Guide
Cosa fare se la connessione Wi-Fi è lenta su uno smartphone Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo cosa fare se la connessione Wi-Fi è lenta su uno smartphone Android. Stai navigando con il tuo telefono in Wi-Fi, ma ultimamente ti sei accorto che l’apertura delle pagine non avviene più entro pochi secondi, ma ci vuole molto più tempo? Hai notato anche che quando provi a guardare un video su Youtube si blocca in continuazione quando sei con il Wi-Fi, mettendoti nella situazione di dover guardare il filmato a intermittenza? Nell’ultimo periodo per scaricare il download di un file da internet con la connessione Wi-Fi è necessario parecchio tempo? Questi sono alcuni dei casi più comuni che si possono verificare quando si sta facendo uso di una connessione Wi-Fi lenta e che quindi non permette di poter svolgere una navigazione ottimale. Le ragioni per cui il Wi-Fi è lento possono essere diverse e in questa guida sono state raccolte tutte le possibili ragioni per cui ciò può accadere. Continua a leggere questa guida per scoprire nel dettaglio cosa fare se la connessione Wi-Fi è lenta su uno smartphone Android.

Pubblicità

Le soluzioni che troverai di seguito, ti daranno modo di risolvere i problemi di lentezza che stai riscontrando con la connessione Wi-Fi. Questa, in modo particolare quando si sta in casa, viene utilizzata per poter risparmiare sulla connessione dati in quanto in genere non ha un limite di consumo mensile per la navigazione in internet. Il Wi-Fi però se è eccessivamente lento dal proprio smartphone, diventa una seccatura usarlo e fa perdere anche la voglia di navigare, ma di seguito troverai tutte le soluzioni che ti diranno cosa fare se la connessione Wi-Fi è lenta su uno smartphone Android.

Cosa fare se la connessione Wi-Fi è lenta su uno smartphone Android: controlla che la tua rete sia sufficientemente veloce
Pubblicità

Come prima cosa ti consiglio di toglierti il dubbio sulla velocità della rete Wi-Fi. Se c’è un problema con il tuo provider, molto probabilmente la connessione internet andrà lenta o addirittura sarà assente. Dovresti quindi effettuare un rapido speedtest per assicurarti se la lentezza che riscontri durante la navigazione dipenda realmente dalla tua connessione Wi-Fi e quindi dal provider. Puoi usare una delle tante app speedtest che si possono scaricare dal Google Play Store oppure puoi collegarti direttamente al motore di ricerca Google ed effettuare da li il tuo test di velocità della rete internet. Entro pochi secondi sarai in grado di capire se la lentezza durante la navigazione dipende dal gestore della tua rete ADSL o da qualcosa che ha a che fare con il tuo smartphone Android. Una volta accertata la scarsa velocità della tua rete internet quando sei connesso in Wi-Fi a causa del gestore della rete, puoi allora collegarti alla pagina del tuo provider su Downdetector (esempio Tim, Fastweb, Tiscali) e da qui controllare se nelle ultime 24 ore ci sono state delle segnalazioni da parte degli utenti. Se noti che c’è un picco nel grafico che indica un aumento delle segnalazioni, significa allora che ci sono dei problemi con il tuo gestore della rete internet, quindi non ti rimane altro da fare che attendere che i tecnici risolvano il tutto. Se invece la connessione Wi-Fi è veloce, ma le pagine del browser si aprono ugualmente in modo lento, passa alla soluzione successiva.

Cosa fare se la connessione Wi-Fi è lenta su uno smartphone Android: se noti un’eccessiva differenza tra connessione mobile e Wi-Fi
Pubblicità

Se quando passi da una connessione dati a quella Wi-Fi noti un forte rallentamento, non sempre c’è qualche problema. Se la connessione dati che usi è molto veloce, mentre quella Wi-Fi è normalmente molto più lenta di suo, è normale che noterai una differenza sostanziale quando apri le pagine web o scarichi un file da internet. Se la tua connessione mobile raggiunge ad esempio 300 Mbps max in download, mentre la tua connessione Wi-Fi al massimo va a 6 Mbps max in download, è normale notare la differenza di velocità quando navighi o scarichi un download o fai svolgi altre attività online, ma ciò non significa che la connessione Wi-Fi stia funzionando male. Stai solo usando due connessioni con velocità molto differenti. In questo caso se vuoi un Wi-Fi più veloce passa semplicemente a un piano più veloce o cambia provider scegliendone uno che permette di raggiungere velocità in download superiori a quelle attuali.

Cosa fare se la connessione Wi-Fi è lenta su uno smartphone Android: quante persone sono connesse al router?
Pubblicità

Se ci sono troppe persone che sono collegate allo stesso router per navigare in Wi-Fi, la velocità in navigazione ne risentirà e peggiorerà, in particolare se nel frattempo stanno scaricando qualcosa da internet, come ad esempio una grossa applicazione dal Play Store. Se normalmente navighi a una velocità discreta, ma quando si connettono 3-4-5 persone allo stesso router, noti un calo delle prestazioni, allora hai scoperto qual è la causa. Se il router lo permette puoi limitare il numero di utenti che si connettono in contemporanea al Wi-Fi, altrimenti non c’è tanto da fare, potresti passare a un altro gestore della rete internet che ti permetta di raggiungere velocità superiori in download oppure avere pazienza e accontentarti della bassa velocità che raggiungi quando ci sono più persone connesse al router.

Cosa fare se la connessione Wi-Fi è lenta su uno smartphone Android: cancella la cache o cambia browser
Pubblicità

Se il tuo speedtest per quanto riguarda la connessione Wi-Fi raggiunge una buona velocità, ma quando utilizzi il browser noti una navigazione lenta, potrebbe dipendere proprio dal browser la lentezza che stai affrontando. Se il browser è diventato più lento da quando è stato aggiornato oppure l’apertura delle pagine web è diventata lenta improvvisamente, potresti provare a svuotare la cache del browser. A volte proprio la cache invece di velocizzare il browser lo rende più lento, questo perché magari non è stata mai cancellata e fatta rigenerare, quindi alcuni file potrebbero portare a dei rallentamenti piuttosto che rendere più rapida l’apertura delle pagine web. Puoi quindi cancellare la cache del browser, una cosa che non comporta rischi in quanto la cache si andrà a ricreare da sola con l’utilizzo.

Supponendo che stai usando Google Chrome come browser per la navigazione, di seguito ecco tutti i passaggi che sono necessari per cancellare la sua cache su un telefono Android:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo telefono Android
  • Vai su App e successivamente dalla barra di ricerca digita Chrome
  • Dopo che hai trovato Chrome nell’elenco, tocca la sua icona per accedere alla schermata delle Informazioni dell’app
  • Ora è necessario accedere alla voce Archivio
  • Premi sul pulsante Cancella cache
  • Verifica adesso se la velocità di navigazione in Wi-Fi è migliorata

Se nemmeno cancellando la cache noti dei miglioramenti, puoi provare a utilizzare un altro browser. Nel Play Store ne trovi veramente tanti a disposizione, prova quelli più scaricati e potresti trovare un valido sostituto a quello che usi attualmente.

Cosa fare se la connessione Wi-Fi è lenta su uno smartphone Android: navigare quando si stanno scaricando dei download
Pubblicità

Se stai usando il Wi-Fi per navigare e contemporaneamente stai scaricando diversi download, magari aggiornamenti di applicazioni in background, potresti notare un calo delle prestazioni durante la navigazione. Se è così, una volta che hai terminato i download dovresti notare un ritorno alla normalità della navigazione. Per notare meno questo calo di prestazioni, si deve avere una connessione adsl abbastanza veloce, diversamente, se si usa una connessione a 6 mbps, è normale notare questi cali delle prestazioni quando si scaricano dei download e si naviga in contemporanea nei siti web.

Cosa fare se la connessione Wi-Fi è lenta su uno smartphone Android: conclusioni
Pubblicità

Le ragioni per cui la connessione Wi-Fi può funzionare lentamente possono essere diverse e in questa guida sono state raccolte tutte le ragioni più comuni per cui ciò può accadere e le relative soluzioni. Se usi una connessione Wi-Fi lenta, navigare in rete potrebbe stufare facilmente, tra pagine dei siti che si aprono lentamente, video che si bloccano e download di app che impiegano un’eternità per poter essere scaricati. Le soluzioni viste sopra però, ti dovrebbero aiutare a ottenere una velocità di navigazione in Wi-Fi più veloce, non ti resta altro da fare quindi che provarle e vedere quale funziona meglio per te. Alla prossima guida.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.