Guide

Cosa fare con YouTube se i video si bloccano in continuazione [GUIDA]

Pubblicità

YouTube è una piattaforma che ormai tutti conoscono e utilizzano per caricare i propri video o per visualizzare quelli che sono stati caricati da altri utenti. YouTube è una delle piattaforme video più usate al mondo, apprezzata da milioni e milioni di utenti che ne fanno uso ogni giorno per poter seguire i loro YouTuber preferiti, il grande numero di tutorial, ascoltare musica, per informarsi e per poter dire la propria con i commenti su un video che è stato pubblicato. Visto che poi YouTube si trova preinstallata in tanti dispositivi Android come app di sistema di Google, è l’app che la maggior parte degli utenti che utilizzano smartphone e tablet con il sistema operativo con il robottino verde utilizzano per poter vedere i video di loro interesse. A volte però potrebbe capitare che mentre si sta usando YouTube, il video inaspettatamente si blocca, con l’impossibilità di poterlo vedere scorrere in maniera normale. Quindi cosa fare con YouTube se i video si bloccano in continuazione? Abbiamo raccolto diverse soluzioni che ti aiuteranno a vedere i video di YouTube senza che si interrompano. Continua quindi a leggere per scoprire cosa fare con YouTube se i video si bloccano in continuazione.

Pubblicità

Quando viene fatto riprodurre un video su YouTube, ma questo tende a bloccarsi in continuazione, può essere abbastanza frustrante per l’utente in quanto non si riesce a guardare correttamente il contenuto. Da quando c’è stato il successo degli smartphone, i video di YouTube ormai vengono visti più da questi dispositivi telefonici che da computer e Android ovviamente è uno dei sistemi operativi per smartphone con cui i video vengono visti maggiormente dai suoi utenti. Se però, mentre si guarda un video su YouTube questo si blocca, può essere decisamente fastidioso per l’utente, ma con le soluzioni che troverai di seguito dovresti riuscire facilmente a risolvere il problema che stai riscontrando.

Cosa fare con YouTube se i video si bloccano in continuazione: accertati che la connessione internet funzioni correttamente
Pubblicità

Se stai riscontrando dei blocchi continui mentre stai visualizzando un video su YouTube, potrebbe dipendere dalla connessione internet che è troppo lenta e in tal caso ti rendi subito conto che c’è un problema con la connessione in quanto YouTube è lentissimo nell’aprire qualsiasi pagina e mostra continuamente l’icona circolare di caricamento. Ogni pochi secondi il video si interrompe per poi ripartire qualche altro secondo e questo farebbe perdere la pazienza a chiunque, motivo per cui si decide di abbandonare la piattaforma e spesso anche il telefono da una parte. Quando ciò succede potrebbe dipendere dalla connessione internet che è troppo lenta, controlla quindi se stai usando una connessione 2G, 3G, 4G o 5G e se ti è possibile seleziona la 4G o 5G in quanto con la connessione di rete 2G e la 3G potresti avere problemi di caricamento del video. Se hai già il telefono in 4G / 5G, prova ad effettuare uno speed test e vedi se la velocità è accettabile o se la connessione va estremamente lenta. Se usi la rete dati per connetterti a YouTube e noti che la connessione è molto lenta, prova a seguire la guida per risolvere i problemi di rete su Android, mentre se usi il Wi-Fi, ugualmente prova a fare uno speed test e se noti che la rete è troppo lenta, prova a seguire questa guida per risolvere i problemi con il Wi-Fi

Cosa fare con YouTube se i video si bloccano in continuazione: prova a cambiare la risoluzione video
Pubblicità

Come avrai capito già dalla prima soluzione vista sopra, per guardare i video di YouTube avrai bisogno di una connessione internet che sia abbastanza buona e veloce per guardarli senza che essi si blocchino. La maggior parte dei video ora sono caricati nella piattaforma in formato FHD e persino QHD che richiedono una connessione veloce per poter essere visti senza blocchi. Se hai una connessione molto lenta e non puoi renderla più veloce, puoi provare ad abbassare la risoluzione del video. Proprio come nella versione desktop della piattaforma YouTube, puoi scegliere la qualità video anche dall’app YouTube e lo puoi fare nel modo seguente:

  • Apri un video di YouTube dall’applicazione
  • Premi sul video quando compare l’icona con i 3 punti in verticale toccala 
  • Tocca l’icona a forma di ingranaggio e seleziona la risoluzione desiderata, potendo scegliere tra Auto, 144p, 240p, 360p, 480p, 720p HD, 1080p FHD e altro. Più abbassi la risoluzione e meno sarà richiesta una connessione veloce per poter far girare il video. Nelle nuove versioni dell’app potresti poter selezionare la risoluzione scegliendo tra Risparmio dati, Qualità immagine superiore e Automatica, sia per il Wi-Fi che per la Rete mobile. Per ridurre la qualità del video e conseguentemente poterlo visualizzare con una connessione internet più lenta, seleziona Risparmio dati, considera però che la risoluzione sarà inferiore all’originale
Cosa fare con YouTube se i video si bloccano in continuazione: aggiorna l’app YouTube
Pubblicità

Se stai usando una versione obsoleta di YouTube, ti consiglio di aggiornare l’applicazione alla sua ultima versione disponibile per avere sempre la massima compatibilità con il dispositivo in uso, oltre ad avere un’app più sicura e aggiornata con le sue ultime nuove funzioni. Per aggiornare YouTube procedi nel seguente modo:

  • Accedi al Play Store
  • Tocca l’icona circolare del tuo account che trovi in alto a destra
  • Premi su Gestisci app e dispositivo
  • Tocca Gestisci > Aggiornamenti disponibili
  • Aggiorna YouTube se è disponibile un nuovo aggiornamento e visto che ci sei aggiorna anche tutte le altre applicazioni per cui è disponibile un nuovo update
Cosa fare con YouTube se i video si bloccano in continuazione: riavvia il dispositivo
Pubblicità

Se stai riscontrando il problema del blocco dei video solo con l’app YouTube, mentre invece con il browser riesci a navigare senza problemi e dal sito di YouTube i video girano normalmente, puoi provare a riavviare il dispositivo. Spesso questa semplice e veloce soluzione da provare riesce a risolvere quasi ogni problema che si sta riscontrando con uno smartphone Android. Riavvia quindi lo smartphone e vedi se poi accedendo all’app YouTube i video si vedono senza che si blocchino

Cosa fare con YouTube se i video si bloccano in continuazione: accertati se anche altri utenti stanno avendo il tuo stesso problema con i video di YouTube
Pubblicità

Se noti che anche altri utenti stanno riscontrando problemi con i video di YouTube, il problema allora potrebbe non essere tuo ma di Google e dei suoi server molto probabilmente, quindi in tal caso c’è poco da fare se non attendere che venga risolto il problema, cosa che in genere viene fatto entro poche ore

Cosa fare con YouTube se i video si bloccano in continuazione: prova a disconnettere il tuo account Google da YouTube
Pubblicità

A volte il problema sta nel tuo account che, chissà per quale ragione, inizia a dare problemi con la riproduzione dei video. Puoi risolvere facilmente in tal caso rimuovendo l’account Google dalla tua applicazione YouTube per poi inserirlo nuovamente dopo un riavvio del telefono. Rimuovendo l’account Google temporaneamente, tutti i servizi ad esso associati cesseranno di funzionare fino a quando non verrà nuovamente inserito, ad esempio se usi lo stesso account di YouTube anche per il Play Store, non potrai più accedere al suo contenuto fino a quando non inserirai nuovamente l’account Google. Ecco tutti i passaggi da seguire:

  • Accedi all’app YouTube
  • Premi sull’icona circolare del tuo account che trovi in alto a destra
  • Tocca adesso sul nome che usi per il tuo account e che potrebbe essere ad esempio il tuo nome e cognome
  • Premi ora su Gestisci account e verri rimandato nella schermata delle Impostazioni dello smartphone
  • Vai su Utenti e account
  • Tocca la voce Google
  • Premi sull’email dell’account Google che usi anche per vedere i video su YouTube e cancellalo dalla schermata successiva premendo sull’icona a forma di Cestino
  • Riavvia lo smartphone
  • Accedi adesso a YouTube
  • Premi sull’icona in altro a destra per accedere alla schermata Account
  • Tocca la voce Aggiungi account
  • Inserisci i dati del tuo account Google che avevi cancellato e vedi se ora i video di YouTube si vedono nuovamente senza interruzioni
Cosa fare con YouTube se i video si bloccano in continuazione: cancella la cache di YouTube
Pubblicità

Tra aggiornamenti e utilizzo dell’app YouTube, potrebbe capitare anche se molto raramente, che l’app inizi a funzionare male con fastidiosi blocchi dei video a causa dei file della cache che vanno in conflitto tra loro. Android permette però di rimuovere molto facilmente la cache dell’app e non temere, non accadrà nulla ai tuoi video, account, impostazioni ecc., perchè i file della cache sono dei file temporanei, utili per rendere più veloce l’applicazione e che si andranno a ricreare da soli usandola. Ecco come cancellare la cache di YouTube:

  • Accedi alle Impostazioni dello smartphone
  • Vai su App > Gestione app
  • Da Tutte le app cerca YouTube
  • Entra su Memoria
  • Tocca la voce Cancella cache
  • Accedi a YouTube e vedi ora come girano i video o se si bloccano ancora
Cosa fare con YouTube se i video si bloccano in continuazione: disinstalla gli aggiornamenti di YouTube
Pubblicità

Nella maggior parte dei dispositivi Android, YouTube è un’app di sistema e che quindi in condizioni normali non può essere disinstallata dal telefono. Si può però procedere con la rimozione dei suoi aggiornamenti, che riporterà l’app alla prima versione che ti sei trovato installata sul telefono quando lo hai acceso per la prima volta. Procedi come segue per rimuovere gli ultimi aggiornamenti dell’app YouTube:

  • Accedi alle Impostazioni del telefono e vai su App > Gestione app > Tutte le app
  • Cerca YouTube e una volta trovata toccala per accedere alla schermata delle Informazioni dell’app
  • Tocca i 3 punti  in verticale che trovi in alto a destra
  • Premi quindi su Disinstalla aggiornamenti

Ti ritroverai adesso con una versione di YouTube più vecchia, quindi magari con meno funzioni e con vecchie funzioni che poi sono state sostituite da altre nuove, vedi se i video girano normalmente o se riscontri anche dei blocchi durante la loro riproduzione. Se i video girano senza problemi allora c’è sicuramente qualcosa che ha a che fare con l’ultima versione dell’app e che potrebbe dipendere da un bug. Prova ad aggiornare l’applicazione YouTube adesso e se dopo che l’hai aggiornata i video girano senza che si blocchino, si vede che c’era qualche problema nei file che è stato risolto aggiornando nuovamente l’app alla sua ultima versione disponibile. Se invece aggiornando l’app i video riprendono nuovamente a bloccarsi, ti consiglio di attendere a un nuovo aggiornamento dell’app in quanto deve esserci qualche problema con l’ultima versione rilasciata dell’applicazione YouTube

Cosa fare con YouTube se i video si bloccano in continuazione: conclusioni
Pubblicità

Queste sono le soluzioni che ti consiglio di provare se i video di YouTube tendono a bloccarsi in continuazione. Quando ciò accade è veramente frustrante usare l’app per guardare un video, specie se la cosa interessa qualcosa di importante da vedere, pensa ad esempio a una ricetta che stai seguendo, ma se il video si blocca ogni 5 secondi, in tal caso risulterebbe impossibile seguirla. Con le soluzioni appena viste dovresti comunque riuscire a risolvere ogni problema di riproduzione dei video su YouTube. Alla prossima guida.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.