Guide

Ecco cosa fare se Ok Google non funziona su Android [GUIDA]

Oggi vedremo attraverso questa guida cosa fare se Ok Google non funziona su Android. Ok Google è il comando principale che viene usato per poter avviare l’assistente virtuale di Google, attraverso cui è possibile dargli dei comandi vocali per poter sapere ad esempio la situazione meteo, l’orario ecc.. Purtroppo però a volte potrebbe capitare che il comando Ok Google smetta di funzionare e non venga riconosciuto dal dispositivo Android, quindi in questo caso cosa si dovrebbe fare? Se hai problemi con il comando vocale, ti consiglio di continuare a leggere in quanto in questa guida troverai diverse soluzioni che ti aiuteranno a risolvere il problema.

Link Sponsorizzati

Sostanzialmente ci sono solo due ragioni principali per cui il comando Ok Google non funziona quando viene pronunciato, ovvero: l’app Google Assistant non funziona oppure Google stessa non è in grado di riconoscere la tua voce. Ora che abbiamo capito cosa potrebbe causare un malfunzionamento dei comandi di Google, proviamo a risolvere il problema con le seguenti soluzioni.

Cosa fare se Ok Google non funziona su Android: riavvia il dispositivo

La prima cosa che puoi provare a fare se il tuo dispositivo Android non reagisce quando pronunci il comando Ok Google, è quella di riavviare il dispositivo in uso. Prova quindi con un riavvio e vedi se una volta acceso nuovamente tutto riprende a funzionare correttamente per ciò che riguarda l’assistente quando pronunci Ok Google

Cosa fare se Ok Google non funziona su Android: controlla che i permessi del microfono dell’app Google siano settati correttamente

Se all’assistente virtuale non riesci a far riconoscere il comando vocale Ok Google, puoi provare a controllare che tutte le impostazioni dell’app Google siano apposto, in particolare ciò che riguarda il settaggio della voce. Per farlo è abbastanza semplice e ti basterà seguire i passaggi seguenti (potrebbero variare leggermente da un modello di smartphone all’altro):

  • Accedi alle Impostazioni di Android
  • Scorri fino alla voce App 
  • Entra su Gestione app e dovresti visualizzare tutte le applicazioni che sono installate sul dispositivo
  • Cerca l’applicazione Google e accedici con un tocco con il dito
  • Ti si aprirà una nuova schermata da cui dovrai cercare la voce Permessi app
  • Entra su Permessi app e assicurati che di fianco a Microfono l’interruttore che trovi di lato sia correttamente attivato. Se l’interruttore non è attivo, procedi alla sua attivazione
Cosa fare se Ok Google non funziona su Android: attiva il comando Accedi con Voice Match

Il comando Ok Google, potrebbe non funzionare per il semplice fatto che non è attivo, in tal caso quindi andrà attivato manualmente Google Voice. Per farlo segui i passaggi che trovi di seguito:

  • Accedi all’app Google
  • Premi sull’icona che visualizzi nell’angolo in basso a destra con i 3 punti in orizzontale per aprire la pagina Altro
  • Accedi quindi alle Impostazioni
  • Dalla finestra che si apre accedi alla scheda Assistente Google
  • Dalla sezione Assistente, scorri le varie voci fino a Telefono che trovi sotto la sezione Dispositivi assistente
  • Dovresti visualizzare adesso la voce Accedi con Voice Match che serve per parlare con l’assistente pronunciando Ok Google quando lo schermo è attivo e di fianco ad esso dovresti vedere un interruttore. Assicurati che questo interruttore sia attivo
Cosa fare se Ok Google non funziona su Android: imposta più lingue per facilitare il riconoscimento dei comandi

Il comando Ok Google potrebbe non funzionare anche a causa di un settaggio della lingua e area geografica che non viene riconosciuta correttamente dall’app Google. Per questa soluzione, assicurati che le lingue selezionate nella sezione “Lingua e area geografica” siano quelle che usi maggiormente. Seleziona due o tre lingue se necessario per rendere più efficiente il riconoscimento all’assistente, ad esempio inglese e italiano. Per selezionare più lingue segui questi passaggi:

  • Accedi all’app Google 
  • Premi sull’icona Altro che trovi in basso a destra con i tre punti disposti in orizzontale
  • Accedi alle Impostazioni
  • Con un tocco vai su Voce
  • Da Voce vai successivamente su Lingue per selezionare le lingue che usi maggiormente. Tornando all’esempio di prima seleziona con uno spunta le lingue inglese e italiano
Cosa fare se Ok Google non funziona su Android: imposta nuovamente il modello vocale

Se hai notato che una volta pronunciato Ok Google, l’assistente impiega del tempo per riconoscere la voce o non la riconosce affatto, puoi provare a reimpostare il modello vocale tramite l’app Google. Per fare ciò, fai come segue:

  • Accedi all’applicazione Google
  • Premi sull’icona Altro che riconosci per via dei tre punti in orizzontale che trovi in basso a destra
  • Accedi alle Impostazioni
  • Premi su Voce
  • Dalla nuova schermata che visualizzi premi su Voice Match
  • Tocca la voce Reimposta modello vocale
Cosa fare se Ok Google non funziona su Android: disattiva gli altri assistenti virtuali attivi

Se stai usando uno smartphone Android con altri assistenti virtuali in funzione oltre a quello di Google, puoi provare a disattivarli e lasciare soltanto quello di Google attivo. Ad esempio, chi possiede un dispositivo Samsung con Bixby, dovrebbe disattivarlo in quanto questo potrebbe interferire con il corretto funzionamento dell’assistente virtuale di Google. Per sapere come disattivare Bixby sui dispositivi Samsung, ti consiglio di leggere questa guida

Cosa fare se Ok Google non funziona su Android: l’app Google ha un bug

Il comando Ok Google non potrebbe funzionare anche a causa dell’app Google stessa che ha un bug e non funziona in maniera corretta. Ciò potrebbe essere causato da un aggiornamento più recente andato male o l’app stessa potrebbe contenere dei bug. Se l’app Google non funziona come dovrebbe e hai notato dai feedback sul Play Store che anche altri utenti lamentano dopo l’ultimo aggiornamento il tuo stesso problema, allora non ti rimane altro da fare molto probabilmente che attendere che il bug del riconoscimento del comando vocale Ok Google venga risolto dagli sviluppatori. Se non vuoi attendere, puoi scaricare la versione precedente dell’app Google da APKMirror ed aggiornare in seguito solo quando l’app Google sarà stata rilasciata con un nuovo aggiornamento privo di bug

Cosa fare se Ok Google non funziona su Android: controlla che il microfono funzioni correttamente

Un ulteriore controllo che puoi provare a fare se il tuo assistente virtuale Google non funziona con il comando Ok Google è quello di testare il funzionamento del microfono. Potrebbe essere questo il problema e puoi testarlo facilmente facendo una chiamata verso un numero di telefono, provando a registrare la voce oppure provando a girare un video. Se noti che non si sente alcun suono, allora probabilmente il problema è stato trovato, non ti rimane altro che comprendere se il microfono non funziona più per problemi di software o hardware. A volte potrebbe bastare la sola pulizia del microfono, magari perchè è sporco a causa di sporcizia che si è andata a depositare sul suo foro.

Questo è tutto ciò che si può provare a fare se il comando vocale Ok Google non funziona su Android. Di solito se non sono presenti dei bug che riguardano l’assistente o gravi problemi che riguardano l’hardware, si riesce a risolvere facilmente il tutto con le soluzioni viste sopra, ma in caso di problemi legati all’applicazione per una versione rilasciata con problemi, non rimane altro da fare che attendere un nuovo aggiornamento, che solitamente viene rilasciato dopo un breve periodo di tempo. Se invece il problema è di tipo hardware e riguarda il microfono, l’unica soluzione è recarsi presso un centro assistenza.

Link Sponsorizzati