Guide

Cosa fare se le notifiche non funzionano su Android 11 [GUIDA]

Pubblicità

Le notifiche su uno smartphone sono utilissime per capire se qualcuno ci ha cercato tramite messaggio o chiamata, per essere avvisati se un’app è da aggiornare, per sapere se qualcuno ci ha inviato qualche e email e così via, ma se smettono di funzionare fanno sentire subito la loro mancanza all’utente. A volte è vero che troppe notifiche possono diventare fastidiose, proprio per questo Android permette per ogni applicazione di limitarne la loro comparsa, ma è anche vero che se si smettono di ricevere le notifiche, si potrebbe andare a perdere qualcosa di importante. Chi ha aggiornato il proprio dispositivo ad Android 11, potrebbe affrontare il problema delle notifiche delle app che non arrivano, perdendo quindi anche messaggi o chiamate importanti a cui non si è giunti a conoscenza perchè non si è ricevuta la loro notifica. Nel caso anche tu abbia aggiornato il tuo smartphone ad Android 11 ed ora non sai più cosa fare se le notifiche non funzionano su Android 11, ti invito allora a continuare a leggere, in quanto in questa guida troverai diverse soluzioni che ti daranno modo di risolvere il problema con la ricezione delle notifiche una volta per tutte.

Pubblicità
Cosa fare se le notifiche non funzionano su Android 11: riavvia il dispositivo
Pubblicità

Se il tuo smartphone improvvisamente non riceve più le notifiche da parte delle applicazioni, puoi provare come prima soluzione a riavviare il dispositivo. Spesso questa rapida soluzione riesce a risolvere il grattacapo delle notifiche che non arrivano su Android 11, tuttavia se il problema si dovesse presentare nuovamente, ti consiglio di leggere anche le altre soluzioni che trovi più avanti. Per riavviare il telefono, premi sul pulsante per spegnere il dispositivo e quando compare il menu di spegnimento, tocca la voce Riavvia. Attendi che lo smartphone termini il riavvio del sistema operativo, quindi vedi se adesso riesci a ricevere nuovamente le notifiche

Cosa fare se le notifiche non funzionano su Android 11: disattiva l’ottimizzazione dei consumi della batteria
Pubblicità
Alcune interfacce utente per Android come la One UI di Samsung e Oxygen OS di OnePlus, sono ben note ai suoi utenti per il fatto che quando l’ottimizzazione della batteria è attiva, viene applicata in maniera piuttosto aggressiva, tanto che alcune applicazioni, non possono restare attive in background per un periodo lungo di tempo in modo da poter risparmiare quanta più batteria possibile. Purtroppo però quando ciò accade, è vero che si ha il vantaggio di un miglioramento del consumo energetico e quindi la batteria dello smartphone dura più a lungo, ma è anche vero che potrebbero non più arrivare le notifiche da parte delle applicazioni. Solitamente in tutti i dispositivi Android, compresi quelli che fanno uso della versione 11 del sistema operativo con il robottino verde, è possibile attivare o disattivare l’ottimizzazione della batteria direttamente dalla sezione Batteria, accessibile dalle Impostazioni dello smartphone. Per i dispositivi Samsung ad esempio basta seguire il seguente percorso: Impostazioni > Seleziona quindi la voce Batteria con un tocco > Ottimizza l’utilizzo della batteria > Disattiva l’interruttore
Cosa fare se le notifiche non funzionano su Android 11: aggiorna l’applicazione di cui non ricevi più le notifiche
Pubblicità

Potresti aver installata sullo smartphone una versione obsoleta dell’app e che ormai non va più tanto d’accordo con la versione 11 che hai del sistema operativo Android. Se non ricevi più le notifiche di una o più applicazioni da quando hai aggiornato il sistema operativo ad Android 11, potrebbe dipendere dal fatto che stai utilizzando una versione obsoleta dell’app e che non è più pienamente compatibile con la versione 11 di Android. La soluzione in questo caso richiede che venga aggiornata l’applicazione alla sua ultima versione disponibile e che dovrebbe essere pienamente compatibile con Android 11. Nella maggior parte dei casi, l’aggiornamento delle applicazioni scaricate dal Google Play Store avviene in automatico in background e non è necessaria alcuna azione manuale da parte dell’utente, potrebbe comunque capitare che non siano partiti gli ultimi aggiornamenti, quindi tutte le app siano da aggiornare. Puoi visualizzare se è presente un nuovo aggiornamento per le app nel modo seguente:

  • Accedi al Play Store
  • Tocca l’icona circolare del tuo profilo
  • Premi ora su Gestisci app e dispositivo
  • Da Panoramica premi su Aggiornamenti disponibili
  • Ti verranno mostrate tutte le applicazioni per cui è disponibile un aggiornamento. Se è in lista l’app (o sono in lista più app) per cui è disponibile un nuovo aggiornamento, premi sul pulsante Aggiorna che sta alla destra. Visto che ci sei aggiorna tutte le applicazioni che trovi in elenco per cui è disponibile un nuovo aggiornamento
Cosa fare se le notifiche non funzionano su Android 11: controlla le impostazioni di notifica
Pubblicità

Il modulo di notifica di Android nel corso delle varie versioni ha subito molti cambiamenti e adesso alcune applicazioni come ad esempio Whatsapp e Instagram permettono di poter modificare le notifiche in maniera più granulare. Ad esempio, è possibile disattivare le notifiche per i messaggi diretti, commenti, richieste di amicizia e messaggi di gruppo in maniera individuale. Per capire meglio quali categorie di notifica sono state disattivate, apri le Informazioni dell’app (Impostazioni > Memoria > Altre app > Nome app che non riceve le notifiche) con cui stai avendo problemi nella ricezione delle notifiche e vai nella sezione Notifiche. Adesso tutto ciò che dovrai fare è scorrere con il dito la schermata verso il basso e vedere così quali sono le categorie che sono state disabilitate

Cosa fare se le notifiche non funzionano su Android 11: cancella la cache dell’app di cui non ricevi più le notifiche
Pubblicità

La cache potrebbe essere la causa per cui non riesci più a ricevere le notifiche sul tuo smartphone con Android 11 da parte di una determinata applicazione, quindi in tal caso ciò che ti consiglio di fare è cancellarla. Una volta cancellata la cache dell’app incriminata, poi la cache si andrà a ricreare nuovamente da sola utilizzando l’applicazione. Per cancellare la cache su Android 11 di un’applicazione:

  • Accedi alle Impostazioni dello smartphone
  • Vai su Memoria
  • Tocca adesso la voce Altre app
  • Premi con il dito sull’applicazione di cui vuoi cancellare la cache, quindi tocca la voce Cancella cache

Se hai avuto problemi nella ricezione delle notifiche a causa della cache, cancellandola dovresti riuscire a risolvere in questo modo. Ripeti poi gli stessi passaggi appena visti se ci sono anche altre applicazioni di cui non riesci più a ricevere le notifiche

Cosa fare se le notifiche non funzionano su Android 11: controlla la priorità di ricezione della notifica
Pubblicità

Con Android 11 è possibile assegnare alle notifiche la priorità per ogni app e si possono impostare tre diverse opzioni: Priorità, Predefinita, Silenziosa. Quello che ora devi fare è controllare che priorità di ricezione delle notifiche è stata impostata per l’applicazione o applicazioni con cui stai riscontrando problemi con la ricezione delle notifiche. Per poterlo fare, fai scorrere leggermente la notifica verso sinistra per poter accedere alle impostazioni di notifica, quindi se è impostata su Silenzioso, passa a Priorità o Predefinita. Tieni presente che l’interfaccia utente non ha ancora l’opzione che permette di poter assegnare la priorità alle notifiche

Cosa fare se le notifiche non funzionano su Android 11: conclusioni
Pubblicità
Quanto siano utili le notifiche su uno smartphone Android lo sappiamo ormai tutti e difficilmente ormai se ne può fare a meno di questa funzione. Può capitare però che con Android 11 smettano di funzionare correttamente, causando disagi non da poco all’utente. Spero comunque che con le soluzioni viste sopra sia riuscito a risolvere il problema con la ricezione delle notifiche su Android 11 e molte volte basta un semplice riavvio dello smartphone, mentre altre volte invece è stata attivata qualche opzione che ha avuto conseguenze sulla corretta ricezione delle notifiche. Alla prossima guida.
Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.