Le migliori applicazioni Android

Come avere lo schermo Always on su qualsiasi dispositivo Android

Pubblicità

Come avere lo schermo Always on su qualsiasi dispositivo Android – Ti piacerebbe poter visualizzare informazioni importanti su schermo come notifiche, orario e data, il tutto senza toccare il telefono con un dito? Beh questo è possibile con lo schermo Always on, una funzione che permette al display di rimanere sempre attivo solo con i pixel necessari per visualizzare le informazioni necessarie, mentre il resto dello schermo rimane spento. Questa però è una cosa possibile solo sui dispositivi con display AMOLED, ma si può ottenere un effetto simile anche sui normali schermi dei dispositivi Android grazie all’applicazione Always On AMOLED – BETA per Android.

Pubblicità


Always On AMOLED – BETA non fa altro che mantenere sempre lo schermo acceso, cercando di consumare il meno possibile batteria grazie ad alcuni accorgimenti che vedremo più avanti, riuscendo così a mostrare sul display informazioni importanti come orario, data, notifiche ecc..

Una volta scaricata l’applicazione Always On AMOLED – BETA, basta installarla e seguire le istruzioni per poter configurare l’applicazione. Verrà infatti richiesta l’autorizzazione per poter avere accesso ad altre applicazioni dalla gestione dei permessi e per poter visualizzare le notifiche ricevute da altre app. Una volta configurata questa parte iniziale, non devi fare altro che abilitare il servizio impostando l’interruttore su ON. Per poter avere lo schermo Always on su qualsiasi dispositivo Android, ora non bisogna fare altro che spegnere lo schermo e godersi l’effetto finale, dove potrai vedere lo schermo completamente nero con l’orario e la data odierna, inoltre in caso di messaggi, chiamate ecc., riceverai le notifiche visibili anche a schermo spento, come accade con un vero display Always on Amoled.

L’applicazione Always On AMOLED – BETA, permette anche di effettuare personalizzazioni con regole automatiche, gestione di scorciatoie, personalizzazione dello stile dell’orologio, della data, puoi decidere se impostare un’immagine di sfondo e cambiare lo stile visualizzato della batteria.

Per evitare che lo schermo consumi troppa batteria, se non si usa un vero Amoled, si può impostare il display adattativo che riattiva lo schermo quando riceve notifiche o permette di accendere il display sono quando si scuote. In alternativa è possibile attivare il display solo quando si passa il palmo della mano solo il sensore di prossimità o per un periodo di tempo preimpostato, come ad esempio 10 secondi.

Per chi possiede Doze o Greenify, è possibile impostarli con Always On AMOLED – BETA per migliorare in maniera significativa la durata della batteria. Sono poi presenti tantissimee altre opzioni, che riguardano ad esempio il meteo, la fotocamera e i pulsanti per i controlli delle app musicali, giusto per citarne alcuni, ma per sapere tutte le funzioni di cui dispone quest’applicazione che permette di avere lo schermo Always on su qualsiasi dispositivo Android, ti consiglio di scaricarla e “spulciarla” da te.

Un appunto per i possessori di Rom Miui: per poter usare Always On AMOLED – BETA in modo che possa accedere alle app, si deve andare alla prima schermata dopo l’installazione, su Impostazioni > Applicazioni > Always On AMOLED > Gestione permessi > Mostra finestra > Accetta. Mentre per  l’acceso alle notifiche si deve selezionare con uno spunta Always On AMOLED – BETA quando richiesto.

Always On AMOLED – BETA, l’app che permetti di avere lo schermo Always on su qualsiasi dispositivo Android, la puoi scaricare gratuitamente dal Google Play Store.

scarica

Pubblicità