In questa guida vedremo come attivare l’opzione OEM Unlock che non appare sui dispositivi Samsung Galaxy una funzione che è necessaria abilitare per installare una Custom Recovery ad esempio e che su alcuni dispositivi della casa Coreana di ultima generazione è assente per questioni di sicurezza. Accedendo infatti alle Opzioni sviluppatore, non sarà possibile visualizzare la voce OEM Unlock come opzione da attivare, conseguentemente, senza l’attivazione di questa voce, non è possibile andare avanti con il modding. Perchè accade questo e come si fa ad abilitare l’opzione OEM Unlock sui device che non mostrano questa opzione sulle Opzioni sviluppatore? Vediamo di seguito come procedere in questa breve guida.

Link Sponsorizzati

Se sei entrato sulle Opzioni sviluppatore e non hai trovato l’opzione OEM Unlock sul tuo dispositivo Samsung, questo succede perchè è entrato nella modalità Prenormal RMM State dove RMM sta per Remote Mobile Manager ossia una funzionalità aggiuntiva avanzata di sicurezza che troviamo sui dispositivi Samsung di ultima generazione come i Samsung Galaxy S8/S8 +, Galaxy S9/S9 + e Galaxy Note 8 con sistema operativo Android Oreo e questa situazione si verifica dopo aver completato la configurazione iniziale del dispositivo. Al completamento della configurazione, viene inviata un comunicazione alla Samsung e tempo 7 giorni, se tutto risulta apposto sul device, in ordine, senza problemi di sicurezza, se non risulta rubato, la voce OEM Unlock si sbloccherà da sola in automatico trascorsa una settimana dall’invio dei dati in automatico alla Samsung. In tal caso infatti la Prenormal RMM State passerà a Normal e dalle Opzioni sviluppatore sarà possibile visualizzare la voce OEM Unlock.

Se non hai intenzione però di attendere una settimana, vuoi darti da subito al modding in maniera impaziente e sei in possesso di un Samsung Galaxy S8, S8 +, S9, S9 +, Galaxy Note 8, grazie a altai1963, utente di XDA, è  possibile attivare l’opzione OEM Unlock che non appare sui dispositivi Samsung Galaxy in pochi minuti, senza dover attendere una settimana. I passaggi da seguire sono i seguenti:

  • Accedi alle Impostazioni > Gestione generale > Data e ora del Samsung Galaxy
  • Attiva l’opzione Data e ora automatiche . In questo modo, potrai impostare la data e l’ora manualmente sul tuo dispositivo Galaxy
  • Imposta adesso una data che sia di poco superiore di 7 giorni alla data e ora attuali
  • Dopo aver impostato la data, vai su Impostazioni > Informazioni sul telefono > Informazioni sul software e segui la procedura per attivare le Opzioni sviluppatore, che consiste nel dover toccare la voce Numero build per almeno 7 volte così da poter attivare questa voce
  • All’interno delle Opzioni sviluppatore ci sarà un’opzione di Auto aggiornamento automatico del sistema. Procedi con la sua disattivazione
  • Una volta eseguita questa operazione, è necessario disattivare l’opzione Download automatico degli aggiornamenti che trovi nella sezione Aggiornamento software del dispositivo. Dopo questo, premi su Scarica manualmente gli aggiornamenti e riavvia lo smartphone Samsung Galaxy
  • Una volta avviato il telefono accedi nuovamente alle Impostazioni e attiva nuovamente le Opzioni sviluppatore. Tra le opzioni disponibili, potrai notare che tra le varie voci, sarà ora visibile OEM Unlock sul tuo dispositivo
  • Ora che sei riuscito ad attivare l’opzione OEM Unlock che non appare sui dispositivi Samsung Galaxy, potrai installare la TWRP Recovery, procedere con il root e installare le migliori ROM personalizzate sul tuo Samsung Galaxy S8, S8 +, S9, S9 + e Galaxy Note 8 senza dover attendere 7 giorni di tempo per vedere comparire l’opzione di sblocco dell’OEM

Per chi poi è in possesso della TWRP Recovery, potrà evitare che si presenti nuovamente il Prenormal RMM State, flashando il file RMM-State_Bypass_Mesa_v2.zip.

Questi sono tutti i passaggi necessari per attivare l’opzione OEM Unlock che non appare sui dispositivi Samsung Galaxy senza dover attendere i 7 giorni richiesti dalla casa madre affinché il dispositivo esca dal Prenormal RMM State. Una volta abilitato lo sblocco OEM sui dispositivi Samsung Galaxy S8, S8 +, S9, S9 + e Galaxy Note 8 sarà possibile installare senza problemi una Custom Recovery, procedere con il Root e installare una nuova Custom ROM.


Link Sponsorizzati





https://www.megapk.it/wp-content/uploads/2018/09/Come-attivare-lopzione-OEM-Unlock-che-non-appare-sui-dispositivi-Samsung-Galaxy.jpghttps://www.megapk.it/wp-content/uploads/2018/09/Come-attivare-lopzione-OEM-Unlock-che-non-appare-sui-dispositivi-Samsung-Galaxy-150x150.jpgPierluigi MurgiaGuideoem unlock,Prenormal RMM State,samsung
In questa guida vedremo come attivare l'opzione OEM Unlock che non appare sui dispositivi Samsung Galaxy una funzione che è necessaria abilitare per installare una Custom Recovery ad esempio e che su alcuni dispositivi della casa Coreana di ultima generazione è assente per questioni di sicurezza. Accedendo infatti alle Opzioni sviluppatore,...