Guide

Come eliminare le registrazioni vocali da Google Assistant e Alexa [GUIDA]

Oggi con questa guida vedremo come eliminare le registrazioni vocali da Google Assistant e Alexa. I famosi assistenti vocali che vanno in voga in questo momento, possono essere un valido aiuto per chi li usa, ma hanno il brutto vizio di “spettegolare” ciò che li viene detto. Gli assistenti vocali come Google Assistant e Alexa, ci semplificano la vita con il loro utilizzo svolgendo compiti noiosi come impostare promemoria, cercare il significato di una parola, informarci sul meteo e possono persino accendere le luci, ma a un costo, che sarebbe la nostra privacy. Tutti i comandi vocali che usiamo per fare le nostre richieste a Google Assistant e Alexa, vengono infatti registrati e inviati verso server remoti per poter essere “elaborati” e migliorare la nostra esperienza d’uso. Questo genera un grave problema per la privacy degli utenti in quanto tutto ciò che verrà ordinato all’assistente vocale rimarrà registrato sui server di Amazon e Google. Fortunatamente però, Google e Amazon offrono ora un modo per eliminare le conversazioni dai loro server. Diamo un’occhiata per vedere come attraverso questa guida.

Link Sponsorizzati

Di seguito, vedremo come eliminare le registrazioni vocali da Google Assistant e Alexa prima per l’assistente Google e successivamente per l’assistente Amazon.

Come eliminare le registrazioni vocali da Google Assistant e Alexa: per Google Assistant

Google permette di rimuovere le “conversazioni” che sono state fatte tra utente e Google Assistant o Google Home, tuttavia inizialmente non aveva informato i suoi utenti sul fatto che tutti i comandi inviati potevano essere eliminati dai loro server, probabilmente perchè così la gente avrebbe fornito i suoi dati gratuitamente senza sapere che li avrebbe potuti rimuovere quando volevano. Ad ogni modo, si possono eliminare facilmente tutte le conversazioni che si sono avute con Google Assistant o Google Home, sia da un browser web che dal proprio smartphone. Con questa guida che troverai di seguito, vedremo tutti i passaggi necessari per poter eliminare tutte le registrazioni vocali da Google Assistant usando lo smartphone, ma i passaggi sono più o meno molto simili se seguiti per il browser del PC:

  • Dallo smartphone, collegati al browser e inserisci l’url myactivity.google.com/
  • Dovresti accedere con lo stesso account Google collegato al tuo Google Assistant
  • Dopo aver effettuato l’accesso, premi sull’icona menu  che trovi nell’angolo in alto a sinistra della schermata per visualizzare l’elenco delle opzioni
  • Premi ora su Gestione attività per accedere a una nuova schermata dove potrai visualizzare tutti i dati salvati nel tuo account
  • Da Gestione attivitàscorri verso il basso fino a raggiungere la voce Attività vocale e audio
  • Premi su Gestisci attività per caricare la pagina delle impostazioni
  • Ora puoi eliminare tutti i comandi vocali che hai inviato a Google Assistant. Per eliminare le registrazioni vocali, tocca il pulsante delle opzioni e seleziona la voce Elimina attività per. Potrai eliminare i dati per data, potrai scegliere un intervallo di tempo o premere direttamente su Sempre per cancellare tutte le registrazioni che Google ha mai memorizzato sui suoi server. Premi successivamente su Elimina dopo aver selezionato l’opzione che desideri usare
  • Prima di procedere con la rimozione delle registrazioni, Google ti mostrerà una schermata popup dove ti informerà che ciò che Google registra quando comunichi con Google Assistant e Home serve per migliorare la tua esperienza utente. Sicuramente è così, ma Google i tuoi dati li usa anche per guadagnarci a spese della tua privacy, sapendo tutto ciò che ordini all’assistente vocale. Premi sul pulsante OK che visualizzi sulla finestra popup
  • Alla comparsa della nuova schermata e richiesta di rimozione di tutti i messaggi audio e voce, conferma il tutto premendo sul pulsante Elimina

Adesso hai eliminato tutte le registrazioni che Google aveva salvato e ciò potrebbe farti sentire sollevato, ma non è finita qui. Se infatti invierai nuovamente dei comandi vocali a Google Assistant o Home, questi verranno registrati nuovamente. Se quindi vuoi evitare che ciò avvenga e mantenere le tue “conversazioni” con l’assistente virtuale private, dovresti disattivare le registrazioni da Attività vocale e audio, altrimenti Google continuerà a registrare le tue “conversazioni” future. La disattivazione di Attività vocale e audio è molto semplice e sarà permanente finchè vorrai tu:

  • Per disattivare completamente la registrazione dei comandi inviati a Google Assistant o Home, vai su myactivity.google.com/
  • Premi su Gestione attività
  • Scorri fino a Attività vocale e audio. Disattiva le registrazioni con l’interruttore che trovi di fianco
  • Anche stavolta Google ti mostrerà un messaggio che ti avviserà sul fatto che la disattivazione della funzionalità potrebbe influire sul servizio. Una volta che il servizio Attività vocale e audio è stato disattivato, ti verrà mostrato lo stato Attività vocale e audio (in pausa)
Come eliminare le registrazioni vocali da Google Assistant e Alexa: per Amazon Alexa

Amazon e Google, consentono entrambi di eliminare le “conversazioni” che si sono avute con i loro assistenti virtuali. Tuttavia, a differenza di Google, Amazon non consente di mettere in pausa le registrazioni vocali. Per abilitare questa funzione, dovresti andare sul tuo account Amazon utilizzando il browser web. I passaggi sono simili sia per desktop che per dispositivi mobili, quindi non dovresti avere problemi a seguire i seguenti passaggi in entrambi i modi:

  • Accedi al tuo account Amazon dal tuo browser web e inserisci le tue credenziali Amazon
  • Premi sula voce Account e liste che trovi in alto a destra
  • A questo punto si aprirà una nuova schermata da cui potrai selezionare dalla colonna Il mio account, la voce I miei contenuti e dispositivi 
  • Adesso premi su Privacy di Alexa
  • Seleziona Rivedi la cronologia voce premendo sulla freccia apposita per accedervi
  • Dalla pagina Rivedi cronologia voce, vedrai l’opzione Abilita l’eliminazione tramite comando vocale. Attiva l’interruttore che trovi al suo fianco per attivare la funzione
  • Ti verrà mostrato adesso un avviso per informarti che abilitando questa funzione chiunque potrebbe eliminare le tue registrazioni vocali tramite comando vocale. Tocca Abilita per attivare la funzione
  • Ora, puoi semplicemente chiedere ad Alexa di eliminare le registrazioni dai server Amazon. I comandi da usare per Alexa a questo scopo sono: Alexa, elimina quello che ho appena detto oppure Alexa, elimina tutto quello che ho detto oggi

Alexa permette di rimuovere anche l’intera cronologia dei messaggi registrati, quindi non solo quelli appena detti o detti in giornata. Ecco come fare:

  • Sempre dalla pagina Privacy di Alexa, seleziona da Intervallo date la voce Intera cronologia
  • Premi quindi su Elimina tutte le registrazioni per l’intera cronologia
  • Ti verrà mostrato un messaggio di avviso da cui dovrai premere su Si. Così facendo avrai cancellato l’intera cronologia voce, ma ricorda che Alexa continuerà comunque a registrare ciò che le dirai e dovrai usare i comandi vocali per cancellare le registrazioni ogni volta o in alternativa potrai usare la cancellazione per intervallo di date dal sito Amazon alla sezione Privacy di Alexa

Questi sono i metodi da seguire per poter eliminare le registrazioni vocali da Google Assistant e Alexa. La rimozione dei messaggi da Alexa tramite i comandi vocali e sito web è relativamente semplice e Google al momento pare non abbia ancora implementato questa funzione, ma d’altra parte, Google può disattivare la registrazione dei comandi inviati dall’utente all’assistente vocale in maniera permanente, mentre Alexa questo non lo permette ancora. A mio parere sia Google che Amazon dovrebbero usare entrambe le funzioni, sarebbe la soluzione che accontenterebbe maggiormente gli utenti che usano Assistant o Alexa, speriamo quindi che in futuro, entrambi gli assistenti si migliorino sotto questo punto di vista.

Link Sponsorizzati