Guide
Cosa fare se l’Assistente Google si attiva da solo su Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo cosa fare se l’Assistente Google si attiva da solo su Android. L’assistente Google o Google Assistant, è un servizio che troviamo disponibile sui dispositivi Android e che permette di semplificare l’utilizzo dello smartphone essendo un assistente virtuale. Google Assistant può essere usato sui dispositivi Android per poter svolgere tante operazioni, motivo per cui ci sono tanti utenti che ormai trovano l’app indispensabile. Il problema però si pone quando l’assistente Google si attiva da solo e in tal caso più che un aiuto per poter sfruttare al meglio uno smartphone diventa invece un fastidio. Cosa si può fare quindi se Google Assistant si attiva da solo? Abbiamo raccolto diverse soluzioni che spero ti saranno d’aiuto a risolvere il problema, in questo modo l’Assistente Google non dovrebbe più attivarsi da solo quando non è necessario il suo utilizzo.

Pubblicità


Cosa fare se l’Assistente Google si attiva da solo su Android: riavvia lo smartphone
Pubblicità


Se di punto in bianco Google Assistant ha iniziato ad attivarsi da solo, la prima cosa che suggerisco di fare consiste nel riavviare il dispositivo. Potrebbe essere andato momentaneamente in tilt l’applicazione Google Assistant e aver iniziato ad attivarsi da solo, magari nei momenti meno opportuni. Come prima cosa quindi ti suggerisco di riavviare il dispositivo e se c’era solo qualche problema di poco conto con l’applicazione Google Assistant andata in tilt, dovresti riuscire a risolvere in questo modo. Se non dovesse bastare il riavvio del telefono e l’Assistente Google dovesse continuare ad avviarsi da solo, passa allora alla soluzione che trovi di seguito.

Cosa fare se l’Assistente Google si attiva da solo su Android: aggiorna l’app Google Assistant
Pubblicità


Se è da tanto che non aggiorni Google Assistant o non hai aggiornato l’app alla sua ultima versione disponibile, potresti avere una versione obsoleta, magari con un bug che fa attivare da solo l’Assistente senza che tu ne richieda la sua funzione. Puoi quindi recarti nel Google Play Store e cercare l’app Google e se trovi un nuovo aggiornamento disponibile procedi con il download e installazione, quindi verifica se l’Assistente Google si attiva da solo ancora. Se è da tanto che non aggiorni le applicazioni, ti consiglio di aggiornare anche tutte le altre app che necessitano di un nuovo aggiornamento. Su Android, puoi vedere tutte le app che necessitano di un nuovo aggiornamento seguendo questi passaggi:

  • Accedi al Google Play Store
  • Tocca l’icona circolare del tuo profilo
  • Premi ora su Gestisci app e dispositivo
  • Sotto la sezione Aggiornamenti disponibili premi su Visualizza dettagli
  • Tocca ora il pulsante Aggiorna tutto per aggiornare tutte le applicazioni per cui è disponibile il download di un nuovo aggiornamento
Cosa fare se l’Assistente Google si attiva da solo su Android: svuota la cache
Pubblicità


Altra cosa che puoi fare se l’Assistente Google si attiva da solo consiste nel cancellare la cache dell’applicazione. Cancellando la cache verranno rimossi i file temporanei di Google Assistant, considera però che questi file si andranno a ricreare nuovi e da soli utilizzando l’applicazione. Per svuotare la cache di Google Assistant:

  • Accedi alle Impostazioni del telefono Android
  • Vai su App > Tutte le app e dovresti visualizzare un elenco con tutte le applicazioni installate nel dispositivo
  • Cerca l’applicazione Google
  • Tocca la voce Archivio e premi sul pulsante Cancella cache
  • Riavvia il telefono e verifica se adesso l’Assistente Google si attiva ancora da solo
Cosa fare se l’Assistente Google si attiva da solo su Android: disattiva il comando vocale “Ok Google” o “Hey Google”
Pubblicità


Se non vuoi che l’Assistente Google si attivi da solo quando pronunci i comandi vocali “Ok Google” o “Hey Google”, puoi facilmente disattivare questa funzione dalle impostazioni dell’app Google. Se quindi vuoi usare Google Assistant ma non vuoi che risponda al comando “Hey Google” o “OK Google”, puoi disabilitare il rilevamento vocale nelle impostazioni nel seguente modo:

  • Accedi all’app Google
  • Tocca la voce Altro quindi accedi alle Impostazioni
  • Dovresti vedere la voce Assistente Google. Toccala per visualizzare il contenuto
  • Premi adesso su Voice Match
  • Disattiva l’interruttore che si trova di fianco a Ok Google

Volendo puoi anche cambiare il comando vocale in qualcos’altro seguendo quest’altra guida che spiega come cambiare il comando vocale Ok Google su Android.

Se vuoi invece disattivare completamente il funzionamento tramite microfono per Google Assistant, puoi procedere nel seguente modo per disattivare l’autorizzazione all’app Google per poter usare il microfono:

  • Accedi alle Impostazioni dello smartphone
  • Vai ora su App e successivamente tocca Tutte le app
  • Cerca e quando la trovi tocca l’app Google
  • Premi su Autorizzazioni
  • Seleziona Microfono e impostalo su Rifiuta
Cosa fare se l’Assistente Google si attiva da solo su Android: rimuovi Google Assistant come assistente vocale predefinito
Pubblicità


Oltre che con il comando vocale, Google Assistant si può attivare anche toccando il pulsante Home dello smartphone o attraverso uno swype che normalmente svolge anche la funzione di Home. Se la Google Assistant è stato impostato come assistente vocale predefinito che deve attivarsi toccando il pulsante Home o con uno swype, questo potrebbe mettersi in funzione anche quando si verificano dei tocchi o scorrimenti accidentali. Se hai notato che l’Assistente Google si attiva quando tocchi il pulsante Home o effettui uno swype che ne richiama l’assistente virtuale, puoi procedere con la rimozione dell’app come assistente predefinito, in questo modo Google Assistant non si attiverà più in modo accidentale. Ecco come procedere per rimuovere Google Assistant da assistente vocale predefinito:

  • Entra dentro le Impostazioni dello smartphone Android
  • Vai quindi dentro App, quindi accedi su App predefinite
  • Adesso premi su Assist e input vocale
  • Tocca adesso sulla voce Assistente predefinito
  • Seleziona Nessuno
Cosa fare se l’Assistente Google si attiva da solo su Android: se si avvia in automatico mentre usi le cuffie
Pubblicità


L’Assistente Google si apre da solo e in maniera inspiegabile da un momento all’altro mentre stai usando le cuffie? In tal caso potrebbe trattarsi di un problema legato proprio alle cuffie e puoi disabilitare l’accesso all’Assistente Google se stai usando le cuffie, seguendo questi passaggi:

  • Accedi all’app Google
  • Tocca quindi la voce Altro
  • Vai su Impostazioni
  • Premi su Voce
  • Spegni l’interruttore che trovi di fianco a Consenti cuffie con cavo con dispositivo bloccato
Cosa fare se l’Assistente Google si attiva da solo su Android: aggiorna il sistema operativo
Pubblicità


Se è presente un nuovo aggiornamento software di Android, procedi con il suo download e installazione, questo perché il fatto che Google Assistant si attivi da solo potrebbe dipendere dal sistema operativo che ha qualche bug che permette all’Assistente Google di attivarsi da solo. Se il problema era a livello di sistema operativo, dovresti quindi risolvere con un suo aggiornamento con il bug che è stato corretto.

Cosa fare se l’Assistente Google si attiva da solo su Android: disattiva completamente l’Assistente Google
Pubblicità


Se le soluzioni viste sopra non hanno funzionato, puoi provare allora a disattivare completamente l’Assistente Google. Se Google Assistant non ti piace usarlo e ti infastidisce il fatto che si attivi, puoi semplicemente disattivarlo per liberarti una volta per tutte del problema. Per riuscire a disattivare completamente l’Assistente Google procedi come segue:

  • Accedi all’app Google del tuo smartphone Android
  • Tocca quindi il pulsante Altro che si trova in basso a destra dello schermo
  • Vai quindi su Impostazioni > Assistente Google
  • Dovresti visualizzare la voce Generali. Toccala per accedere al suo contenuto
  • Spegni l’interruttore che si trova di fianco a Assistente Google

Molte persone trovano Google Assistant molto utile, ma se questo si attiva da solo quando non serve può diventare un problema, se poi consideriamo anche chi non ha bisogno di usare l’Assistente Google, ma se lo vede attivarsi da solo improvvisamente senza nemmeno comprenderne il perché, può diventare allora un servizio più fastidioso che altro. Se l’Assistente Google si attiva da solo su Android spero che questa guida ti sia stata d’aiuto a risolvere il problema che stavi affrontando. Alla prossima guida.

Pubblicità
Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.