Guide

Come configurare Amazon Alexa per controllare le lampadine Smart [GUIDA]

Pubblicità

Penso che in tanti da piccoli abbiano sempre desiderato accendere o spegnere le lampadine di casa con il battere delle mani, proprio come si vedeva nei film e nei cartoni animati, ma cosa dire ora che invece del battere delle mani, è sufficiente invece pronunciare un comando vocale per far accendere o spegnere le luci di casa? Il passo avanti è stato fatto sotto questo punto di vista e se fino a qualche decennio fa, sembrava ancora un qualcosa di futuristico riuscire a comandare il forno di casa, le lampade, la macchina del caffè, una presa elettrica ecc. con il solo comando vocale, oggi invece tutto questo è realtà grazie ai dispositivi Smart Home, con cui è possibile trasformare la propria casa in un concentrato di tecnologia e intelligenza, capace di servire chi ci abita e che dovrà solo pronunciare dei semplici ordini per essere accontentato. In questa guida in particolare parleremo di come configurare Amazon Alexa per controllare le lampadine Smart, una cosa molto utile per chi rientra a casa e vuole semplicemente accendere le lampade a voce oppure vuole accendere la lampadina della propria abat-jour con il giusto comando vocale. Eh si, ormai siamo nel futuro, continua a leggere per scoprire come configurare Amazon Alexa per controllare le lampadine Smart.

Pubblicità
Come configurare Amazon Alexa per controllare le lampadine Smart: il futuro è arrivato con Alexa
Pubblicità

Forse in garage non si ha ancora la macchina volante di cui si parlava nel 1960 e che si pensava avrebbero guidato tutti gli abitanti degli anni 2000 o forse nessuno di noi ancora ha il maggiordomo robot che ci aspetta a casa dopo aver cucinato per noi il piatto del giorno, ma un passo avanti con gli assistenti virtuali e la Smart Home si è fatto comunque e si sta aprendo un mondo che riguarda la casa intelligente che, entro pochi anni, porterà sicuramente tante grandi novità tecnologiche ancora molto più interessanti di quelle attuali. Oggi, con la tecnologia moderna però ci è possibile controllare con la voce un dispositivo Smart Home come Amazon Echo e Alexa, capace poi di controllare altri dispositivi intelligenti come un termostato per abbassare o sollevare la temperatura in casa; per poter accendere o spegnere una presa della corrente o un interruttore; è possibile come vedremo in questa guida, comandare l’accensione delle luci di casa attraverso l’uso di lampadine Smart. Per riuscire ad accendere le luci a comando usando Alexa, è necessario però procedere con un’accurata e corretta configurazione, cosa che vedremo in questa guida usando l’app Alexa installata su un dispositivo Android.

Come configurare Amazon Alexa per controllare le lampadine Smart: come configurare le lampadine intelligenti con Alexa su uno smartphone Android
Pubblicità

Per poter configurare Amazon Alexa per poter accendere e spegnere le lampadine Smart di casa usando uno smartphone Android, è necessario prima di tutto scaricare l’applicazione Amazon Alexa dal Google Play Store per poterla poi installare sul proprio smartphone Android. Prima di accendere una lampadina Smart usando i comandi vocali riconosciuti da Alexa, è necessario installare e configurare il dispositivo, la spina o l’interruttore. In alcuni casi, dovrai installare l’app del produttore, creare un account e configurare prima la lampada. Per configurare il dispositivo procedi come segue:

  • Dal tuo smartphone Android, accedi all’app Alexa con un tocco
  • Quindi tocca sulla voce Dispositivi che si trova in ​​basso
  • A questo punto tocca l’icona “+” che si trova in alto a destra
  • Ora devi premere su Aggiungi dispositivo
  • Seleziona adesso il tipo di dispositivo che si sta cercando di configurare, quindi una lampadina, ma potrebbe essere anche un presa o interruttore per esempio
  • Seleziona il brand
  • Segui le istruzioni sullo schermo per collegare l’account del dispositivo al tuo account Amazon
  • Quindi autorizza l’app Alexa a utilizzare l’account

Una volta completata la configurazione della lampadina Smart, dall’app Alexa dovresti essere in grado di vederla quando tocchi luci o in caso di altri dispositivi potresti vedere in elenco anche le prese di corrente e interruttori sullo schermo del dispositivo

Come configurare Amazon Alexa per controllare le lampadine Smart: come rinominare il dispositivo
Pubblicità

Se desideri rinominare il tuo dispositivo Samrt, segui i passaggi che trovi elencati di seguito:

  • Accedi all’app Alexa
  • Tocca dall’elenco il dispositivo a cui vuoi cambiare il nome
  • Tocca quindi l’icona a forma di ingranaggio che si trova in alto a destra
  • Ora seleziona Modifica nome 
Sarebbe meglio se si facesse uso di nomi di parole brevi e uniche in modo che Alexa possa comprendere più facilmente
Come configurare Amazon Alexa per controllare le lampadine Smart: come accendere una lampadina Smart con Alexa
Pubblicità

Per accendere una lampadina Smart con Alexa tramite l’app, puoi semplicemente pronunciare un comando che dice “Alexa, accendi (nome del dispositivo)”. Se il tuo interruttore o la tua lampada supporta la modifica dei colori o è drimmerabile, puoi anche pronunciare i comandi vocali:

  • “Alexa, oscura la luce della camera da letto”
  • “Alexa, rendi la sala da pranzo più luminosa”
  • “Alexa, cambia la luce in verde”
Come configurare Amazon Alexa per controllare le lampadine Smart: come controllare gruppi di luci Smart usando Alexa
Pubblicità

Si possono controllare anche un gruppo di luci con Alexa, quindi controllare con un comando vocale un intero gruppo di lampade o dispositivi Smart invece di uno solo. Ecco in tal caso come procedere per la configurazione:

  • Avvia l’app Alexa
  • Vai su Dispositivi
  • Tocca l’icona “+” che si trova in alto a destra
  • Ora premi su Crea una stanza o un gruppo di dispositivi
  • Premi quindi su Avanti
  • Seleziona i nomi delle stanze predefiniti o aggiungi un nome personalizzato per il gruppo
  • Quindi premi sui dispositivi che desideri inserire all’interno del gruppo
  • Seleziona Avanti
  • Aggiungi qualsiasi dispositivo Alexa (o salta il passaggio se lo desideri)
  • Ora salva la tua stanza. Una volta fatto, puoi dire “Alexa, spegni la camera da letto” e tutti i dispositivi che sono in uso in ​​quella stanza comandati da Alexa verranno spenti
Come configurare Amazon Alexa per controllare le lampadine Smart: è possibile programmare l’accensione e spegnimento delle lampade intelligenti o altri dispositivi?
Pubblicità

Se desideri programmare l’accensione e spegnimento di una lampada, ad esempio se vuoi che si spenga la lampadina dell’ingresso di casa alle 6 del mattino e si accenda alle 22 di sera in automatico, con Alexa questo potrai farlo. Per poter programmare l’accensione o spegnimento di un dispositivo controllato da Alexa, si ha bisogno di creare una routine per poter funzionare. Si può creare più di una routine e si possono controllare singole lampadine (o qualsiasi altro dispositivo) o gruppi di luci (o qualsiasi gruppo di dispositivi). Per creare una routine, segui questi passaggi:

  • Accedi all’app Alexa
  • Tocca l’icona con le tre linee che trovi in alto a sinistra o scorri semplicemente il dito da sinistra verso destra per poter aprire il Menu principale
  • Premi quindi sulla voce Routine
  • Tocca l’icona “+
  • Ora tocca l’icona “+” a destra di “Quando succede” e seleziona Programma
  • Premi su Avanti e scegli quando desideri che le luci si accendano. Se desideri ripetere questa routine in determinati giorni, seleziona Ripeti e scegli i giorni
  • Tocca la voce Avanti che trovi in alto e una volta fatto, verrai riportato alla schermata Nuova routine, dove devi fare clic sul simbolo “+” accanto a Aggiungi azione. Dall’elenco, seleziona Smart Home
  • Scegli quindi Dispositivo di controllo o Gruppo di controllo
  • Una volta salvata la nuova routine, la tua lampada o gruppo di lampade si accenderanno e si spegneranno agli orari che sono stati impostati
Come configurare Amazon Alexa per controllare le lampadine Smart: conclusioni
Pubblicità

Ormai sempre più utenti stanno arricchendo le proprie case di dispositivi intelligenti che possono essere controllati a distanza anche con l’utilizzo di comandi vocali. Alexa riesce a compiere questo lavoro molto bene e in questa guida abbiamo visto come configurare Amazon Alexa per controllare le lampadine Smart. Alla prossima guida.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.