Guide

Cosa fare se la batteria Android dura poco e come aumentarne l’autonomia

Pubblicità

L’autonomia del tuo smartphone è calata drasticamente, non arriva nemmeno a fine sera e non sai cosa fare se la batteria Android dura poco? Se hai notato un netto calo dell’autonomia della batteria del tuo dispositivo Android, le cause di questo peggioramento possono essere diverse: può essere la batteria che ormai è da sostituire, può essere un’applicazione che consuma energia in abbondanza, può essere un particolare processo che lavora in background anche se non dovrebbe. Se quindi non sai cosa fare se la batteria Android dura poco, le soluzioni generali a questi problemi, le trovi di seguito e possono essere più o meno complicate da risolvere, a seconda della causa.

Pubblicità


Di seguito puoi trovare alcune soluzioni e test da seguire se la batteria Android dura poco.

Controlla le applicazioni
Pubblicità


Se la batteria Android dura poco, la causa può essere un’applicazione che lavora in background e che consuma tanta energia. Per capire se sono presenti una o più applicazioni che consumano in abbondanza, ti basta andare su Impostazioni > Batteria > Consumo batteria (il percorso può cambiare da un dispositivo all’altro), quindi basta entrare su Consumo batteria e vedere quali applicazioni stanno consumando di più e che riconosci dall’alta percentuale di fianco. La soluzione quindi in caso di applicazioni “vampiro”, è quella di eliminarla, oppure di congelarla, utilizzando una delle applicazioni presenti su questo LINK e testare quindi se l’autonomia della batteria è tornata alla normalità.

Controlla i processi
Pubblicità


La batteria Android dura poco se i processi attivi in maniera anomala consumano tanta energia. Normalmente il consumo di un processo Android non deve consumare tanto, quando però capita di vederne uno che consuma in maniera anomala e non è nemmeno normale che sia presente, la causa è stata subito trovata. Per sapere quali sono i processi che fanno si che la batteria Android dura poco ti basta andare su: Impostazioni > Batteria > Consumo batteria (il percorso può cambiare da un dispositivo all’altro), quindi basta entrare su Consumo batteria e recarsi nella sezione Applicazioni, quindi se trovi un processo che consuma troppo la causa è quella, ad esempio se dovessi vedere in lista il processo MDNSD, il problema è lui che quando attivo può anche dimezzare l’autonomia della batteria. Per saperne di più ti consiglio di cliccare su questo LINK.

Controlla il consumo dell’hardware
Pubblicità


Se la batteria Android dura poco il problema può essere di tipo hardware, vai su Impostazioni > Batteria > Consumo batteria (il percorso può cambiare da un dispositivo all’altro), quindi basta entrare su Consumo batteria e recarsi nella sezione Hardware, dove trovi ai primi posti ciò che consuma di più. Di solito chi consuma maggiormente batteria è il display e in questo caso, la soluzione è abbassare la sua luminosità portandola a circa un 15-20% e disattivare la luminosità automatica (se attiva).

Calibra la batteria
Pubblicità


La batteria Android dura poco da quando hai installato una nuova Rom? Hai fatto qualche modifica particolare al sistema operativo? Un aggiornamento? Il problema potrebbe essere causato da una batteria non calibrata in maniera ottimale, quindi si può tentare di ricalibrarla utilizzando l’applicazione che trovi cliccando su questo LINK.

Aggiornamento firmware
Pubblicità


Se hai notato che la batteria Android dura poco da quando hai fatto il nuovo aggiornamento del firmware, non è raro scoprire che il problema è dovuto a un bug del sistema operativo che amplifica i consumi, in questo caso quindi è meglio informarsi se altri utenti hanno avuto un calo di autonomia e in caso positivo, attendere il prossimo aggiornamento con i bug risolti.

Controlla lo stato di salute della batteria
Pubblicità


Per sapere lo stato di salute della batteria, ti rimando all’articolo che puoi leggere cliccando su questo LINK dove sono presenti dei test da seguire per capire la causa del calo di autonomia del dispositivo Android.

In linea generale se la batteria Android dura poco, le soluzioni da seguire sono queste sopra riportate, se poi non si riesce a trovare una valida soluzione al problema, l’unica soluzione finale potrebbe essere la sostituzione della batteria stessa che ormai non riesce più a lavorare correttamente.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni e visualizzare i fornitori pubblicitari di terze parti di Google. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.