Guide

Come configurare gli APN TIM su Android

Pubblicità

Se di recente hai deciso di passare all’operatore Tim e non sai come impostare la configurazione del tuo smartphone Android per navigare in internet con la rete operatore, segui questa piccola guida, dove vengono indicati tutti i passaggi manuali per come configurare gli APN TIM su Android e poter quindi navigare con la rete 2g/3g/4g. Gli APN, sono l’abbreviazione di Access Point Name e sono dei punti di accesso messi a disposizione da ogni operatore telefonico, in questo caso Tim, necessari per il trasferimento dati tra terminale e rete operatore per la navigazione online e senza cui non sarebbe possibile alcun collegamento a internet.

Pubblicità

Gli APN, sono indispensabili anche per inviare e ricevere MMS ( anche se ormai non utilizzati dalla maggioranza degli utenti dotati di smartphone). Ma vediamo ora come configurare gli APN Tim su Android ma prima di procedere, ricorda che se non hai un abbonamento a un piano dati per la navigazione internet Tim, ti verrà addebitato il costo per la connessione. Consiglio quindi di impostare gli APN, solo se in possesso di un abbonamento mensile internet per evitare spese di connessione o in caso contrario sai che la connessione online avrà il suo costo.

Come configurare gli APN Tim su Android:

  • Accedi alle Impostazioni Android
  • Vai su Reti mobili
  • Nomi punti di accesso
  • Accesso Internet da cell

Una volta dentro questa schermata, si potranno settare gli APN per la connessione internet, mentre per la ricezione degli MMS, la configurazione andrà inserita in un’altro settaggio APN:

InternetMMS
NomeTIM InternetTIM MMS
APNibox.TIM.itmms.TIM.it
ProxyNon impostatoNon impostato
PortaNon impostatoNon impostato
Nome utenteNon impostatoNon impostato
PasswordNon impostatoNon impostato
ServerNon impostatoNon impostato
MMSCNon impostatohttp://mms.TIM.it/servlets/mms
MMS ProxyNon impostato213.230.130.089
Porta MMSNon impostato80
MCC222222
MNC0101
Tipo APN

InternetMMS

Una volta inseriti manualmente i dati, provare se la connessione è funzionante. Solitamente le impostazioni funzionano da subito, ma nel caso non dovesse essere così, riavviare il dispositivo e i collegamenti alla rete online in 2g 3g 4g, dovrebbero funzionare correttamente.


 

Pubblicità




Tagsapntim