Guide

Come trasferire le app su Android con il Bluetooth [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo con questa guida come trasferire le app su Android con il Bluetooth. La connessione Bluetooth dello smartphone, una volta un po’ snobbata e in genere poco usata, grazie all’uso di accessori come ad esempio auricolari senza fili, altoparlanti senza fili e gamepad, ha avuto negli ultimi anni un più ampio uso in quanto sono sempre più gli accessori collegabili a uno smartphone che necessitano di questo tipo di connessione senza fili. Il Bluetooth con il tempo si è sempre più evoluto, migliorando sempre più le sue prestazioni e permettendo quindi di poter trasferire i dati tra dispositivi in maniera più rapida. Con la tecnologia Bluetooth, si possono trasferire i dati tra due telefoni, come le fotografie o come vedremo in questa guida, anche i file di installazione delle applicazioni. Così facendo se ho un’app interessante, ma che non è più possibile scaricarla per diverse ragioni dal Play Store o altra piattaforma alternativa al Google Play, con il Bluetooth sarà possibile trasferire il file apk necessario per l’installazione di un’app da uno smartphone all’altro. Vediamo quindi di seguito come trasferire le app su Android con il Bluetooth.

Pubblicità
Come trasferire le app su Android con il Bluetooth: come inviare un file via Bluetooth a un altro telefono
Pubblicità

Riuscire a inviare un file via Bluetooth è abbastanza semplice, ma se è la prima volta che devi usare questa tecnologia, di seguito trovi elencati tutti i passaggi da seguire per poter attivare il Bluetooth e scambiare un file con un altro dispositivo Android:

  • Come prima cosa accendi il Bluetooth sullo smartphone Android da cui devi inviare il file dell’app a un altro telefono nel seguente modo : abbassa la tendina delle notifiche e attiva l’apposito interruttore del Bluetooth . Esegui la stessa operazione di attivazione della connessione Bluetooth anche nel secondo smartphone, quello a cui devi inviare il file di installazione apk dell’app
  • Adesso dal telefono da cui devi inviare il file di installazione dell’app interessata, premi a lungo sull’icona Bluetooth oppure segui questo percorso:  Impostazioni > Bluetooth > Attiva l’interruttore e seleziona la voce Scannerizza la ricerca di nuovi dispositivi (o voce simile). Lo smartphone inizierà a scansionare alla ricerca di tutti i dispositivi Bluetooth presenti nei paraggi
  • Una volta trovato il telefono a cui si vuole inviare il file di installazione dell’app, toccalo per per potersi associare
  • Segui la procedura che viene mostrata su entrambi i device sullo schermo per avviare la connessione

A volte il Bluetooth potrebbe non funzionare, in tal caso di consiglio di leggere anche la guida che spiega cosa fare se il Bluetooth non funziona su Android

Come trasferire le app su Android con il Bluetooth: come installare un file apk attivando l’installazione di file provenienti da origini sconosciute
Pubblicità

Per poter installare un file apk, ovvero il file dell’app che è stato ricevuto dallo smartphone in cui è già presente l’applicazione, è necessario attivare l’installazione di applicazioni provenienti da “Origini sconosciute”. Di default Android permette l’installazione delle sole applicazioni che sono presenti nel Google Play Store per questioni di sicurezza, per evitare di installare applicazioni potenzialmente pericolose che prima non sono state controllate dal Team di Google.

L’utente può attivare però l’installazione di app provenienti da origini sconosciute sotto la propria responsabilità e poter così installare le applicazioni che non sono state scaricate direttamente dal Google Play Store. Per attivare l’installazione delle app provenienti da origini sconosciute, procedi come segue: Impostazioni > App e notifiche > Avanzate > Accesso speciale alle app > Installa app sconosciute. Quindi seleziona l’app a cui desideri concedere l’autorizzazione per l’installazione da fonti sconosciute. Procedi quindi premendo sulla voce “Consenti da questa fonte” per abilitare l’installazione da fonti sconosciute per quella specifica applicazione.

Nelle ultime versioni di Android, se non hai ancora attivato l’installazione di applicazioni provenienti da fondi sconosciute, nel momento in cui tenterai l’installazione del file apk ti verrà richiesto dal sistema il permesso per poter installare quella determinata applicazione. Segui le indicazioni sullo schermo per poter procedere con l’installazione del file apk sul dispositivo Android in uso

Come trasferire le app su Android con il Bluetooth: estrai il file apk dell’app interessata
Pubblicità

Se si ha bisogno di inviare un’applicazione a un nuovo smartphone usando il Bluetooth, se non è già disponibile il file di installazione, sarà necessario prima di tutto estrarre il file apk dell’applicazione che si vuole trasferire da uno smartphone Android all’altro. Per poter compiere questo processo si avrà bisogno di un piccolo tool pratico e leggero chiamato APK Extractor, necessario per poter ottenere il file apk delle app installate sul dispositivo, in questo modo una volta inviato il file apk all’altro smartphone usando la connessione Bluetooth, sarà possibile procedere con l’installazione dell’applicazione sul dispositivo. Vediamo come procedere per ottenere il file apk di un’app:

  • Come prima cosa scarica dal Play Store e installa l’applicazione APK Extractor sullo smartphone dove è presente l’app che vuoi inviare via Bluetooth a un altro telefono
  • Una volta aperta l’applicazione APK Extractor, ti verrà mostrato un elenco contenente tutte le applicazioni che sono attualmente installate sul telefono. Scorri questo elenco fino a quando non trovi l’applicazione che desideri inviare via Bluetooth ad un altro smartphone, quindi quando trovi l’app interessata tocca con il dito l’icona con i tre punti in verticale che si trova alla sua destra
  • Dovresti vedere comparire adesso una finestra popup dove è presente la voce Condividi. Toccala
  • Seleziona adesso la voce Bluetooth
  • Procedi all’invio del file al telefono interessato usando la connessione Bluetooth
  • Il dispositivo a cui si deve inviare il file, dovrebbe ricevere una notifica da cui si può scegliere di accettare il file di installazione dell’app in formato apk
  • Una volta ricevuto il file apk, si potrà installare con estrema facilità sul telefono, quindi premendoci sopra con il dito e seguendo le indicazioni sullo schermo per l’installazione del file

Una volta che il file apk è stato trasferito tramite Bluetooth, dovrebbe essere accessibile tramite la schermata delle notifiche, ma se è stato chiuso accidentalmente, si può trovare il file all’interno della cartella “Download” o “ExtractedAPKs” utilizzando un File manager installato sul tuo dispositivo. Una volta installato il file apk di installazione, potrai usare l’applicazione sul tuo smartphone Android, proprio come una qualsiasi altra app

Come trasferire le app su Android con il Bluetooth: conclusioni
Pubblicità

Abbiamo visto come sia possibile trasferire con facilità le applicazioni Android tra smartphone Android usando la connessione Bluetooth. Il procedimento una volta che viene estratto il file apk è molto semplice, infatti il file di installazione di un’applicazione può essere trasferito via Bluetooth da uno smartphone Android all’altro come un qualsiasi altro file, come ad esempio un’immagine. Sperando che questa guida ti sia stata d’aiuto ci leggiamo alla prossima guida…se ne avrai bisogno.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina o clicca in un qualsiasi contenuto. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di a.o. l'usabilità.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AdsIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.