cosa fare se il Wi-Fi si spegne da solo su Android e troverai diverse soluzioni che ti permetteranno di porre fine al problema. Vediamo quali sono.

Pubblicità

Se hai notato che il Wi-Fi si spegne da solo su Android e che quindi ti è impossibile riuscire a navigare a causa di ciò, ti consiglio di seguire queste soluzioni che trovi di seguito. Potresti risolvere facilmente il problema

Cosa fare se il Wi-Fi si spegne da solo su Android: se è attiva, disattiva la modalità aereo
Pubblicità

La prima cosa che puoi provare a fare quando il tuo dispositivo Android non riesce a mantenere attivo l’interruttore Wi-Fi perchè si il pulsante si disattiva da solo in automatico, è quella di verificare che non sia abilitata la modalità aereo sul telefono. So che sembra strano, ma è una cosa che ha interessato tanti utenti che hanno avuto questo problema con l’interruttore della connessione Wi-Fi. Alcuni dispositivi Android, non permettono di accendere l’interruttore della connessione Wi-Fi se la modalità aereo è attiva. Scorri verso il basso il pannello delle notifiche e tocca l’icona con disegnato l’aeroplano per disattivare immediatamente la modalità aereo. In alternativa, puoi accedere a Impostazioni > Rete e Internet > Avanzate e disattivare la modalità aereo. Se noti che la modalità aereo è già disattivata, puoi provare ad attivarla, attendere una decina di secondi e disattivarla, quindi puoi provare a vedere come si comporta il pulsante della connessione Wi-Fi

Cosa fare se il Wi-Fi si spegne da solo su Android: disattiva la modalità Ultra Power Saving Mode del telefono
Pubblicità
Ci sono smartphone Android che dispongono di funzioni avanzate per il risparmio energetico, utile per disattivare alcune funzioni come il Wi-Fi e Bluetooth, permettendo così alla batteria di poter durare più a lungo. Questo sistema di risparmio energetico che interessa la batteria è comunemente chiamato Ultra Power Saving Mode ed è disponibile su alcuni dispositivi Android come ad esempio i modelli Samsung e Huawei. Quando viene abilitata, la modalità Ultra Power Saving è consentito utilizzare solo alcune funzioni / app di base presenti sul telefono, come ad esempio le telefonate, i messaggi, ecc.. Potrebbe essere impossibile però, utilizzare la connessione Wi-Fi o quella dati del telefono per poter raggiungere il maggior risparmio energetico e far durare il più a lungo possibile la batteria. Se il tuo smartphone  Android ha una modalità di risparmio energetico molto aggressiva come la Ultra Power Saving Mode, disabilitala e verifica se ora puoi attivare l’interruttore del Wi-Fi senza che questo si spenga in automatico subito dopo. In diversi telefoni Android, si può trovare la modalità Ultra Power Saving nella sezione Batteria dal menu delle Impostazioni di Android, più precisamente andando su: Impostazioni > Batteria > Modalità Ultra Power Saving
Cosa fare se il Wi-Fi si spegne da solo su Android: ripristina le impostazioni di rete
Pubblicità
Se il tuo smartphone Android non dispone di una modalità di risparmio energetico per la batteria molto aggressiva, come la Ultra Power Saving e nel caso la disattivazione della modalità aereo sul dispositivo non abbiano portato i risultati sperati, puoi provare a ripristinare le impostazioni di rete del dispositivo. Il ripristino delle impostazioni di rete potrebbe aiutarti a risolvere diversi problemi legati al Wi-Fi / Bluetooth del tuo smartphone Android, compreso quello che ti impedisce di mantenere attivo l’interruttore del Wi-Fi. Ripristinare le configurazioni di rete allo stato in cui si trovavano al momento dell’acquisto del dispositivo, ti dovrebbe permettere di evitare lo spegnimento automatico del Wi-Fi subito dopo che è stato attivato. Segui i passaggi seguenti per ripristinare le impostazioni di rete sul tuo dispositivo Android:
  • Avvia il menu delle Impostazioni Android e seleziona la voce Sistema
  • Vai quindi su Avanzate
  • Premi sulla voce Reset opzioni
  • Seleziona adesso Ripristina Wi-Fi, cellulare e Bluetooth
  • Tocca il pulsante Ripristina impostazioni che trovi situato nella parte inferiore della schermata che trovi successivamente
  • Ti verrà chiesto quindi di inserire la password, il PIN del tuo dispositivo o di utilizzare l’autenticazione biometrica (impronta digitale, Face ID, ecc.) come metodo di conferma dell’azione
Cosa fare se il Wi-Fi si spegne da solo su Android: riavvia il dispositivo
Pubblicità
Se il Wi-Fi del tuo dispositivo Android non riesci a mantenerlo acceso anche dopo che hai fatto un ripristino della rete, puoi provare a riavviare il dispositivo. Ciò potrebbe aiutare a eliminare eventuali processi in corso che potrebbero causare il malfunzionamento del Wi-Fi del telefono
Cosa fare se il Wi-Fi si spegne da solo su Android: verifica la presenza di malware installati nello smartphone
Pubblicità
Le app dannose possono creare dei seri problemi con le configurazioni di rete di uno smartphone. Se il Wi-Fi del tuo dispositivo Android non si accende, verifica la presenza di eventuali app installate di recente che ti sembrano strane o che non ricordi di aver installato. Se hai notato dei problemi con il Wi-Fi che si spegne da solo dopo aver installato una certa applicazione, prova a disattivarla o a rimuoverla direttamente. Se era l’applicazione il problema, dovresti riuscire a riportare il Wi-Fi al suo corretto funzionamento. Vai su Impostazioni > App e notifiche > Vai su Tutte le app per visualizzare l’elenco di tutte le applicazioni che hai installate sul dispositivo. Controlla dall’elenco tutte le applicazioni che sono installate sul telefono e blocca o rimuovi qualsiasi applicazione che non ti risulta familiare. Dovresti verificare in particolare le app che hai scaricato di recente, quelle che usi a malapena, quelle che non ricordi di aver installato o che ricordi di non aver mai installato o ancora, quelle che hai scaricato da fonti / siti web non ritenuti affidabili. Puoi anche provare a scaricare un antivirus per Android così da scansionare il dispositivo alla ricerca di qualche applicazione malevole che hai installato sul dispositivo. Se l’antivirus troverà qualcosa, potrai risolvere facilmente il problema collegato all’interruttore del tuo Wi-Fi che si spegne da solo
Cosa fare se il Wi-Fi si spegne da solo su Android: ripristina il dispositivo alle impostazioni di fabbrica
Pubblicità
Questa è la soluzione più impegnativa in quanto riportando il dispositivo allo stato di fabbrica verrà resettato tutto quanto del telefono, riportandolo a come quando l’hai acceso per la prima volta dopo l’acquisto. Ti consiglio quindi di provare questa soluzione solo come ultima spiaggia, se proprio vedi che con i metodi visti sopra non hai risolto nulla riguardo all’interruttore del Wi-Fi che si spegne da solo. Prima di eseguire un reset del sistema operativo, attraverso il quale perderai tutte le impostazioni, foto, video, contatti, app che hai installato ecc., ti consiglio di eseguire un backup completo. Fatto il backup, potrai procedere con il reset allo stato di fabbrica dello smartphone nel seguente modo:
  • Avvia il menu delle Impostazioni e seleziona la voce Sistema
  • Vai quindi su Avanzate e seleziona la voce Reset opzioni
  • Successivamente, seleziona Cancella tutti i dati per il ripristino delle impostazioni di fabbrica
  • Tocca il pulsante Elimina tutti i dati e inserisci la password o il PIN del dispositivo per procedere
Ti suggerisco anche di leggere l’articolo su come eseguire un soft reset su Android per vedere altri passaggi che puoi seguire per il reset se quelli visti sopra non trovano corrispondenza con il modello del tuo dispositivo.
Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.