Guide

A cosa serve e come si usa Quick Share di Samsung [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo con questa guida a cosa serve e come si usa Quick Share di Samsung. Quando parliamo di condivisione di file su Android, in genere non ci sono problemi, ma se i file iniziano a diventare di grosse dimensioni? Se i file da condividere sono molto grandi, spesso è necessario affidarsi ad applicazioni di terze parti oppure può essere necessario l’utilizzo di un servizio di archiviazione Cloud. Chi è in possesso però di uno smartphone Samsung, può fare uso della funziona Quick Share, utile per poter scambiare con altri utenti in possesso di un dispositivo Samsung, file di piccole e di grandi dimensioni. Anche se gli smartphone Samsung sono provvisti di una funzione che permette la condivisione nelle vicinanze di Google, Quick Share è una migliore alternativa se si ha bisogno di condividere i file tra telefoni Samsung Galaxy e altri dispositivi Samsung compatibili. Se vuoi usare Quick Share dal tuo telefono per poter condividere i tuoi file con altri utenti in possesso di un altro smartphone Samsung, continua allora a leggere per scoprire come fare.

Pubblicità


A cosa serve e come si usa Quick Share di Samsung: utilità di Quick Share
Pubblicità


I possessori di uno smartphone Samsung, possono usare Quick Share per poter condividere i file di qualsiasi dimensione tra utenti in possesso sempre di un telefono Samsung. Quick Share è stato presentato dalla Samsung nel 2020 e lo troviamo disponibile su tutti gli smartphone con una versione di Android 10 o successiva e che come interfaccia usi la Samsung One UI 2.1 o versione successiva. Il funzionamento di Quick Share è simile a quello di AirDrop di Apple e può essere usato per poter condividere fotografie, video, link e qualsiasi altro tipo di file tra gli smartphone Samsung che ci sono nelle vicinanze e che condividono la stessa rete Wi-Fi o possono comunicare tra loro tramite una connessione Bluetooth. Quick Share permette la condivisione dei file con un massimo di cinque telefoni Samsung allo stesso tempo, ma oltre che con gli smartphone, Quick Share può essere usato anche per poter scambiare file con alcuni computer sempre della Samsung e che usano come sistema operativo Windows.

A cosa serve e come si usa Quick Share di Samsung: come si attiva Quick Share
Pubblicità


Dopo che abbiamo capito meglio a cosa serve Quick Share di Samsung, possiamo passare adesso alla guida su come si può utilizzare sui dispositivi telefonici della Samsung per potersi scambiare dei file. Vediamo quindi come fare uso di Quick Share su uno smartphone Samsung per potersi scambiare foto, video, link e differenti tipi di file con altri smartphone sempre della Samsung. Prima però è necessario seguire questi passaggi per riuscire ad attivare Quick Share su un telefono Samsung: il modo più semplice per attivare Quick Share consiste nell’abbassare il pannello delle impostazioni rapide scorrendo due volte verso il basso partendo dalla parte superiore dello schermo. Seleziona dal menu che ti viene mostrato Solo contatti se vuoi condividere i file con una persona che hai in rubrica o Chiunque nelle vicinanze se invece vuoi condividere i file con qualunque persona stia nelle tue vicinanze, anche se non è nella tua rubrica dei contatti.

Si può attivare Quick Share anche in un altro modo passando dalle Impostazioni del telefono e per farlo ti basta seguire questi passaggi:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo telefono Samsung
  • Scorri adesso verso il basso fino a Funzionalità avanzate, quindi tocca questa voce per visualizzarne il contenuto
  • Tocca adesso Quick Share e dalla sezione Condivisione nelle vicinanze premi su Chi può condividere con te
  • Seleziona dal menu che ti viene mostrato Solo contatti se vuoi condividere i file con una persona che hai in rubrica o Chiunque nelle vicinanze se invece vuoi condividere i file con qualunque persona stia nelle tue vicinanze, anche se non è nella tua rubrica dei contatti
  • Tocca quindi il pulsante Condivisione rapida e seleziona Solo contatti o Chiunque nelle vicinanze dal menu.
A cosa serve e come si usa Quick Share di Samsung: come ricevere un file con Quick Share
Pubblicità


Vediamo adesso invece come ricevere un file usando Quick Share. Per poter ricevere un file da qualcuno che sta usando Quick Share, è necessario prima di tutto attivare la funzione anche nel tuo smartphone per consentire agli altri telefoni di poterti scansione ed eventualmente connettere a te e per farlo puoi seguire uno dei metodi visti sopra che ti viene meglio usare. Quando qualcuno tenterà di inviarti un file usando Quick Share, che può essere un’immagine o un video oppure ancora un link o qualsiasi altro file compatibile con la funzione, ti verrà mostrata una finestra pop-up da cui potrai decidere se accettare oppure rifiutare il file popup. Una volta accettato, inizierai a ricevere il file.

A cosa serve e come si usa Quick Share di Samsung: come inviare un file con Quick Share
Pubblicità


Abbiamo visto sopra come sia semplice ricevere un file con Quick Share, ma per inviarne uno invece? Quick Share ti darà modo di poter condividere molti tipi di file, sia che siano presenti nella Galleria fotografica che dal file manager, dal browser ecc.. Se vuoi condividere un file con Quick Share, questi che trovi di seguito sono i passaggi che devi seguire:

  • Come prima cosa devi andare a cercare, quindi aprire l’immagine, il video o un qualsiasi documento che hai intenzione di inviare a qualcuno che usa Quick Share come te
  • Premi quindi sull’icona di condivisione come in figura
  • Ti verrà mostrata ora una schermata da cui potrai selezionare diversi metodi di condivisione. Seleziona l’icona di Quick Share e lo smartphone avvierà una scansione alla ricerca di un altro dispositivo Samsung con Quick Share attivo
  • Visualizzato sullo schermo del telefono il dispositivo che usa Quick Share e a cui vuoi inviare un file, Toccalo
  • Ora il telefono del destinatario del file riceverà una richiesta per poterlo accettare o rifiutare. Deve accettare per ricevere il file
  • Attendi il termine dell’invio del file
A cosa serve e come si usa Quick Share di Samsung: conclusioni
Pubblicità


Se ha bisogno di condividere un file su Android e hai uno smartphone Samsung, puoi usare benissimo la funzione Quick Share per poter condividere i tuoi file tra dispositivi che utilizzano la stessa funzione, in questo modo non avrai bisogno di utilizzare applicazioni di terze parti. Alla prossima guida.

Pubblicità